L'Approfondimento

(ANS – Città di Panama) – È stato detto fino a sazietà che il matrimonio è un’alleanza che dovrebbe durare tutta la vita. È per questo motivo che migliaia di persone si impegnano e decidono di sposarsi. Ma portare avanti un matrimonio è molto più difficile che semplicemente sposarsi. Così con il tempo vengono le difficoltà e la mancanza di formazione e di apertura a Dio possono far spezzare l’amore. Papa Francesco sottolinea: “Il matrimonio è la fedele unione d’amore tra un uomo e una donna, sostenuta dalla grazia di Cristo”. E per questo è necessario e fondamentale essere ben formati – un’opportunità che “Hogares Don Bosco” a Panama ha iniziato ad offrire.

(ANS – Buenos Aires) – Erano dieci i salesiani che nel 1875 ricevettero per primi il crocifisso ed il mandato missionario da Don Bosco. Arrivati a Buenos Aires fu loro affidata la cura di una chiesa appena costruita intitolata alla Madonna “Mater Misericordiae”, che divenne subito la chiesa degli italiani: il punto di riferimento per gli emigrati in terra argentina e la “base mariana” da cui i Figli spirituali di Don Bosco avviarono la grande epopea dell’evangelizzazione della Patagonia. Oggi quella chiesa, attualmente in fase di restauro, è solo uno degli innumerevoli segni della fioritura salesiana nell’area della capitale argentina.

(ANS – Cordoba) – Mentre leggete questo articolo, pensate alle situazioni piacevoli vissute con i vostri amici: una birra in compagnia, una chiacchierata piena di battute, un momento di silenzio in un parco… Ce ne sono così tante che spero non le ricordiate tutte! Oggi, forse, l’amicizia è molto diversa da prima, perché ora ci sono i legami propri dell’era delle reti sociali. Così un incontro nel parco è ora una conversazione su WhatsApp fino all’alba, una storia su Instagram fa da messaggio per il compleanno, un messaggio diretto su Twitter è per avvisarti di qualcosa… Sono i nuovi linguaggi dell’amicizia.

(ANS – Roma) – In molte realtà salesiane d’Italia l’estate è il momento di maggiore attività con proposte accattivanti per i giovani. Tipicamente è il tempo dell’“Estate Ragazzi” o “GrEst”, in cui i giovani animatori si mettono al servizio dei più piccoli. Per favorire la crescita dei giovani adolescenti, invece, le Ispettorie Salesiani e Figlie di Maria Ausiliatrice, insieme ai giovani del Movimento Giovanile Salesiano (MGS), realizzano campi ispettoriali per la formazione di quei ragazzi che desiderano diventare animatori salesiani.

Pagina 5 di 82

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".