Fotonotizie

Limassol, Cipro – novembre 2018 – La Scuola Superiore Salesiana di Wrocław, Polonia, è per la quinta volta beneficiaria del programma Erasmus+, e quest’anno partecipa al progetto “Geoparks of Europe”, coordinato del vicedirettore Magdalena Szewczyk. Il primo incontro nell’ambito di questo progetto si è svolto a Cipro dal 4 all’8 novembre e vi hanno preso parte varie scuole di Polonia, Cipro, Francia, Spagna, Ungheria e Bulgaria. Gli studenti hanno presentato ciascuno la loro scuola e città ed hanno partecipato ad una lezione di fisica. Inoltre hanno frequentato le lezioni presso il centro educativo “Trodoos Geopark” e hanno potuto conoscere le rocce che costituiscono le montagne, la flora e la fauna del geo-parco; hanno imparato come funziona il sismografo e realizzato un’escursione. Gli studenti hanno anche lavorato in gruppi per elaborare una presentazione del progetto e gli insegnanti hanno scelto le migliori fotografie di flora e fauna realizzate dagli studenti per la competizione.
Sito web del progetto: www.geoparks.erasmusproject.eu

Canlubang, Filippine – ottobre 2018 – Circa 200 membri dell’Associazione di Maria Ausiliatrice (ADMA) delle Filippine si sono riuniti il 27 ottobre per celebrare il XXXVI Convegno Nazionale. Don Gregorio Bicomong, SDB, ha presentato la conferenza sul tema “Storia e significato della Costruzione della Basilica di Maria Ausiliatrice”, a cui è seguita la celebrazione eucaristica durante la quale i membri dell’ADMA hanno rinnovato la loro promessa e recitato l’impegno ADMA. Nel pomeriggio si sono svolte varie attività di preghiera, meditazione e canti mariani, e un breve programma di danze e canti. Hanno concluso l’incontro gli interventi dei due delegati SDB e FMA per l’ADMA delle Filippine, rispettivamente don Elmer Sicar e suor Christine Maguyon.

Vadodara, India – novembre 2018 – L’opera salesiana “Don Bosco Roshni” ha organizzato un laboratorio di disegno creativo per oltre 400 bambini della baraccopoli che frequentano le lezioni quotidiane di supporto allo studio. L’iniziativa si è svolta dal 30 ottobre al 3 novembre, sotto l’egida di “Children Education Project” ed è stata supportata dalla ONG spagnola “Manos Unidas”. Ai bambini sono stati insegnati diversi tipi di disegno associati anche alle tradizionali festività indiane. Gli allievi provenienti dalle baraccopoli che studiano presso la Scuola Superiore Don Bosco hanno dato il loro contributo volontario all’evento.

San Pedro Carchá, Guatemala – novembre 2018 – Circa 4.500 bambini indigeni, provenienti da 185 comunità rurali, si sono riuniti nello stadio di calcio della città di San Pedro Carchá per celebrare la conclusione del loro anno di “Scuola Domenicale” attraverso il “Festival dei bambini missionari”. L’evento, caratterizzato da molteplici attività, è stato promosso e coordinato da 1500 giovani catechisti che guidano la “Scuola Domenicale”, un progetto catechetico che segue lo schema delle scuole locali. Anima della “Scuola Domenicale” sono le Suore della Risurrezione, giovane congregazione indigena della Famiglia Salesiana, che si distinguono per la loro capacità nell’animazione catechetica di oltre 300 comunità rurali della parrocchia missionaria salesiana.

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".