Notizie

(ANS – Madrid) – Don Ángel Fernandez Artime, Rettor Maggiore, attualmente è in Spagna. In questi giorni le opere salesiane si sono fermate per ascoltare le parole del X Successore di Don Bosco. “Ci sono circa 5mila giovani galiziani – e 100mila in tutta la Spagna – che si formano alla scuola di San Giovanni Bosco, la stessa in cui è stato educato anche Papa Francesco” ha scritto il quotidiano “La Voz de Galicia”.

(ANS – Aleppo) – “Carissimo don Mounir, ti saluto da Aleppo, la città moribonda come viene chiamata... La situazione in città è molto difficile e preoccupante”. Così scrive don Pier Jabloyan, SDB, da Aleppo, per informare don Munir El Rai, Ispettore del Medio Oriente, in questi giorni in Italia, sulla condizione nella città dopo gli ultimi bombardamenti. Anche i Salesiani sono stati costretti a sospendere le attività dell’oratorio per via dell’“inutile guerra” e sono impegnati nell’accoglienza dei bisognosi.

(ANS – Bangui) – La campagna “Spazi di pace” è un’iniziativa dei Salesiani per raccogliere donazioni che andranno a beneficiare migliaia di bambini, adolescenti e giovani dei quartieri Damala e Galabadja di Bangui, capitale della Repubblica Centrafricana. La situazione nel paese resta difficile, ma i Salesiani hanno deciso di continuare il loro servizio educativo, anche se i problemi non derivano solo dalla mancanza di risorse economiche, ma soprattutto dalla violenza. Le denunce di abuso subite da centinaia di ragazze continuano, ma l’educazione non può aspettare: sono stati conseguiti gli aiuti per creare “spazi di pace”!

(ANS – Madrid) – In mezzo ad una vera festa, Don Ángel Fernández Artime, Rettor Maggiore, si è presentato come un padre, offrendo la parola opportuna a ciascun gruppo con il quale si è incontrato. Riunito con 400 Salesiani, ha parlato loro con il cuore: “Abbiamo una bella Congregazione”; “siamo uomini di fede, con le nostre debolezze”, ma con “un progetto comune” e “facciamo un gran bene”.

(ANS – Tarqui) – Mentre la situazione nel nord dell’Ecuador si va gradualmente ristabilendo, la gente continua a vivere il dramma dello stress post-traumatico, che spesso lascia gravi conseguenze sulle persone e genera sentimenti di paura, desiderio di fuga, disperazione e tutto questo non solo per aver sperimentato il terremoto, ma per il futuro: senza casa, senza un luogo proprio, con figli e familiari morti. I Salesiani hanno deciso di rimanere in mezzo alla loro gente per accompagnarla con la presenza e la preghiera.

(ANS - Miejsce Piastowej) - Trentatré religiosi della Congregazione di San Michele Arcangelo (Micheliti), sia sacerdoti, sia fratelli, provenienti dai 15 paesi in cui la Congregazione è diffusa, si sono radunati presso la loro Casa Madre, a Miejsce Piastowej, nella Polonia meridionale, per il loro 21° Capitolo Generale (14-30 aprile 2016). Lunedì 25 aprile è stato eletto il nuovo Padre Generale: è P. Dariusz Wilk, nato il 21 giugno 1967, che in precedenza svolgeva l’incarico di educatore.

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".