Ungheria – Festa del beato Stefano Sándor e apertura ufficiale del museo

09 Giugno 2017

Budapest, Ungheria – giugno 2017 – L’8 giugno i Salesiani dell’Ungheria hanno commemorato il beato Salesiano Coadiutore Stefano Sándor, con una celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo della diocesi di Vác, mons. Miklós Beer, e l’apertura ufficiale di un piccolo museo. Nel giorno esatto del martirio, don Béla Ábrahám, Superiore dell’Ispettoria ungherese, dopo aver benedetto il museo – che consta in due stanze attigue alla chiesa dove il sig. Sándor era sacrestano e responsabile dei ministranti – ha detto che quelli sono luoghi unici per la memoria del beato. Nella prima stanza si possono vedere i momenti di gioia del giovane salesiano: ci sono lettere, disegni, un piccolo regalo che fece ai suoi genitori per il loro anniversario, fotografie e testimonianze della sua giovinezza e del suo ingresso nella Congregazione; nella seconda stanza si fa memoria del suo martirio, attraverso testimonianze e fotografie dei suoi ultimi mesi di vita.

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".