Italia – Premiato il multisala “Cynthianum” dei salesiani di Genzano

Sorrento, Italia – dicembre 2019 – Il cinema multisala “Cynthianum” di ...

DIO NASCE AD AGARTALA

In India ho incontrato ragazzi fantastici in un centro per “diversamente abili”. Le ...

P. Jorge Mario Bergoglio: 50 anni di sacerdozio

1934: Mario Giuseppe Francesco e Regina María Sívori, che si conobbero ...

RMG – Nominati i Superiori dell’Austria, della Slovacchia e dell’Ungheria

(ANS – Roma) – Nell’ambito dei lavori della sessione plenaria invernale del ...

RMG – La preghiera del Papa 50 anni fa: “Credo nello sguardo amorevole di Dio che mi è venuto ...

(ANS – Roma) – Sono passati 50 anni. Era il 13 dicembre 1969: Jorge Mario Bergoglio, ...

Repubblica Democratica del Congo – Ritratti di “Mamme Coraggio”

(ANS – Bukavu) - Da luglio 2018, il Centro Don Bosco (CDB) di Bukavu ha favorito la nascita ...

Giappone – Don Achille Loro Piana, SDB, un testimone della crescita della cultura vocazionale nella ...

(ANS – Tokyo) – Don Achille Loro Piana festeggia quest’anno 50 anni di vita ...

Italia – Maltempo in Liguria, a Varazze l’oratorio al servizio di soccorritori e sfollati

(ANS – Varazze) – Durante l’eccezionale ondata di maltempo che ha colpito la zona ...

RMG – 150° della nascita del Servo di Dio Ignazio Stuchlý

(ANS – Roma) – Sabato 14 dicembre ricorrono i 150 anni dalla nascita del Servo di Dio ...

Roma, Italia – 28 giugno 2019 – Venerdì 28 giugno 2019, Solennità del Sacro Cuore di Gesù, si è svolta la processione della statua del Sacro Cuore per le principali vie della città di Roma. Ad accompagnarla c’era il cardinale Giuseppe Versaldi, Prefetto della Congregazione per l’Educazione Cattolica e cardinale titolare della Basilica del Sacro Cuore, che ha benedetto i fedeli e i luoghi vicini alla basilica costruita dallo stesso Don Bosco.

RMG – Al cuore del Carisma Salesiano

(ANS – Roma) – Sotto il quadro del Sacro Cuore, al centro della Basilica costruita da Don Bosco in Suo onore a Roma, c’è un doppio ritratto. Il primo è dedicato a san Francesco di Sales, il secondo a santa Marguerite-Marie Alacoque, da cui è iniziata la devozione al Sacro Cuore, dopo le rivelazioni che ha ricevute a partire dal dicembre 1673 – cioè 51 anni dopo la morte di Francesco di Sales, nel 1622, di cui celebreremo nel 2022 il quattrocentesimo anniversario. Francesco di Sales aveva fondato con santa Jeanne-Françoise de Chantal l’Ordine della Visitazione, a cui apparteneva Marguerite-Marie Alacoque. Non si tratta solo di riferimenti storici.

Roma, Italia – 17 agosto 1879 – Su mandato del Santo Padre Leone XIII, Don Bosco assunse l’incarico di far erigere una chiesa dedicata al Sacro Cuore di Gesù sul colle Esquilino a Roma, dove in quegli anni stava sorgendo un nuovo quartiere. La posa della prima pietra avvenne in forma solenne il 17 agosto del 1879.

