Eventi

(ANS – New Rochelle) – Domenica 28 luglio 2019, diversi membri del Consiglio Generale della Congregazione Salesiana si sono radunati nella Casa Ispettoriale di New Rochelle, non lontano da New York, per esaminare la presenza salesiana presso le Nazioni Unite (ONU). L’incontro è stato coordinato da don Fabio Attard, Consigliere Generale per la Pastorale Giovanile.

(ANS – New Delhi) – I minori più bisognosi sono al cuore della missione salesiana: tant’è che il IV Programma Annuale di Orientamento per i Responsabili del settore Giovani a Rischio (Young at Risk, in inglese - YaR), svoltosi a Nuova Delhi dal 16 al 20 luglio, è stato ufficialmente inaugurato da Master Krishna, un bimbo di sette anni accolto presso il centro salesiano d’accoglienza “Don Bosco Ashalayam” di Nuova Delhi. Il raduno è servito a riflettere insieme sul tema “Equità ed iniziative per raggiungere i giovani più a rischio”.

(ANS – Shillong) – Nei giorni 19 e 20 luglio, presso l’Istituto Salesiano “St. Anthony” a Shillong, si è realizzato un convegno sull’archiviazione che ha radunato esperti e specialisti del settore di tutto il Nord-Est dell’India. Organizzato dal Dipartimento per i Mass Media dell’Ispettoria di Shillong (INS), il convegno si è aperto con un programma di inaugurazione che ha compreso anche il discorso del Preside dell’Istituto, il salesiano coadiutore Albert L. Dkhar, e una presentazione del prof. Nathaniel N. Majaw, Direttore incaricato del Progetto, ancora da avviare, “Archivio del Nord-Est”.

(ANS - New York) – Una tavola rotonda su "Aspirazioni dei giovani e urgenza climatica” è stata organizzata lo scorso 11 luglio a New York, come evento a latere del Forum Politico di Alto Livello delle Nazioni Unite, promosso dalla “Don Bosco Green Alliance” (DBGA) insieme alla Procura Missionaria Salesiana di New Rochelle - “Salesian Missions” - e al “Don Bosco Network” (DBN). Questa tavola rotonda si è concentrata sulle iniziative per il clima in accordo all’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile n° 13 e sull’impatto del cambiamento climatico sui giovani e sul loro futuro.

(ANS – Torino) – Per festeggiare il 150° anniversario di fondazione dell’Associazione di Maria Ausiliatrice (ADMA), dal 3 all’8 luglio circa 120 soci dell’Associazione e altri membri della Famiglia Salesiana della Spagna hanno compiuto un pellegrinaggio sui Luoghi Salesiani. Guidati da don Juan Carlos Peréz Godoy, Ispettore salesiano di Madrid, da suor Isabel Pérez, Vicaria e Delegata per la Famiglia Salesiana delle FMA della Spagna, e da diversi altri animatori spirituali SDB e FMA, i pellegrini hanno visitato Valdocco, Chieri, il Colle Don Bosco e Mornese.

(ANS – Hong Kong) – Lo scorso fine settimana, nei giorni 6-7 luglio, presso la Casa Salesiana di Studi a Shau Kei Wan, Hong Kong, si è svolto un seminario sulla “Carta d’Identità della Famiglia Salesiana” (FS), che ha visto la partecipazione di circa 130 persone dei vari gruppi e di diversi collaboratori della missione di Don Bosco.

(ANS – Roma) – “Quale paternità oggi per una maturazione affettiva dei salesiani?” è stato lo sfidante titolo di un corso di formazione promosso dalla Conferenza delle Ispettorie Salesiane d’Italia (CISI) e rivolto ai formatori delle case salesiane delle Ispettorie d’Italia. L’evento, tenutosi a Roma, presso l’Istituto Salesiano “San Tarcisio”, dal 1° al 3 luglio, ha radunato circa 25 salesiani.

(ANS – Iju) – Fiducia reciproca, spirito di squadra, rispetto, attenzione al bene comune, amore per un lavoro ben fatto, buone maniere… Sempre più spesso aziende e associazioni chiedono ai propri dipendenti di vivere autenticamente tali valori e atteggiamenti. Per questo, dal 21 al 28 giugno, il “Don Bosco Tech Africa” ha organizzato presso la casa salesiana di Iju, nei pressi di Lagos, una settimana di formazione per i responsabili ispettoriali e nazionali degli Uffici di Avviamento al Lavoro, sul tema delle “Life Skills” (competenze trasversali e per la vita). Tanti i partecipanti che vi hanno assistito, provenienti da tutta la regione Africa-Madagascar.

(ANS – New York) – Due appuntamenti speciali per parlare di inclusione, disuguaglianze, cambiamenti climatici e ruolo delle istituzione e dei giovani: avranno luogo la settimana prossima, nei giorni 10 e 11 luglio, a New York, a margine del Forum Politico di Alto Livello delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile. Tra i promotori ci sono diversi organismi salesiani, coordinati dal rappresentante salesiano presso l’ONU, don Thomas Pallithanam.

(ANS – Lisbona) – Oggi non è più possibile progettare e pianificare senza avere alla base un’équipe e non c’è impresa che possa continuare nel tempo senza che vi sia un gruppo che pensi e progetti per il futuro. La progettazione e la pianificazione richiedono percorsi che “tengano conto dei linguaggi attuali e si colleghino con la condizione giovanile”, spiega il “Quadro di Riferimento della Pastorale Giovanile Salesiana”. Dal 24 al 26 giugno, a Lisbona, un gruppo di salesiani e laici si è riunito per un compito fondamentale: progettare e pianificare. Don Rossano Sala, SDB, Segretario Speciale del Sinodo dei Vescovi del 2018, ha illuminato il processo con un documento dal titolo significativo: “Fare una squadra per crescere insieme. Per una ricezione salesiana del cammino sinodale”.

Pagina 4 di 43

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".