Myanmar – Don Bosco nel paese: ieri, oggi e domani

(ANS – Anisakan) – Dal 27 al 30 novembre Papa Francesco compirà un viaggio ...

Perù – “Il compito essenziale delle Procure non è raccogliere fondi, ma creare legami”. Primo ...

(ANS – Lima) – Rappresentanti dei Salesiani e laici di Argentina, Bolivia, Cile, ...

RMG – I Salesiani per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne

(ANS – Roma) – Almeno una donna su tre nel mondo ha subito una qualche forma di ...

Mozambico – Insieme possiamo realizzare i sogni dei nostri giovani

Tete, Mozambico – novembre 2017 – Il terzo giorno della Visita in Mozambico del Rettor ...

Vaticano – Un mosaico della Vergine di Caacupé nei Giardini Vaticani

Città del Vaticano, Vaticano – novembre 2017 - Un mosaico raffigurante la Vergine di ...

Mongolia – Celebrata anche a Darkhan la Giornata Mondiale dei Poveri

(ANS – Darkhan) – “Non amiamo a parole, ma con i fatti”. Questo è il ...

India – Incontro sul pericolo delle dipendenze dei giovani

Mumbai, India – novembre 2017 – L’11 novembre la “Don Bosco Development ...

Notizie

(ANS – Roma) – Tra le decine di migliaia di ragazzi e ragazze che si sono ritrovati a Roma per il Giubileo a loro dedicato, nei giorni 23-25 aprile, ce n’erano anche più di 1200 appartenenti al Movimento Giovanile Salesiano (MGS) del Centro Italia.

(ANS - Goma) – Honorato Alonso, Salesiano Coadiutore spagnolo, organizza da 35 anni il più importante Campionato Giovanile di Calcio nella regione orientale della Repubblica Democratica del Congo, un vero evento. Risponde sempre con un sorriso timido e un leggero movimento del mento. Honorato viene salutato dagli autisti dell’autobus, dalle donne che vendono arachidi tostate e dai ragazzi che lottano con la vita negli angoli della città. Lo riconoscono anche gli scolari in divisa che tornano a casa a piedi o gli uomini che scaricano i sacchi da un camion. Honorato lo conoscono tutti i congolesi, perché è uno di loro.

(ANS – Kandi) – In molte parti del mondo la scuola è diventato un luogo per le élites che hanno possibilità economiche. Alcune ricerche dell’UNESCO riportano dati desolanti: “nel mondo ci sono 124 milioni di bambini e giovani non scolarizzati: 52,9 milioni nell’Africa sub-sahariana, 50,9 milioni in Asia e nel Pacifico, 6,6 milioni in America Latina e Caraibi, 8,7 milioni negli Stati Arabi e 5 milioni sparsi nelle altri parti del mondo”. Per i Salesiani una simile situazione costituisce una chiamata a pensare e a lavorare su ciò che Don Bosco ha fatto per i giovani bisognosi e poveri: educare.

Interviste

  • Myanmar – Don Bosco nel paese: ieri, oggi e domani
    • Mercoledì, 22 Novembre 2017

    (ANS – Anisakan) – Dal 27 al 30 novembre Papa Francesco compirà un viaggio apostolico in Myanmar, all’insegna del motto: “Amore e Pace”. In vista di tale importante appuntamento, atteso da tutta lo società birmana, abbiamo rivolto alcune domande a don Bosco Zeya Aung, Vicario ispettoriale e Delegato per la Formazione dell’Ispettoria salesiana in Myanmar.

Editoriale

  • IL VOLTO OSCURO DI INTERNET
    • Venerdì, 03 Novembre 2017

    Se volessimo trovare una metafora per descrivere appieno la rivoluzione causata nella società dall'introduzione e uso di internet, sicuramente potremmo paragonare tale fenomeno alla scoperta di un nuovo pianeta, di un nuovo continente, un territorio in continua esplorazione che non riusciamo a conoscere fino in fondo, e che continuamente ci sorprende e meraviglia con aspetti nuovi e potenzialità inespresse.

Eventi

L'Approfondimento

  • RMG – I Salesiani per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne
    • Venerdì, 24 Novembre 2017

    (ANS – Roma) – Almeno una donna su tre nel mondo ha subito una qualche forma di violenza nella propria vita: a casa, a lavoro, a scuola, in strada. “Nessuno deve essere lasciato indietro: poniamo fine alla violenza contro le donne e le ragazze” è il tema proposto dalle Nazioni Unite per la Giornata internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne, che verrà celebrata domani, 25 novembre, in tutto il mondo. Un proposito che vede impegnati in prima linea anche i Salesiani, soprattutto nei confronti di quelle donne più fragili e vulnerabili, appartenenti alle minoranze e per questo discriminate due volte.

Il Messaggio del Rettor Maggiore

  • UN MISSIONARIO TORNA, ALTRI 34 PARTONO
    • Mercoledì, 15 Novembre 2017

    Ho scelto questo titolo vagamente enigmatico perché voglio riferirmi a un missionario salesiano che è stato rapito ed è rimasto in balia dei sequestratori per 18 mesi e ad altri 34 Salesiani di Don Bosco e Figlie di Maria Ausiliatrice che quasi contemporaneamente sono partiti per la Missione in diverse parti del mondo. Questi nostri fratelli e sorelle incarnano il coraggio e la forza del Vangelo. Dall’11 novembre del 1875, sono state 148 le spedizioni missionarie della Famiglia Salesiana. Un numero che suscita in noi un profondo sentimento di gratitudine.

Video IT

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".