 

Hawassa, Etiopia – 11 agosto 2018 – Dopo quasi un anno di presenza salesiana nel Vicariato di Hawassa, la cappella salesiana dedicata al Sacro Cuore di Gesù è stata aperta al pubblico. La cerimonia di apertura ha avuto luogo alla presenza di molti religiosi e sacerdoti e centinaia di laici. Durante l’omelia, ilvicario apostolico, mons. Roberto Bergamaschi, SDB, ha espresso la sua grande soddisfazione nell'avere una comunità salesiana nel vicariato e ha manifestato la speranza che possa fungere da stimolo alle attività pastorali della regione. Il complesso dei Salesiani di Hawassa, che comprende la cappella, la residenza salesiana, una sala polifunzionale e diverse aule, è stato un dono di mons. Giovanni Miglioratti, precedente vicario apostolico di Hawassa. Oggi tale presenza è finalizzata principalmente ad assistere i numerosi studenti universitari presenti nella città, ad ospitare giovani Salesiani in formazione e ad offrire servizi di cappellania alle vicine istituzioni religiose.

Roma, Italia – Il 5 aprile 1880 Papa Leone XIII invitò Don Bosco ad assumere l’iniziativa di costruire una chiesa in onore del “Sacro Cuore di Gesù”, specificando di non avere fondi da offrirgli. Il sacerdote piemontese accettò, ponendo quale unica condizione la possibilità di ampliare il cantiere per affiancare alla chiesa “un grande ospizio, dove insieme possano essere accolti in convitto, e avviati alle scuole e alle arti e mestieri, tanti poveri giovani, che abbondano, specialmente in quel quartiere” (Giovanni Battista Lemoyne, “Vita del Venerabile Servo di Dio Giovanni Bosco”, vol. 2). L’edificio costò all’anziano Don Bosco enormi sforzi e il 14 maggio 1887 venne consacrato. Il Santo dei Giovani vi celebrò la messa per l’ultima volta il 16 maggio 1887, nella quale “pianse spesso, contemplando la sua vita”. Nel 1921 Papa Benedetto XV dichiarò il tempio del “Sacro Cuore di Gesù” come Basilica Minore.

Interviste

Editoriale

  • Formare Buoni Cristiani e Onesti Cittadini è cosa del cuore
    • Venerdì, 06 Dicembre 2019

    La Strenna del Rettor Maggiore per l’anno prossimo invita tutti noi in modo concreto a confrontarci con l’ideale che dobbiamo raggiungere con i nostri giovani nel 2020. Nelle attuali condizioni, nei nuovi contesti sociali e culturali, indubbiamente è un compito complesso perché frutto di un delicato rapporto pedagogico in cui il giovane è protagonista di questo processo. Una testimonianza della vita di Don Bosco potrebbe illuminarci:

Eventi

  • Repubblica Dominicana – Buone pratiche pedagogiche e pastorali al servizio dell’educazione salesiana
    • Mercoledì, 11 Dicembre 2019

    (ANS – Santo Domingo) – La Rete delle Scuole Salesiane, appartenente all’Ispettoria Salesiana delle Antille, ha tenuto nella prima settimana di dicembre la prima “Fiera delle Buone Pratiche Pedagogiche e Pastorali”, con l’obiettivo di far conoscere e rafforzare i migliori esempi di attività pedagogico-pastorali che si realizzano nelle scuole salesiane e di promuovere un significativo apprendimento e lo scambio di esperienze promettenti tra le scuole della Rete e i loro insegnanti.

L'Approfondimento

  • Perù – I salesiani per i giovani poveri: al lavoro nella sierra e nella selva
    • Martedì, 10 Dicembre 2019

    (ANS – Cusco) – Cusco, l’antica capitale imperiale degli Inca, a 3.300 metri di altitudine, è sede di una scuola salesiana con un migliaio di allevi molto apprezzata dalla gente del luogo, tanto che per ogni posto disponibile nelle classi del primo anno ci sono una cinquantina di richieste di iscrizione. Cusco è anche la città più vicino ad un’altra opera simbolo: la scuola agricola di Monte Salvado.

Il Messaggio del Rettor Maggiore

  • DIO NASCE AD AGARTALA
    • Giovedì, 12 Dicembre 2019

    In India ho incontrato ragazzi fantastici in un centro per “diversamente abili”. Le loro mani che ricamavano l’aria nel linguaggio dei segni mi hanno ricordato le ali degli angeli di Betlemme.

Video IT

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".