Fotonotizie

Faenza, Italia – settembre 2017 – Un gruppo di 36 suore delle Figlie della Santissima Trinità ha intrapreso un viaggio dal Giappone in Europa con l’intento di trovare tracce e testimonianze del loro fondatore padre Vincenzo Cimatti. Il 6 settembre sono giunte a Faenza, alla ricerca de “Il pescatore Marco”, un’opera musicale composta da don Cimatti il cui spartito è conservato nella Biblioteca Manfrediana di Faenza. Durante la sua vita don Cimatti è stato anche un noto musico e compositore. “Il pescatore Marco” è infatti una delle opere musicali scritte dal missionario, se non la più famosa, certamente la più amata dalle 36 suore che armate di cuffie e traduttore simultaneo, si sono così avventurate alla scoperta della musica dell’ispiratore del loro ordine.

Fonte: https://www.ilbuonsenso.net

 

New York, Stati Uniti – settembre 2017 – Mercoledì 20 settembre la Santa Sede ha firmato, presso la sede delle Nazioni Unite a New York, il Trattato sulla proibizione delle armi nucleari. A porre la sua firma sotto il testo, a nome e per conto della Santa Sede, è stato il Segretario per i rapporti con gli Stati, l’arcivescovo Paul Richard Gallagher. Il Trattato in questione è stato adottato il 7 luglio scorso al termine della Conferenza delle Nazioni sul negoziato di uno strumento giuridico vincolante per proibire le armi nucleari. Il testo entrerà in vigore al Vaticano 90 giorni dopo la deposizione del 50° strumento di ratifica o di adesione. Secondo un comunicato pubblicato dalle Nazioni Unite per l’apertura del Trattato alla firma, la minaccia nucleare ha raggiunto oggi “il picco massimo dalla fine della Guerra Fredda”. “Ci sono ancora sempre circa 15.000 testate nucleari nel mondo”, ha denunciato il Segretario Generale ONU, il portoghese António Guterres. L’obiettivo del nuovo patto è quello di rafforzare il Trattato sulla non proliferazione delle armi nucleari, entrato in vigore nel 1970, e il Trattato sul divieto totale di test nucleari, aperto alla firma nel 1996, ma non ancora entrato in vigore.
Fonte: Zenit

Buenos Aires, Argentina – settembre 2017 – Il 21 settembre don Filiberto González, Consigliere Generale per la Comunicazione Sociale, ha presieduto l’incontro dell’équipe del Bollettino Salesiano argentino.

Bari, Italia – settembre 2017 – Il 14 settembre presso il “Laboratorio Don Bosco oggi”, sito all’interno dell’Istituto Salesiano Redentore di Bari, si è svolta la prova finale del “Corso di Alta Formazione in Teoria e Tecnica della Comunicazione Sociale”, le cui lezioni si sono svolte tra gennaio e maggio scorso. Gli oltre 30 allievi hanno presentato i propri elaborati finali che consistevano in articoli, progetti o video a tema libero. Visibilmente soddisfatto dell’iniziativa, don Francesco Preite – direttore Redentore Salesiani Bari – salutando i presenti, ha sottolineato quel concetto di unità ribadito a più riprese da Papa Francesco “Dobbiamo agire al plurale e non al singolare in qualsiasi ambito della vita, che sia personale o professionale. Non bisogna pensare con l’io ma col noi”.

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".