L’indirizzo email ufficiale di ANS cambia e dal 1° luglio sarà: ans@infoans.org - Guarda tutti gli aggiornamenti nella sezione “Contattaci”.

India – Creare percorsi per l’occupazione giovanile nello Stato di Meghalaya

(ANS – Shillong) – “Don Bosco Tech Society”, la rete di oltre 440 Centri di ...

Venezuela – Campo Bosco: “Sempre allegri, sempre santi”

Caracas, Venezuela - 23 giugno 2019 - Da venerdì 21 giugno un gruppo di giovani delle ...

RMG – Un momento di riconoscenza nella festa al Rettor Maggiore

(ANS – Roma) – Il futuro santo dei giovani aveva appena un giorno di vita, in quel 17 ...

Ecuador – Università Politecnica Salesiana: da 25 anni impegnata a formare professionisti di ...

(ANS – Quito) – L’Università Politecnica Salesiana dell’Ecuador ...

Austria – Mons. Kothgasser, SDB, nominato membro onorario dell’ACSSA

Baumkirchen, Austria – giugno 2019 – Il 16 giugno il segretario dell’Associazione ...

RMG – Le prime “Associazioni” di Exallievi di Don Bosco

(ANS – Roma) – Era esattamente il 24 giugno 1870 quando accadde una storia ben nota: ...

Italia – Ordinazioni diaconali di 10 salesiani

Roma, Italia – giugno 2019 – Sabato 22 giugno, presso la Basilica del Sacro Cuore a ...

Notizie

(ANS – Santiago) – Non c’è dubbio che la domanda su quale sia il ruolo dei laici nella Chiesa oggi sia un tema in voga, per vari motivi; vuoi per la scarsità di chierici, vuoi per la presenza più significativa e la riscoperta dei laici nella missione della Chiesa. Per questo, sabato 22 giugno, circa 100 persone, appartenenti a diversi gruppi della Famiglia Salesiana, si sono radunate nell’auditorium del centro educativo “Salesianos Alameda” a Santiago e hanno partecipato al dibattito dal titolo: “Il ruolo dei laici nella Chiesa di oggi”, condotto dal noto teologo Antonio Bentué.

(ANS – New York) – Un folto pubblico ha assistito, mercoledì scorso, 19 giugno, nella sede del Consolato generale d’Italia a New York, alla premiazione del salesiano indiano don Abraham Kavalakatt con una Targa al Merito da parte della “Fondazione Pantheon”. Il premio gli è stato assegnato per il suo voluminoso saggio “Vie meravigliose di Dio. Il magistero della Chiesa sulla salvezza dei non cristiani”.

(ANS – Roma) – Il futuro santo dei giovani aveva appena un giorno di vita, in quel 17 di agosto 1815, quando i suoi genitori Francesco Bosco e Margherita Occhiena lo portarono a battezzare, con il nome di Giovanni Melchiorre. “A Valdocco venivano organizzate diverse feste con solenni funzioni liturgiche, ricche accademie poetico-musicali e ospiti illustri… A Torino la festa di san Giovanni Battista (24 giugno) era la festa patronale della città e della diocesi, celebrata persino con un colpo di cannone e gli spari a salve dei fucili delle truppe – scrive lo storico salesiano, don Francesco Motto –. I giovani del primissimo oratorio di Valdocco iniziarono in quel giorno a celebrare Don Bosco e ad offrirgli dei fiori, credendo che fosse l’onomastico. Don Bosco glielo lasciò fare e lo fece per tutta la vita”. Così ora questa festa è divenuta patrimonio della storia dei Successori di Don Bosco.

Pagina 1 di 828

Interviste

Editoriale

Eventi

  • Belgio – Giornate Europee dello Sviluppo 2019: Don Bosco è presente
    • Giovedì, 20 Giugno 2019

    (ANS – Bruxelles) – Nei giorni 18 e 19 giugno a Bruxelles si sono svolte le Giornate Europee dello Sviluppo 2019 (European Development Days – EDD) organizzate dalla Commissione Europea. In considerazione anche del tema dell’appuntamento, tipicamente salesiano (“Affrontare le disuguaglianze: costruire un mondo che non lasci indietro nessuno”), in rappresentanza delle organizzazioni “Don Bosco International” (DBI) e “Don Bosco Network” (DBN), vi ha partecipato anche Wojciech Mroczek, Coordinatore del DBN.

L'Approfondimento

  • RMG – Le prime “Associazioni” di Exallievi di Don Bosco
    • Martedì, 25 Giugno 2019

    (ANS – Roma) – Era esattamente il 24 giugno 1870 quando accadde una storia ben nota: Carlo Gastini e un gruppo dei primi exallievi di Valdocco andarono a visitare Don Bosco per congratularsi con lui nel giorno in cui egli celebrava il suo onomastico, e gli donarono delle tazzine da caffè per ringraziarlo dell’educazione e dell’amore ricevuti. Fu in quell’occasione che Don Bosco parlò per la prima volta ai suoi ragazzi come “Exallievi”. E da quel primo gruppo sorse e si diffuse un movimento oggi vastissimo e presente in tutto il mondo.

Il Messaggio del Rettor Maggiore

  • LÀ DOVE IL SANGUE VERSATO GENERA VITA
    • Martedì, 18 Giugno 2019

    È stata un’emozione molto viva incontrare giovani Bororo e Xavante insieme, i missionari che ogni giorno condividono la vita con loro e celebrare nel luogo del martirio di coloro che per difenderli hanno versato il sangue.

Video IT

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".