Messico – “Dio mi ha chiamato ad essere suo Pastore e stare in intima unione con Lui”: don Salvador ...

(ANS –Mixes) – Don Salvador Murguía Villalobos, Salesiano di Don Bosco, ha ...

Italia – Minori stranieri: prima di tutto adolescenti!

(ANS – Roma) – Dietro ognuno dei milioni di rifugiati e richiedenti asilo, costretti a ...

Vaticano – Presentazione della Positio super virtutibus del Servo di Dio Ignazio Stuchlý

(ANS – Città del Vaticano) – Il 20 luglio nel corso della visita che il Rettor ...

Italia – Incontro dei Salesiani Cooperatori Responsabili della Formazione d’Italia

Belluno, Italia – luglio 2018 - Salesiani Cooperatori Responsabili della Formazione di tutta ...

Colombia – “Progetta per la vita”: educazione, formazione e collaborazioni con le aziende per ...

(ANS – Medellin) – Il programma “Proyección para la Vida” (Progetta ...

Vaticano – Il Rettor Maggiore ringrazia il Cardinale Angelo Amato

(ANS – Città del Vaticano) – Venerdì 20 luglio il Rettor Maggiore, don ...

Spagna – Inaugurato il “Marticoffee”, un nuovo progetto di caffetteria formativa e sociale

(ANS – Barcellona) – Con tanta gente a riempire la sala e un grande interesse da parte ...

Notizie

(ANS – Guwahati) – Dopo oltre 3 mesi trascorsi nella visita a 33 opere salesiane e nel colloquio con 165 Salesiani, il 25 maggio scorso don Guillermo Basañes, Consigliere Generale per le Missioni Salesiane, ha terminato la Visita Straordinaria condotta per conto del Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, all’Ispettoria di India-Guwahati (ING).

(ANS – Firenze) – Don Bosco era di casa a Firenze: dal 1865 al 1887 vi andò ben 23 volte. Il capoluogo toscano era perciò una meta obbligata anche per colui che di Don Bosco è oggi il Successore, Don Ángel Fernández Artime, che ieri, 29 maggio, per la prima volta da Rettor Maggiore ha visitato le due opere salesiane nella città: “Maria Immacolata”, all’interno del centro cittadino, e “San Giusto”, nella periferia di Scandicci.

(ANS – Shillong) – Don Sylvanus Sngi Lyngdoh, SDB, noto missionario, scrittore, esorcista e pensatore del Nord-Est dell’India, è morto sabato 28 maggio, all’età di 95 anni. Il funerale si celebra oggi, 30 maggio nella cattedrale di Shillong. “Un nostro vanto e una gloria, oltre che fonte d’ispirazione per tutti”, l’ha ricordato don George Maliekal, Ispettore di Shillong. “La Chiesa e la Congregazione Salesiana in India, in particolare nella regione del Nord-Est, sono ammiratori e beneficiari di don Sngi, una leggenda”, ha aggiunto don Thomas Vattathara, Ispettore di Guwahati.

Interviste

Editoriale

Eventi

L'Approfondimento

Il Messaggio del Rettor Maggiore

Video IT

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".