Eventi

(ANS – Roma) – Nei giorni 2 e 3 febbraio 2019, presso la casa ispettoriale delle Figlie di Maria Ausiliatrice (FMA) dell’Ispettoria Romana (via Marghera), si svolgerà un Convegno di Pastorale Giovanile sul Primo Annuncio, organizzato dalla Consigliera di Pastorale Giovanile, sr Loredana Locci, dalla Commissione di Pastorale Ispettoriale, con la consulenza di don Ubaldo Montisci, SDB, docente di Teologia dell’Educazione all’Università Pontificia Salesiana (UPS).

(ANS – Dakor) – I Salesiani attivi a Kapadvanj e Dakor, nell’Ispettoria di Mumbai, Stato di Gujarat, hanno organizzato nel fine-settimana del 19-20 gennaio la “SYM Youth Unity Fiesta” (Festa dell’Unità Giovanile del Movimento Giovanile Salesiano) per la diocesi di Ahmedabad, in associazione con il “Movimento dei Giovani Indiani Cattolici di Ahmedabad” (ICYM) e del “Movimento Studentesco per lo Sviluppo del Gujarat” (AGSDM). La festa ha radunato circa 150 giovani e giovani adulti presso il centro educativo salesiano di Dakor, che si sono confrontati sul tema: “La santità significa… Amore per sé e Amore per il prossimo”.

(ANS – Città di Panama) – Colore, allegria, musica, ballo… E al tempo stesso preghiera, testimonianze, momenti di silenzio di fronte al Santissimo. La Festa del Movimento Giovanile Salesiano (MGS) alla Giornata Mondiale della Gioventù di Panama è stata tutto questo, e come al solito, ha saputo dare una scossa di energia a tutti i partecipanti.

(ANS – Kunkujang) – Il 19 gennaio circa 120 giovani provenienti dai 22 villaggi, situati nel territorio della parrocchia salesiana, sono giunti a “Kunkunjang Mariama” sede parrocchiale, per partecipare all’evento “Un giorno con Don Bosco”, organizzato dalla comunità salesiana che si è appena insediata in quel villaggio appena 3 mesi fa. Lo scopo della giornata è stato far conoscere e amare Don Bosco e animare i partecipanti ad essere giovani araldi della predilezione per i giovani bisognosi nei loro rispettivi villaggi.

(ANS – Narukot) – I salesiani che operano nella località di Chhota Udepur, Kawant e Narukot, nella regione del Rath Vistar, Stato di Gujarat, hanno organizzato il Forum dei giovani tribali del Movimento Giovanile Salesiano. L’evento si è realizzato presso il centro salesiano di Narukot nella giornata di domenica scorsa, 20 gennaio, e ha visto la partecipazione di 96 giovani indigeni, provenienti da vari villaggi della regione, che si sono confrontati sul tema: “Lo zelo missionario di Don Bosco per le popolazioni tribali”.

(ANS – Roma) – Dal 14 al 16 gennaio, il “Don Bosco International” (DBI) ha tenuto diversi incontri presso la Sede Centrale Salesiana per presentare il lavoro istituzionale sviluppato a Bruxelles nel corso del 2018 nei confronti delle istituzioni europee e di altri importanti attori con sede a Bruxelles.

(ANS – Roma) – La Famiglia Salesiana del Lazio ha deciso di festeggiare Don Bosco in una modalità complementare e integrativa rispetto alle celebrazioni liturgiche: attraverso uno spettacolo che sappia evidenziare un tratto caratteristico e costitutivo del carisma del santo educatore, la sua azione nel sociale. L’appuntamento è per il pomeriggio di domenica 20 gennaio 2019 presso il cine-teatro Don Bosco a Roma (via Publio Valerio 63).

(ANS – Lisbona) – “Carissimi giovani, andrò a Panama. Non vedo l’ora di vedervi alla Giornata Mondiale della Gioventù. La presenza del nostro Movimento Giovanile Salesiano deve essere molto speciale” ha detto Don Ángel Fernández Artime, Rettor Maggiore, in un messaggio a tutti i partecipanti alla GMG 2019. In effetti, centinaia di giovani del MGS parteciperanno a quest’incontro, ma altri gruppi non potranno essere fisicamente presenti e per questo si uniranno “a distanza” a questo grande evento, in ogni angolo del mondo. È questo, ad esempio, il caso del Portogallo.

(ANS – Roma) – Don Bosco fu quasi un “mendicante” professionista. Doveva esserlo, perché serviva i giovani bisognosi. I Salesiani, oggi, hanno diverse strutture in tutto il mondo che cercano risorse per sostenere la stessa missione che fu di Don Bosco. E dal 16 al 20 gennaio 2019 nella casa “Domus Urbis” a Roma, hanno programmato una conferenza mondiale dei responsabili di tali strutture. Saranno coinvolte 90 persone – 68 Salesiani di Don Bosco, 1 Figlia di Maria Ausiliatrice, e 21 laici – provenienti da 54 Ispettorie e 45 Paesi.

(ANS – Roma) – L’8 gennaio, con una solenne concelebrazione presieduta dal Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, nella Basilica del Sacro Cuore a Roma, è stata celebrata la Memoria liturgica del beato salesiano Titus Zeman, nella ricorrenza del 50° anniversario della sua morte. In quella stessa basilica, il 7 marzo 1938, il giovane Zeman aveva emesso i voti di quella professione perpetua che avrebbe sigillato con la sua vita donata per la fede e per la salvezza delle vocazioni.

Pagina 3 di 36

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".