GMG 2019

Città di Panama, Panama - 28 gennaio 2019 - Le ultime parole pronunciate alla GMG da un Pontefice vicino ai giovani, con un linguaggio attuale. “Andate avanti, con coraggio e audacia, e per favore, non dimenticate di pregare per me”.

(ANS – Città di Panama) – “Papa Francesco non usa PC, né smartphone, ma spesso quando parla ai giovani cerca di annunciare il Vangelo usando il linguaggio dei nativi digitali”, ha osservato Andrea Tornielli, Direttore editoriale del Dicastero per la comunicazione della Santa Sede. Ogni parola, ogni frase, ogni messaggio rivolto ai giovani durante i giorni della GMG2019, è stato condiviso quasi nello stesso istante da tantissime persone. Milioni di fotografie e centinaia di migliaia di messaggi, ci parlano di una nuova cultura che vuole parlare la stessa lingua e condividere un unico messaggio.

(ANS – Città di Panama) – La “Generazione Laudato Si’” (Laudato Si’ Generation) è stata lanciata ufficialmente venerdì 25 gennaio in occasione della celebrazione della Giornata Mondiale della Gioventù (GMG) di Panama. La “Generazione Laudato Si’” rappresenta il ramo giovanile del Movimento Globale Cattolico sul Clima (Global Catholic Climate Movement) e mira a diventare un movimento giovanile globale attivo nelle questioni ambientali, in particolare sul tema della giustizia climatica. La “Don Bosco Green Alliance” e il Movimento Giovanile Salesiano (MGS) sono membri fondatori della “Generazione Laudato Si’”.

(ANS – Città di Panama) – La Giornata Mondiale della Gioventù di Panama2019 si è conclusa con l’ultimo saluto che il Santo Padre ha rivolto ai circa 700.000 giovani presenti nel Campo San Giovanni Paolo II - Metro Park. Ognuna delle sue parole diventa, da questo momento, un programma di vita per i giovani, per i sacerdoti, per i vescovi, per i laici, per le famiglie. “Sono stati cinque giorni di grande felicità - hanno scritto i media panamensi – L’evento è stato nominato come uno dei più memorabili nella storia della Nazione”.

(ANS - Panama) – Davanti a migliaia di giovani, il Santo Padre ha parlato su argomenti di grande attualità e con un linguaggio semplice, profondo e insieme vicino al sentire dei giovani. Ha detto loro che “la vita che Gesù ci dona è una storia d’amore, una storia di vita che vuole mescolarsi con la nostra e mettere radici nella terra di ciascuno di noi”, come è successo con i santi.

Città di Panama – 25 gennaio 2019 – I giovani della XXXIV Giornata Mondiale della Gioventù accompagnano Gesù sulla Via della Croce, rivivendo “un cammino di sofferenza e solitudine”. Il Papa offre l’abbraccio ai giovani detenuti, nel penitenziario minorile di Pacora.

Pagina 2 di 10

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".