Vietnam – L’animazione vocazionale tra gli studenti universitari

(ANS – Dalat) – Il salesiano vietnamita don Joseph Phuoc è l’ideatore di ...

Italia – “TGS50”: la festa per i 50 anni di vita associativa

(ANS – Mogliano Veneto) – Quello appena passato è stato un fine-settimana di ...

Etiopia – I Salesiani e l’impegno a garantire l’educazione ai ragazzi di strada

(ANS – Addis Abeba) – In questi giorni in molti Paesi le scuole riaprono i loro ...

RMG – Le istituzioni salesiane partecipano al “World Cleanup Day”

(ANS – Roma) – Il “World Cleanup Day”, la più ampia azione civica di ...

Spagna - Don Stefano Martoglio ha iniziato a Madrid la Visita Straordinaria all’Ispettoria SSM

Madrid, Spagna - 15 settembre 2018 - Don Stefano Martoglio, Consigliere per la regione ...

Italia – “Dare di più a chi ha avuto di meno”: i Salesiani combattono la povertà educativa di 3mila ...

(ANS - Roma) – 57 partner tra enti non profit, enti locali e scuole, 14 sedi di attuazione di ...

Italia – Professioni perpetue di due salesiani

Bari, Italia – settembre 2018 – Il 15 settembre, presso la chiesa del SS. Redentore, i ...

Notizie

(ANS – Lille) – Nel 2010 Danièle Sciacaluga, una Salesiana Cooperatrice, ebbe l’occasione di vistare alcune famiglie rom in un campo della città di Lille. Osservata la loro situazione, per far fronte alle esigenze educative, nel 2014 ha deciso di avviare, insieme a un sacerdote salesiano, l’associazione “ESPERE” (Espoir Salésiens Pour les Enfants Roms d’Europe – Speranza Salesiana per i Bambini Rom d’Europa), impegnata a promuovere l’educazione dei bambini secondo la pedagogia di Don Bosco. Da allora ogni anno, d’estate, l’associazione realizza delle attività estive in favore di quei bambini che vivono in condizioni di marginalità.

(ANS – Roma) – Il “World Cleanup Day”, la più ampia azione civica di pulizia nel mondo, volta a contrastare il problema dei rifiuti solidi a livello globale, si è celebrato in tutto il mondo lo scorso sabato, 15 settembre. La “Don Bosco Green Alliance”, un collettivo internazionale di giovani di diverse organizzazioni salesiane, ha promosso attivamente questo evento tra i suoi membri, incoraggiando le istituzioni salesiane di tutto il mondo ad organizzare attività di pulizia nel proprio campus o quartiere. Rispondendo a quest’invito, molti giovani degli ambienti salesiani si sono prodigati in varie attività in quel giorno.

(ANS – Addis Abeba) – In questi giorni in molti Paesi le scuole riaprono i loro cancelli per accogliere gli studenti. Ma tanti ragazzi, per vari motivi, rischiano di restare ai margini dell’educazione. I Salesiani, in collaborazione con l’ONG “Volontariato Internazionale per lo Sviluppo” (VIS), lavorano perché tutti, anche i ragazzi di strada come Workeneh Alemu e Amanuel, possano ricevere istruzione e opportunità per il loro futuro.

Pagina 1 di 627

Interviste

Editoriale

  • Soggettività, reti e forme di connessione
    • Martedì, 11 Settembre 2018

    I giovani oggi vivono in un mondo globalizzato, una rete di interconnessioni e relazioni. Beni, informazioni, immagini elettroniche, canzoni, intrattenimento e mode si diffondono quasi istantaneamente in tutto il pianeta. Le reti sociali sono diventate il loro habitat naturale ed è attraverso di esse che si conosce il mondo circostante. Il salesiano Ariel Fresia presenta un punto di vista originale sulla comprensione di questi nativi iperconnessi.

Eventi

  • Italia – “TGS50”: la festa per i 50 anni di vita associativa
    • Mercoledì, 19 Settembre 2018

    (ANS – Mogliano Veneto) – Quello appena passato è stato un fine-settimana di festa per il “TGS Eurogroup” (Turismo Giovanile e Sociale): è stato il fine-settimana di “TGS50”, la festa di compleanno per i 50 anni di vita associativa. L’associazione di promozione sociale, promossa dall’Ispettoria Salesiana “San Marco” dell’Italia-Nord Est (INE), è nata nel 1968 su intuito del fondatore don Dino Berti, SDB, che sulle orme di San Giovanni Bosco e seguendo l’esempio delle sue “passeggiate autunnali” ha esteso l’idea del “viaggio formativo” quale strumento efficace per coinvolgere i giovani non solo in un percorso di esplorazione e conoscenza dell’ambiente che li circonda, ma anche e soprattutto in un percorso di crescita personale: una vera esperienza cristiana di vita di gruppo.

L'Approfondimento

  • Argentina – Non perdete l’amore di Don Bosco per i giovani
    • Martedì, 18 Settembre 2018

    (ANS – Córdoba) – A distanza di qualche secolo, guardando in profondità a Don Bosco, è possibile chiedersi: “cosa proverebbe Don Bosco? Cosa abitava dentro di lui? Chi amava Don Bosco?”. La risposta è così chiara e trasparente che nessuno potrebbe sbagliare: il Signore, i giovani, il desiderio della loro salvezza, un profondo amore per loro. In effetti, uno degli articoli programmatici delle Costituzioni Salesiane afferma: “La nostra vocazione ha il sigillo di un dono speciale di Dio: la predilezione per i giovani”.

Il Messaggio del Rettor Maggiore

  • VITE PIENE
    • Giovedì, 23 Agosto 2018

    Penso che proprio questo sia ciò che ci sta più a cuore: sentire che la nostra vita è piena. È un’aspirazione profondamente umana. In questo senso devo dirvi che sto conoscendo molte persone che vivono e hanno vissuto una vita piena. E ci indicano il cammino della felicità.

Video IT

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".