Stampa questa pagina

RMG – Giornata Missionaria Salesiana: dono e opportunità
In evidenza

29 Gennaio 2018

(ANS – Roma) – L’obiettivo della Giornata Missionaria Salesiana (GMS) 2018 è di nuovo il Primo Annuncio di Gesù, questa volta nel continente asiatico, con una particolare attenzione all’ambiente dei Centri di Formazione Professionale. A partire dal titolo “Sussurrando il Vangelo”, questa GMS sembra costituire un dono prezioso per tutte le Ispettorie e Visitatorie e un’occasione per ravvivare in molteplici forme la fiamma missionaria insita in ogni Figlio di Don Bosco.

di don Guillermo Basañes, SDB

Consigliere Generale per le Missioni

Molti materiali per l’animazione sono già disponibili su Internet e hanno un aspetto molto familiare: a motivo del focus specifico sui Centri di Formazione Professionale è possibile vedere alcuni video e conoscere le testimonianze scritte di diversi Salesiani Coadiutori, come i sigg. Luigi Parolin (missionario nell’Ispettoria FIN), Andrew Phuong (missionario in Mongolia, Ispettoria VIE), Roberto Panetto (missionario in Cambogia, Ispettoria THA) e di Carlo Bacalla (missionario in Laos, Ispettoria THA).

L’attenzione posta sui Centri di Formazione Tecnica e Professionale (120 nella regione dell’Asia Sud e 60 nella regione Asia Est-Oceania) permette di mostrare il cuore del carisma salesiano, lì dove l’educazione trasforma la vita dei giovani poveri e sussurra il Vangelo alle loro anime.

L’intera offerta del Settore delle Missioni per l’animazione delle GMS comprende quattro diversi strumenti: innanzitutto ci sono cinque video online (www.missionidonbosco.org) sui giovani di diversi Centri di Formazione Professionale – uno introduttivo e 4 per le realtà salesiane in Sri Lanka, Nepal, Laos e Vietnam, tutti disponibili in 5 lingue.

In secondo luogo è stato svelato già per l’Epifania un pregevole Poster. Vi è poi l’opuscolo di 44 pagine, con molti materiali disponibili per l’animazione, la riflessione e la formazione missionaria nelle comunità locali. E, da ultimo, una piccola cartolina con la preghiera per la GMS2018.

Ultimo, ma non meno importante, è il “Progetto della GMS2018”, che mira ad aiutare l’opera salesiana “Myitkyina Don Bosco”, che si trova nella parte settentrionale del Myanmar, alle prese con giovani tossicodipendenti e i perduranti scontri armati nello Stato di Kachin.

Ogni Salesiano e membro della Famiglia Salesiana è invitato a recitare con fede la preghiera per la GMS 2018. Accogliamo questo prezioso dono e opportunità, per “Sussurrare il Vangelo!”.

Preghiera:

Dio Onnipotente,

Creatore del Cielo e della Terra,

che Ti sei rivelato a Elia

non nel vento violento,

né nel terremoto e nemmeno nel fuoco,

ma nel soave sussurro della brezza;

rendici docili alla voce dello Spirito per

annunciare il cuore del Vangelo

al cuore del continente asiatico.

Che l’armonioso e gioioso rumore

dell’educazione al lavoro

renda degna la vita dei nostri giovani

e li apra all’incontro

con Gesù, il “Falegname di Nazareth”.

Amen.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".