L'Approfondimento

(ANS – Roma) – Nel 1927 Pio XI proclamò santa Teresa di Lisieux, suora di clausura, morta a 24 anni dopo 9 anni di convento, Patrona delle Missioni. “Nell’economia soprannaturale della Grazia, per la salvezza dell’umanità, la preghiera e la sofferenza valgono come lo spendere la vita in regioni difficili e tra popoli ostili per annunziare la Buona Novella di Gesù Salvatore” ha commentato in proposito padre Piero Gheddo, uno dei più noti missionari viventi. Per questo motivo anche il Consigliere Generale per le Missioni Salesiane, don Guillermo Basañes, ha inviato una lettera ai confratelli anziani e ammalati e a quelli che per diversi motivi si trovano nell’impossibilità di un’azione educativo-pastorale diretta.

(ANS – Bujumbura) – Non è semplice proteggere e far crescere senza ferite profonde o traumi delle figlie di 12 anni, se vivi in certe realtà. Questa storia viene da Buterere, un quartiere periferico di Bujumbura. E si tratta di una storia vera, raccontata da chi ne è stato testimone.

(ANS – Kaga Bandoro) – La Repubblica Centrafricana è il paese in cui per primo è arrivato l’Anno Santo della Misericordia. Era fine novembre 2015 e Bangui diventava “la capitale spirituale del mondo”, come ebbe a dire Papa Francesco nell’occasione. La scelta di aprire proprio lì, in anticipo anche sulla sede di Pietro, l’Anno Santo, era motivata dai diversi anni di guerra, odi, incomprensioni… che la visita del Papa per qualche tempo è stata capace di spegnere. Oggi però è necessario vigilare perché i focolai di guerra rimasti accesi costituiscono ancora una grave minaccia.

(ANS – Tijuana) – Ogni giorno, centinaia di migranti haitiani arrivano a Tijuana per cercare di entrare negli Stati Uniti. E da quando è iniziata questa situazione i Salesiani offrono la migliore assistenza possibile a tutte queste persone.

Pagina 62 di 70

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".