GMG 2019

(ANS – Città di Panama) – Le diverse aree dell’Istituto Tecnico Don Bosco sono un focolaio di emozioni: sembra un alveare umano. Ognuno a modo suo si sta preparando per accogliere gli oltre di 800 pellegrini salesiani che si apprestano a vivere la Giornata Mondiale della Gioventù 2019.

(ANS – Città di Panama) – Giovani provenienti da diverse parti del mondo si stanno preparando a vivere uno dei più grandi eventi della vita della Chiesa, che riunisce migliaia e migliaia di persone, questa volta al centro del continente americano, Panama: la Giornata Mondiale della Gioventù (GMG). Alcuni sono già partiti, altri sono in partenza, altri ancora partiranno nei prossimi giorni. Ciò che è certo è che la celebrazione inizia tra pochi giorni e i Figli spirituali di Don Bosco saranno presenti per accogliere i tanti visitatori.

(ANS – Lisbona) – “Carissimi giovani, andrò a Panama. Non vedo l’ora di vedervi alla Giornata Mondiale della Gioventù. La presenza del nostro Movimento Giovanile Salesiano deve essere molto speciale” ha detto Don Ángel Fernández Artime, Rettor Maggiore, in un messaggio a tutti i partecipanti alla GMG 2019. In effetti, centinaia di giovani del MGS parteciperanno a quest’incontro, ma altri gruppi non potranno essere fisicamente presenti e per questo si uniranno “a distanza” a questo grande evento, in ogni angolo del mondo. È questo, ad esempio, il caso del Portogallo.

Managua, Nicaragua – 5 ottobre 2018 – Presso il centro educativo “Sor María Romero” si è svolto l’incontro nazionale degli animatori del Movimento Giovanile Salesiano (MGS) e la messa di invio della Delegazione del Nicaragua alla prossima Giornata Mondiale della Gioventù. Le delegazioni delle case salesiane SDB e FMA del Paese hanno partecipato al seminario di formazione, con l’obiettivo di iniziare a costruire il loro progetto di vita, e hanno ricevuto la croce, segno della missione che intraprenderanno l’anno prossimo nell’incontro con Papa Francesco a Panama.

(ANS – Città di Panama) – “Siamo ripartiti dopo il nostro meraviglioso incontro a Cracovia, dove abbiamo celebrato la XXXI Giornata Mondiale della Gioventù – ha scritto Papa Francesco –. Alla fine della GMG di Cracovia ho indicato la prossima meta del nostro pellegrinaggio che, con l’aiuto di Dio, ci porterà a Panama nel 2019. Ci accompagnerà lungo questo cammino la Vergine Maria, colei che tutte le generazioni chiameranno beata”. Il Dicastero di Pastorale Giovanile, in contatto con i responsabili del Movimento Giovanile Salesiano (MGS) del Centro America, ha iniziato il lavoro di organizzazione e pianificazione di quella che sarà la festa di tutti coloro che condividono il carisma salesiano.

Città di Panama, Panama – ottobre 2018 – Il 2 ottobre nella Basilica di Don Bosco è giunta la reliquia del Beato Óscar Arnulfo Romero, uno dei santi patroni della GMG, con una cerimonia presieduta dall’arcivescovo di Panama, José Domingo Ulloa. Numerosi fedeli hanno accolto il reliquiario contenente un pezzo di stoffa macchiato con il sangue del beato quando venne ferito a morte, un busto e una replica della sua mitra. La reliquia resterà a Panama fino alla Giornata Mondiale della Gioventù che si svolgerà nel mese di gennaio 2019, e durante questo periodo peregrinerà in varie parti del Paese. Il prossimo 14 ottobre Papa Francesco proclamerà santi mons. Romero e Papa Paolo VI e con loro verranno canonizzati anche due sacerdoti, due religiose e un laico.

Pagina 8 di 10

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".