Corea del Sud – Iniziata la Visita del Rettor Maggiore

Seul, Coreal del Sud – novembre 2018 – Il 13 novembre Don Ángel Fernández ...

Guatemala – Festival dei bambini missionari

San Pedro Carchá, Guatemala – novembre 2018 – Circa 4.500 bambini indigeni, ...

Giappone – “Grazie di cuore, Don Ángel, e torna presto!”

(ANS – Tokio) – Dopo cinque giorni completi di incontri e attività, si è ...

Malta – La Famiglia Salesiana al servizio dei giovani di oggi

(ANS – Sliema) – Sabato 3 novembre, numerosi membri della Famiglia Salesiana di Malta ...

Repubblica Democratica del Congo – “Andate anche voi nella mia vigna”: il Circolo Missionario di ...

(ANS – Kinshasa) – A Kingabwa, un quartiere di Limete, presso Kinshasa, è stato ...

India – Progetto educativo per i bambini delle zone rurali

Ahmednagar, India – ottobre 2018 – La “Don Bosco Development Society” ...

Italia – “Ingaggiati per il Futuro”. I 40 anni della Federazione CNOS-FAP

(ANS – Torino) – Apprendere una professione è una strada necessaria ...

(ANS – Bangkok) – La presenza cattolica in Thailandia, un Paese a larghissima maggioranza buddhista, non può fare a meno di confrontarsi con il tema del dialogo interreligioso. Ed è questo un compito a cui i Salesiani non si sottraggono. Al tempo stesso, anche nelle realtà del Paese in cui il cattolicesimo è più radicato, i Figli spirituali di Don Bosco apportano alla Chiesa e alla popolazione locale la testimonianza del loro specifico carisma.

(ANS - Prato) – Mettersi in gioco come educatori, andare nei posti più frequentati dai giovani senza aspettare che siano loro ad arrivare: una scommessa vinta da Corrado, Elena, Tommaso e i tanti altri volontari dell’oratorio Sant’Anna che questa estate hanno proposto a bimbi e giovani di Prato un ricco programma di laboratori, visite guidate, giochi e spettacoli in piazza, tra bolle giganti, letture animate e un laboratorio per diventare “rockstar”.

(ANS – Cordoba) – Miguel Raviolo, 55 anni, è il Responsabile del laboratorio di falegnameria presso la “Casa dell’Oratorio Don Bosco” di Cordoba. Otto anni fa decise di consacrare le sue mani e il suo cuore a questo servizio. Era il 2010 e Miguel all’epoca frequentava i corsi di catechismo. “Mi sentii interpellato dalla catechesi, dalla Parola e da Gesù stesso che mi chiedeva di fare qualcosa per i vulnerabili. Vado dal parroco per dirgli che ero un falegname. E lui mi risponde: ‘bene, molto piacere, io sono un prete, cosa vogliamo fare?’”.

(ANS – Valencia) – Il Teatro “Martín i Soler” della Città delle Arti e delle Scienze di Valencia ha ospitato, domenica 30 settembre, la celebrazione del 30° anniversario della “Federazione Don Bosco”, organismo che raccoglie i centri e le associazioni giovanili salesiane di tutta la Comunità Valenciana.

(ANS – Nairobi) Intervista a Paolo Vaschetto, 48 anni, salesiano coadiutore sulle orme di Don Bosco tra Kenya, Ghana e Nigeria. “Il mio rapporto con don Bosco è nato nella quotidianità, senza ‘effetti speciali’. Frequentavo l’Oratorio salesiano di Bra, città in provincia di Cuneo, in cui sono nato, e sentivo farsi largo in me il desiderio di servire il Signore dedicandomi ai giovani, soprattutto ai più poveri. E l’opportunità di vivere e di operare in Africa ha fatto il resto, dando slancio alla mia vocazione”.

(ANS – Santiago del Estero) – Ricordare gli inizi dell’Oratorio di Valdocco vuol dire parlare di povertà, di sradicamento, di giovani orfani e vagabondi senza possibilità di educazione. Così li incontrò Don Bosco, così li abbracciò e così li salvò dalle strade, con la ferma intenzione di trasformare le loro vite per sempre – sebbene egli stesso non potesse assicurare loro un posto in cui vivere o qualcosa da mangiare, poiché condusse sempre una vita austera. Forse quest’esperienza di due secoli fa potrebbe essere paragonata a quanto accade oggi nell’oratorio “Don Bosco” di Santiago del Estero, in Argentina.

Pagina 1 di 14

Interviste

Editoriale

  • Comunicare nella rete: un linguaggio da imparare di nuovo
    • Lunedì, 12 Novembre 2018

    È un dato di fatto che la comunicazione digitale sia una sfida per la Chiesa. Nell’ultimo Sinodo dei Vescovi si parla della rete come uno spazio di evangelizzazione, come un continente da esplorare, come un nuovo luogo dove abitare. Le vecchie "autostrade dell'informazione" sono ormai diventate vere "costellazioni di contenuti", ci sono circa 1.400 milioni di siti web nella rete e il loro numero cresce esponenzialmente, mentre ogni giorno nascono nuove comunità virtuali di incontri e di discussione secondo i diversi gusti e i bisogni della gente.

Eventi

  • Bolivia – “VIA Don Bosco” valorizza l’accompagnamento dei giovani
    • Mercoledì, 14 Novembre 2018

    (ANS – Cochabamba) – Nell’ambito del programma quinquennale (2017-2021) “Rafforzamento dell’inserimento socio-lavorativo attraverso la formazione professionale per beneficiari in situazioni di vulnerabilità”, finanziato dal Ministero della Cooperazione allo Sviluppo del Belgio, dal 5 all’8 novembre, presso Cochabamba, si è svolto un seminario intitolato “Incontro Nazionale 2018”. L’appuntamento ha visto la partecipazione dei religiosi e dei laici responsabili dei Centri di Formazione Professionale (CFP) salesiani e delle Figlie di Maria Ausiliatrice inseriti nel programma.

L'Approfondimento

Il Messaggio del Rettor Maggiore

  • CI SONO ANCORA LE BUONE NOTIZIE!
    • Venerdì, 09 Novembre 2018

    Vi sto scrivendo, cari amici, poche ore dopo aver consegnato la croce missionaria al gruppo di 10 Figlie di Maria Ausiliatrice e 25 Salesiani di Don Bosco di questa 149° Spedizione Missionaria, a partire dalla prima preparata da Don Bosco stesso l’11 novembre del 1875. In quella occasione erano dieci i primi Salesiani inviati in Argentina, sei giovani sacerdoti e quattro Salesiani Coadiutori. Quei primi sono stati seguiti da 11.000 salesiani e 2.500 Figlie di Maria Ausiliatrice, più di 2.000 italiane, partiti dall’Europa per il mondo. È una realtà meravigliosa che mi fa dire che esistono ancora buone notizie da conoscere e comunicare.

Video IT

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".