Notizie

(ANS – Rabat) – “Per noi che vogliamo vivere e approfondire la comunione tra noi e il popolo marocchino, la visita di Papa Francesco sarà un’occasione magnifica per manifestare e vivere la nostra comunione con il Vescovo di Roma e, attraverso Lui, con la Chiesa universale”. Così ha dichiarato il salesiano mons. Cristóbal López, arcivescovo di Rabat, in una lettera indirizzata ai circa 30mila cristiani in Marocco, nella quale esprime la gioia per l’annuncio del 13 novembre della visita di Papa Francesco nel Paese, programmata nei giorni 30-31 marzo 2019.

(ANS – Tatale) – Michal Klučka è un giovane salesiano in formazione, originario di Bratislava, in Slovacchia, ma appartenente all’Ispettoria austriaca. Attualmente però non si trova in nessuno dei due Paesi mitteleuropei, perché sta compiendo un anno di tirocinio formativo a Tatale, in Ghana, dove collabora alla pastorale della scuola e dell’oratorio dei Salesiani.

(ANS – Port Moresby) – Lo scorso 8 novembre la Scuola Tecnica “Don Bosco” di Gabutu, a Port Moresby, ha ospitato il varo del sito web della Visitatoria salesiana di Papua Nuova Guinea e Isole Salomone (PGS). Alla cerimonia di lancio hanno partecipato anche don Alfred Maravilla, Superiore PGS, e tutti i Direttori delle case salesiane della Visitatoria.

(ANS – Nae-ri) – Nel suo terzo giorno di visita all’Ispettoria della Corea del Sud, ieri, giovedì 15 novembre, il Rettor Maggiore, Don Ángel Fernandez Artime, ha lasciato Seul ed è stato accompagnato a Nae-ri, sulla costa occidentale del Paese.

(ANS – Casale Monferrato) – Una struttura più accogliente, arredata con gusto, rigore e sobrietà, accoglierà d’ora in poi Minori Stranieri Non Accompagnati (MSNA) e minori maschi italiani in un percorso di semi autonomia. Ideato e realizzato due anni fa, in collaborazione con la comunità residenziale “Harambée”, ora il nuovo “Gruppo appartamento” (Gapp) si colloca all’interno della struttura salesiana con una capacità recettiva maggiore: fino a sei persone. Si vuole così significare, in modo concreto, l’accoglienza da parte di tutta la comunità oratoriana e parrocchiale.

(ANS – Seul) – La seconda giornata di visita in Corea del Sud, ieri, mercoledì 14 novembre, il Rettor Maggiore l’ha iniziata raggiungendo, insieme ad altri 45 salesiani coreani, l’osservatorio collocato sul Monte Odu, che solo il fiume Im-Jin separa dalla Corea del Nord.

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".