Thailandia – 1450 scout camminano insieme a Don Bosco

Chomburi, Thailandia – dicembre 2018 – Su iniziativa della Commissione Salesiana per ...

RMG – Un corso per Ispettori dal sapore missionario

(ANS – Roma) – Ogni sei mesi l’intero Consiglio Generale allarga le sue braccia ...

Vaticano – 82° compleanno di Papa Francesco

Città del Vaticano, Vaticano – dicembre 2018 – Oggi, 17 dicembre 2018, è ...

Italia – Incontro dei direttori dei prenoviziati della Regione Mediterranea

Castelnuovo Don Bosco, Italia – 17 dicembre 2018 – Lo scorso fine settimana al Colle ...

Repubblica Centrafricana – La “battaglia” di 15.000 scout in Centrafrica: vivere la fraternità in ...

(ANS – Bangui) – In un Paese dilaniato dai conflitti e segnato dall’utilizzo di ...

Italia – L’oratorio “San Paolo” di Torino compie 100 anni e guarda al futuro

(ANS – Torino) – L’8 dicembre del 1918, in una Torino impoverita dalla prima ...

Irlanda – Celebrazione eucaristica d’apertura dell’Anno del Centenario

Pallaskenry, Irlanda – dicembre 2018 – L’8 dicembre, presso il Santuario di Maria ...

Notizie

(ANS – Freetown) – Qualche giorno fa una scuola salesiana spagnola è stata invitata a scrivere lettere alle ragazze e ai ragazzi della Sierra Leone. La domanda quindi era: chi porterà le lettere e i saluti? Oggi vi presentiamo uno dei postini che effettuerà le consegne ai bambini di “Don Bosco Fambul” a vostro nome. Il suo nome è Joe Conteh, e in passato era un ragazzo di strada. Oggi coordina il “Child Care Center” ed è come un padre per i 50 bambini che ogni nove mesi entrano in quel centro, per ricevere aiuto in vista di essere ricongiunti con le loro famiglie.

(ANS – Granada) – Parlare di “opzione preferenziale” per i Salesiani significa avere la convinzione che questa sia un settore proprio della Pastorale Giovanile, che orienta il lavoro tra i giovani più poveri e bisognosi. “Questi Incontri Nazionali – spiega uno dei partecipanti – ci aiutano a riflettere sulla fedeltà al carisma, sulla dedizione ai giovani svantaggiati e soprattutto su come siamo fedeli alla missione che Dio ci ha affidato nello stile del nostro padre Don Bosco”.

(ANS – Bangui) – In un Paese dilaniato dai conflitti e segnato dall’utilizzo di bambini soldato ci sono 15.000 ragazzi che vogliono rilanciare le loro attività come scout e così contribuire alla pace e alla riconciliazione. La “Fondazione Don Bosco” dei Salesiani di Francia, in collaborazione con l’associazione degli Scout e delle Guide francesi, ha deciso di sostenere quest’impegno, aiutandoli a ricostruire il loro centro di formazione nazionale.

Pagina 1 di 687

Interviste

  • Italia – Don Bolla, modello di evangelizzazione inculturata
    • Venerdì, 14 Dicembre 2018

    (ANS – Bologna) – Don Ferdinando Colombo, SDB, oggi direttore dell’Associazione Salesiana “Opera del Sacro Cuore”, con sede a Bologna, e per molti anni Presidente dell’ONG “Volontariato Internazionale per lo Sviluppo” (VIS), presenta in quest’intervista l’immagine di don Luigi Bolla, “Yànkuam’”, e le novità editoriali recentemente prodotte sulla sua straordinaria figura di missionario.

Editoriale

  • Comunicare nella rete: un linguaggio da imparare di nuovo
    • Lunedì, 12 Novembre 2018

    È un dato di fatto che la comunicazione digitale sia una sfida per la Chiesa. Nell’ultimo Sinodo dei Vescovi si parla della rete come uno spazio di evangelizzazione, come un continente da esplorare, come un nuovo luogo dove abitare. Le vecchie "autostrade dell'informazione" sono ormai diventate vere "costellazioni di contenuti", ci sono circa 1.400 milioni di siti web nella rete e il loro numero cresce esponenzialmente, mentre ogni giorno nascono nuove comunità virtuali di incontri e di discussione secondo i diversi gusti e i bisogni della gente.

Eventi

  • RMG – Un corso per Ispettori dal sapore missionario
    • Lunedì, 17 Dicembre 2018

    (ANS – Roma) – Ogni sei mesi l’intero Consiglio Generale allarga le sue braccia per accogliere per due settimane un piccolo gruppo di Superiori delle Ispettorie e Visitatorie salesiane di tutto il mondo, condividendo con loro, in spirito di fraternità, ogni momento della giornata. Questa volta ad essere accolti sono stati nove Ispettori provenienti da tutto il mondo – uno dall’Oceania, due dall’Asia, quattro dall’Europa, uno dall’Africa e uno dal Medio Oriente – che dal 2 al 14 dicembre hanno trascorso il loro tempo fianco a fianco con la comunità del Consiglio Generale e la comunità “San Giuseppe” delle Sede Centrale Salesiana.

L'Approfondimento

Il Messaggio del Rettor Maggiore

  • SUSSURRANDO DIO
    • Venerdì, 14 Dicembre 2018

    Il grande e dirompente messaggio del Natale, destinato a cambiare la faccia della terra e riempirla di gioia, è all’apparenza insignificante: un neonato adagiato in una mangiatoia. Anche noi, con tanti segni piccoli e delicati, in tanti luoghi piccoli e dimenticati, ogni giorno annunciamo Dio.

Video IT

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".