Notizie

(ANS – Madrid) – L’Africa è un continente noto per le sue carestie, la siccità o malattie e che raramente è rappresentato come merita, in positivo. Perché l’Africa è ricca non solo nel terreno (oro, coltan, diamanti, petrolio…), ma soprattutto per la sua gente. Oggi si commemorano i 53 anni dell’Organizzazione dell’Unità Africana (OUA) e da allora, ogni 25 maggio ricorre il “Giorno dell’Africa” per ricordare i problemi, ma anche i risultati e le sfide del terzo continente più grande al mondo.

(ANS – Torino) – “Grande rispetto e preghiera… e molta fede, molta fede semplice in tutti noi. Certamente Don Bosco era presente col suo spirito… e la MADRE intercedeva per TUTTI davanti al Signore”. È questa l’impressione che è rimasta sedimentata negli occhi e nel cuore del Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, al termine della tradizionale processione della statua di Maria Ausiliatrice per le strade di Torino. 

(ANS – San Salvador) – Nell’autunno del 1846 Mamma Margherita decise di camminare accanto a suo figlio Don Bosco. “Mamma – le disse il figlio, all’epoca un giovane sacerdote – il mio oratorio ha bisogno di una madre”. Mentre parlava Don Bosco pensava: “Come chiedere a mia madre di lasciare i Becchi, dove si trova a suo agio, è conosciuta da tutti e vive tranquillamente col suo campo e i nipoti? Come chiederle di cambiare una tranquilla vita rurale e trasferirsi in una città rumorosa tra i giovani maleducati?”. La risposta alla sua domanda non tardò ad arrivare: “se ti sembra che sia gradito al Signore, sono pronta a partire immediatamente”. Da quel momento Mamma Margherita divenne la presenza materna di tutte le opere salesiane nel mondo.

(ANS – Roma) – Viene inaugurato oggi, 24 maggio, nella festa di Maria Ausiliatrice, il nuovo sito dell’Istituto Storico Salesiano (ISS) e dell’Associazione Cultori di Storia Salesiana (ACSSA), all’interno della pagina web della Direzione Generale della Società Salesiana (www.sdb.org).

(ANS – Roma) – Nel 1877 Don Bosco pensò di stampare una pubblicazione destinata a durare nel tempo. “Sì è stabilito di stampare un Bollettino che sarà come il giornale della Congregazione, perché sono molte le cose che si dovranno comunicare. Sarà un Bollettino periodico, come un legame tra Cooperatori e Salesiani”. Seguendo le orme del Fondatore, i Direttori dei Bollettini Salesiani del mondo hanno partecipato ad un apposito raduno, concluso alla presenza del Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, e del Consigliere per la Comunicazione Sociale, don Filiberto González.

(ANS – Giuba) – Il Sudan del Sud sta perdendo le sue foreste. Diversi decenni di guerra, durante i quali l’ambiente del paese è stato ignorato, insieme ai problemi susseguiti con l’indipendenza e le tensioni con il Sudan, hanno portato ad un degrado ambientale, causato in buona misura da una deforestazione dilagante. Per contrastare questo fenomeno i bambini della scuola primaria Don Bosco di Gumbo, a Juba, che si trovano lì dopo aver abbandonato, con le loro famiglie, altre regioni del paese, hanno piantato oltre 815 alberi tra il 18 e il 19 maggio. L’obiettivo finale è arrivare a piantare 3000 alberi nell’area del complesso scolastico e trasmettere ai piccoli l’amore per il Creato.

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".