Italia – Papa Francesco celebra la Santa Messa in Coena Domini nel carcere di Velletri

Velletri, Italia – aprile 2019 – Nel pomeriggio del 18 aprile, Giovedì Santo, ...

Italia - Un progetto sportivo educativo dedicato all’“Atleta di Dio” Nino Baglieri

Modica, Italia – aprile 2019 - Il Minimondiale “Nino Baglieri”, giunto alla sua ...

Buona Pasqua!

Cristo vive. Egli è la nostra speranza e la più bella giovinezza di questo mondo. ...

Uganda – La Pasqua a Kampala e a Palabek, tra problemi e speranze

(ANS – Kampala) – Kampala, con le contraddizioni evidenti delle capitali dei Paesi in ...

Italia – Dopo sette anni riapre la chiesa dei salesiani di Ferrara

(ANS – Ferrara) – Un centro salesiano è tale soprattutto per l’ambiente ...

Brasile – Buona Pasqua di Risurrezione! Lui ci chiama a passare dalle tenebre alla luce, dall’odio ...

(ANS – Brasilia) – La principale festa cristiana celebra la risurrezione di Cristo: la ...

Kenya – Programma “Youth Fest” per i giovani del “Don Bosco Boys’ Town”

Nairobi, Kenya – aprile 2019 – Nell’ambito del lavoro di approfondimento dei ...

Notizie

(ANS – Santa Tecla) – Cesar Adalberto Acosta Barrera è un ragazzo di 18 anni che ha potuto studiare, ha ricevuto una buona educazione e ha ora un luminoso futuro davanti a sé. Ma tutto ciò non era scontato. A permettere la sua educazione è stato un programma di borse di studio realizzato dalla scuola superiore salesiana “Santa Cecilia” di Santa Tecla, a El Salvador, finanziato dalla Procura Missionaria Salesiana di New Rochelle, negli Stati Uniti. La Procura Missionaria solo lo scorso anno ha finanziato altri 14 ragazzi come lui.

(ANS – Ferrara) – Un centro salesiano è tale soprattutto per l’ambiente che sa offrire, come casa che accoglie, parrocchia che evangelizza, scuola che avvia alla vita e cortile dove incontrarsi, vivere e crescere in allegria. Ma anche le strutture sono necessarie. A quasi sette anni da quel maggio del 2012, quando diverse scosse sismiche fecero tremare la regione dell’Emilia, sabato 6 aprile si è svolta l’inaugurazione e riapertura della parrocchia salesiana di Ferrara.

(ANS – Kampala) – Kampala, con le contraddizioni evidenti delle capitali dei Paesi in via di sviluppo; e Palabek, nel centro per rifugiati che ospita gli ultimi tra gli ultimi. Anche in queste due realtà così problematiche risuonerà il messaggio della Pasqua: un messaggio di speranza che i salesiani, presenti in entrambi i luoghi, provano a testimoniare tutti i giorni dell’anno.

Pagina 1 di 780

Interviste

  • Stati Uniti – L’esperienza di missione cambia il cuore: “Dio mi sta insegnando ad avere una mente aperta”
    • Mercoledì, 17 Aprile 2019

    (ANS – Tucson) – Alcuni allievi della scuola “Don Bosco Cristo Rey” di Takoma Park hanno partecipato lo scorso inverno ad un programma di immersione nella realtà di frontiera al confine tra Stati Uniti e Messico, denominato “El Otro Lado”, e con base presso Tucson, in Arizona. Ormai alle soglie del Triduo Pasquale, la testimonianza di una delle giovani partecipanti, Fatima Izaguirre, ci parla della Via Crucis sperimentata ancora oggi da tante persone e della possibilità di essere ancora oggi “i Cirenei” dei fratelli più bisognosi.

Editoriale

  • IL SEME DI ERODE
    • Venerdì, 05 Aprile 2019

    C’è un oratorio salesiano in Cielo. Ha la porta sempre aperta. L’ultimo arrivato è Saged Mezher, un ragazzo “musulmano” della nostra scuola di elettronica, viene dal campo profughi di Dehesha in Cisgiordania. Studiava per la maturità, quando i soldati entrarono nel campo per arrestare delle persone e cominciarono violenti scontri a fuoco. Difficile fermare degli uomini con dei fucili mitragliatori in mano. La gente correva a nascondersi urlando. Le urla dei feriti graffiavano il cielo e anche il cuore di Saged che faceva parte del gruppo di Pronto Soccorso del Campo. Uscì di scuola, indossò la pettorina con l’insegna del gruppo e corse a soccorrere alcuni uomini feriti che giacevano a terra. Stava cercando di sollevare un uomo colpito, quando un proiettile gli squarciò il petto. Lo portarono all’ospedale Hussein poi in un ospedale specializzato. Tre ore convulse di intervento. Ma non ci fu niente da fare.

Eventi

  • Belgio – Il Sinodo dei Giovani nel cuore dell’Unione Europea
    • Martedì, 16 Aprile 2019

    (ANS – Bruxelles) – Giovedì 11 aprile, presso la sede della Commissione delle Conferenze Episcopali dell’Unione Europea (COMECE) a Bruxelles, il “Don Bosco International” (DBI) si è fatto promotore di un incontro dedicato alla riflessione intorno al Sinodo dei Vescovi su “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale” secondo una prospettiva socio-politica. A pochi giorni dalla promulgazione dell’Esortazione Apostolica post-sinodale di Papa Francesco “Christus vivit”, insieme ad altri partner e rappresentanti del mondo ecclesiale e civile, il DBI ha così contribuito a portare i giovani e la sinodalità nel cuore delle istituzioni europee.

L'Approfondimento

Il Messaggio del Rettor Maggiore

  • LE BEATITUDINI DELLA FAMIGLIA SALESIANA
    • Venerdì, 12 Aprile 2019

    A gennaio abbiamo celebrato le Giornate di Spiritualità della Famiglia Salesiana con persone provenienti da 28 nazioni. È un incontro di formazione che si svolge da 37 anni e che è sempre più significativo. Frutto della riflessione condivisa in quei giorni sono state queste Beatitudini della Famiglia Salesiana, per consacrate, consacrati, laici della Famiglia Salesiana di tutto il mondo e giovani.

    Ecco le nostre sette Beatitudini.

Video IT

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".