Myanmar – Visita di Animazione di don Filiberto González

Anisakan, Myanmar – novembre 2017 – Dal 15 al 20 novembre il Consigliere Generale per ...

Animazione teatrale e teatro ragazzi nell’Italia del XX secolo

Un fenomeno fiorente nella prassi educativa e culturale In Italia, alla fine degli anni Sessanta, ...

Benin – Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. In aiuto alle “vidomegon”

(ANS – Cotonou) – Si chiamano “vidomegon” e sono il retaggio di ...

Zimbabwe – Attese e speranze per l’inizio di una nuova fase

(ANS – Hwange) – Martedì 14 novembre, verso le 4 del mattino, la polizia, ...

Ecuador – I Parlamento dei Giovani Studenti delle Scuole Salesiane

Cumbayá, Ecuador – novembre 2017 – “I giovani che trasformano ...

Angola – Il Rettor Maggiore in visita a Benguela e a Luanda

(ANS – Luanda) – Arrivato al mattino di venerdì 17 novembre a Benguela, il ...

Vaticano – Don Rossano Sala, SDB, nominato Segretario Speciale per il Sinodo sui giovani

(ANS – Città del Vaticano) – Il Santo Padre Francesco ha nominato un Relatore ...

Notizie

(ANS – Palmeiras) – Gli Xavantes sono un’etnia amerinda che abita in una regione del Brasile. Si autonominano “A'uwê Uptabí” che significa “gente vera” e parlano lo Xavante. Come rito d’iniziazione praticano la perforazione dell’orecchio. E come “gente vera” vogliono continuare a vivere una vita impegnata. Per questo durante le celebrazioni di Pasqua alcuni Xavantes hanno ricevuto i sacramenti dell'iniziazione cristiana. Oggi sono poco più di diecimila e vivono in aree delimitate.

(ANS – Guwahati) – Studi scientifici e dati empirici hanno dimostrato che lavorare per lo sviluppo delle donne comporta numerosi benefici anche per le loro famiglie e le loro comunità. Consapevoli di ciò i Salesiani dell’Ispettoria di India-Guwahati hanno promosso dei Gruppi di Auto-Aiuto per Donne (WSHG, in inglese) e lo scorso 29 marzo hanno organizzato un incontro sul micro-credito, durante il quale, grazie agli accordi con alcune banche, è stato possibile erogare 13 prestiti ad altrettante donne aderenti ai gruppi di auto-aiuto.

(ANS – Mombasa) – Il fanatismo e la violenza espressi ai loro massimi livelli: dei terroristi che fanno irruzione in un’università, luogo di sapere, confronto e dialogo, per compiere una strage freddamente pianificata. Dapprima prendono in ostaggio oltre 700 studenti, poi li separano a seconda della loro capacità di rispondere ad alcune domante relative alla religione islamica. Era il 2 aprile 2015. “Di quel triste giorno ricordo i ragazzi suddivisi in file, sulla base della propria religione. Ricordo che quasi tutti i cristiani sono stati uccisi. E ricordo il numero delle vittime, 148: ragazzi innocenti, indifesi e disarmati” ha commentato ad “Aiuto alla Chiesa che Soffre” mons. Martin Musonde Kivuva arcivescovo di Mombasa, Kenya.

Interviste

  • Francia – Elyes e Valentin, stagisti a “Valdocco”
    • Giovedì, 16 Novembre 2017

    (ANS – Lione) – Elyes, un giovane musulmano, e Valentin, un ragazzo ateo, sono due allievi delle scuole politecniche che hanno deciso di svolgere il loro semestre obbligatorio di formazione umana presso il centro dell’associazione salesiana “Valdocco” di Lione, della Rete di Azione Sociale “Don Bosco”. Ecco le loro impressioni.

Editoriale

  • IL VOLTO OSCURO DI INTERNET
    • Venerdì, 03 Novembre 2017

    Se volessimo trovare una metafora per descrivere appieno la rivoluzione causata nella società dall'introduzione e uso di internet, sicuramente potremmo paragonare tale fenomeno alla scoperta di un nuovo pianeta, di un nuovo continente, un territorio in continua esplorazione che non riusciamo a conoscere fino in fondo, e che continuamente ci sorprende e meraviglia con aspetti nuovi e potenzialità inespresse.

Eventi

L'Approfondimento

  • Italia – I Salesiani, lo sport e il Calcio: storie di successo
    • Venerdì, 17 Novembre 2017

    (ANS – Ferrara) – “Siccome l’Oratorio è stata la prima delle iniziative di Don Bosco e l’iniziativa tipo su cui tutte le altre di sono modellate, questo binomio ‘catechesi e gioco’ è passato in quasi tutte le opere salesiane. Non si concepisce, dunque, nemmeno una scuola salesiana che non abbia, almeno come complemento, iniziative ricreative e sportive”. Scriveva così Don Juan Edmundo Vecchi, VIII Successore di Don Bosco, nel parlare dell’innata attenzione dei Salesiani verso il mondo dello sport. Un’attenzione dalla quale sono sorte realtà piccole e grandi, piccole polisportive e squadre di Seria A, semplici amatori e giocatori simbolo.

Il Messaggio del Rettor Maggiore

  • UN MISSIONARIO TORNA, ALTRI 34 PARTONO
    • Mercoledì, 15 Novembre 2017

    Ho scelto questo titolo vagamente enigmatico perché voglio riferirmi a un missionario salesiano che è stato rapito ed è rimasto in balia dei sequestratori per 18 mesi e ad altri 34 Salesiani di Don Bosco e Figlie di Maria Ausiliatrice che quasi contemporaneamente sono partiti per la Missione in diverse parti del mondo. Questi nostri fratelli e sorelle incarnano il coraggio e la forza del Vangelo. Dall’11 novembre del 1875, sono state 148 le spedizioni missionarie della Famiglia Salesiana. Un numero che suscita in noi un profondo sentimento di gratitudine.

Video IT

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".