Foto Storia

Castelnuovo Don Bosco, Italia - 1957 – La casa "Biglione", dove nel 1815 nacque Giovanni Bosco. La casa fu demolita nel 1957 per costruire il tempio dedicato al Santo.

 

Castelnuovo Don Bosco, Italia - 1867 - Nel 1846 Mamma Margherita lasciò la sua abitazione per andare a fare da mamma ai ragazzi dell’Oratorio di Don Bosco. Vi andò portando addosso tutto quello che aveva: una collana e un anello d’oro, che furono venduti per comprare il pane per gli oratoriani. Nel 1867, quando gli venne consegnato un ritratto di Mamma Margherita all'età di 67 anni, Don Bosco esclamò: “È lei, le manca solo la parola”.

Moncucco, Italia - 1828 - Giovanni Bosco aveva solo tredici anni quando dovette trasferirsi alla cascina Moglia, a circa 10 km da casa sua. In quel luogo visse, lavorò e si dedicò allo studio dal febbraio del 1828 al novembre del 1829.

Castelnuovo Don Bosco, Italia - 1815 – È questa la celebre abitazione de I Becchi, la casa rurale della famiglia Bosco Occhiena, una dimora modesta, ma di loro proprietà. Nella parte inferiore c'è la cucina e accanto ad essa una stalla per le mucche. Nella parte superiore, due stanze e una piccola finestra. C'era povertà, ma non miseria.

Pagina 3 di 19

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".