RMG – Giornata Mondiale della Sindrome di Down: stimolare un cambiamento nell’approccio culturale

(ANS – Roma) – I cambiamenti nel modo di considerare chi è diverso da me passano ...

Italia – Tirocinio, la prima vera occasione di lavoro

(ANS – Roma) – La formazione ed il lavoro rappresentano un connubio importante: si va a ...

Perù – Piogge e inondazioni: “Dammi una mano, Perù”

(ANS – Lima) – Il Sistema Informativo Nazionale per la Prevenzione e l’Attenzione ...

Paraguay – Apertura della Visita d’Insieme alla Regione America Cono Sud

Ypacaraí, Paraguay – 21 marzo 2017 – Si è aperta ieri, 21 marzo, la ...

Italia – MGS Day a Valdocco

Torino, Italia – 19 marzo 2017 - Il 19 marzo a Valdocco si è svolto l’evento ...

Cile – Il Rettor dell’Università Don Bosco di El Salvador inaugura l’Anno Accademico ...

(ANS – Santiago) – Il 21 marzo si è svolta la cerimonia d’inaugurazione ...

RMG – Don Pallithanam: per le strade o negli uffici, sempre a fianco dei poveri

(ANS – Roma) – Quando nel 1987 don Thomas Pallithanam s’impegnava con altri ...

Notizie

(ANS – Soyapango) – L’Università Don Bosco (UDB) di El Salvador ha la sua sede a Soyapango, una delle zone di San Salvador con le maggiori densità di popolazione, povertà diffusa e criminalità organizzata attraverso le temutissime “maras” (bande). In questo contesto la proposta di formazione universitaria raggiunge i giovani di quella regione come un vero e proprio segno di speranza, di vita e di futuro.

(ANS – Lima) – Il Sistema Informativo Nazionale per la Prevenzione e l’Attenzione ai Disastri (SINPAD) in Perù riporta che ad oggi ci sono 79 morti e 20 dispersi a causa del maltempo dall’inizio della stagione delle piogge. Ad essi si aggiungono oltre 103.813 persone che hanno subito dei danni, 665.313 persone direttamente interessate da tali fenomeni e 263 feriti. Il bilancio include 12.378 case allagate, 13.075 case inagibili e 145.421 colpite in maniera lieve. Negli ultimi giorni le piogge sono diminuite e si è potuto verificare il disastro: case distrutte o allagate, camion e auto nel fango, strade rovinate, ma soprattutto paura, desolazione e disperazione per tanta gente.

(ANS – San Pedro Carchá) – “Talita Kumi”, che in Aramaico significa “Fanciulla, io ti dico, alzati!”, è una fondazione creata per la promozione e la formazione delle donne del gruppo etnico q'eqchi, per lungo tempo vittima di discriminazione. L’energico comando rivolto da Gesù alla ragazza morta si è trasformato a San Pedro Carchá, a 200 Km a Nord della Capitale del paese, in una realtà che ora festeggia 25 anni di servizio.

Pagina 1 di 294

Interviste

  • RMG – Don Pallithanam: per le strade o negli uffici, sempre a fianco dei poveri
    • Martedì, 21 Marzo 2017

    (ANS – Roma) – Quando nel 1987 don Thomas Pallithanam s’impegnava con altri volontari a ricostruire le case per la popolazione colpita dallo straripamento del fiume Godavari, probabilmente non immaginava che negli anni sarebbe diventato il coordinatore di una delle più importanti organizzazioni della società civile indiana, la “Wada Na Todo Abhiyan”. Ed anche oggi che ricopre tale incarico, continua a compiere la sua azione missionaria in una piccola presenza salesiana, a Ravulapalem, nell’Andra Pradesh. Sguardo globale e iniziative sul territorio sono ormai i due cardini del suo operato, che ha presentato ad ANS durante un’intervista.

Editoriale

  • Un uomo ricco che aiutò Lazzaro
    • Martedì, 07 Marzo 2017

    Papa Francesco, nella sua lettera per la Quaresima di quest’anno, invita ad essere generosi con i bisognosi, sottolineando che questa generosità ci deve portare non a dare quello che avanza, ma a dare del nostro. A questo proposito l’esempio offerto da Chuck Feeney, un uomo di 85 anni che ha donato tutti i suoi beni in beneficenza, ben rappresenta la frase: “Non ha dato le briciole. Ha dato il pane intero”.

Eventi

L'Approfondimento

  • RMG – Giornata Mondiale della Sindrome di Down: stimolare un cambiamento nell’approccio culturale
    • Mercoledì, 22 Marzo 2017

    (ANS – Roma) – I cambiamenti nel modo di considerare chi è diverso da me passano anche dai piccoli gesti: per questo a Cartagena, in Spagna, in occasione della Giornata della Sindrome di Down – che si è celebrata ieri, 21 marzo – gli allievi della scuola primaria “San Juan Bosco” sono stati invitati a realizzare dei disegni per esprimere come vedono i loro compagni affetti da questa sindrome, per rompere gli stereotipi in materia e scoprire i contributi positivi che possono apportare le persone Down.

Il Messaggio del Rettor Maggiore

Video IT

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".