Notizie

(ANS – Dili) – Procede nell’entusiasmo generale la Visita d’Animazione del Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, alla Visitatoria di Indonesia-Timor Est (ITM). La celebrazione della festa di Don Bosco, mercoledì 31 gennaio, ha radunato migliaia di persone grate e devote verso il Santo dei Giovani e i suoi Figli Spirituali. Intanto anche i media locali stanno dando ampio spazio alla presenza del X Successore di Don Bosco nel paese.

(ANS – Roma) – Ha ragione il Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, quando ripete che Don Bosco e il suo carisma non sono un patrimonio solo della Famiglia Salesiana, ma dell’intera umanità. Ne sono stati l’ennesima prova, in questi giorni, i numerosi omaggi tributati al Santo dei Giovani da parte di persone di ogni realtà e contesto. Tra tutti, ci piace segnalare la parole pronunciate il 31 gennaio da Papa Francesco, al termine dell’udienza generale del mercoledì, e dal Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, attraverso un apposito comunicato.

(ANS – Palabek) – “Il giorno della festa di Don Bosco abbiamo inaugurato con i Cristiani di una delle sette comunità la presenza salesiana nel campo per rifugiati di Palabek, in Uganda – informa don Martín Lasarte, del Settore per le Missioni Salesiane –. La celebrazione ufficiale, ad ogni modo, la faremo sabato 3 febbraio, alla presenza delle autorità del campo e di mons. John Baptist Odama, arcivescovo di Gulu”.

(ANS - Maputo) - Don Filiberto González, Consigliere Generale per la Comunicazione Sociale della Congregazione Salesiana, è atterrato in Mozambico domenica 28 gennaio. Motivo del suo viaggio è la Visita Straordinaria alla Visitatoria “Maria Ausiliatrice” del Mozambico, in programma fino al prossimo 14 marzo, per valutare il cammino intrapreso dalla Visitatoria lungo il percorso indicato dal Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, nella visita da lui compiuta dal 21 al 26 novembre 2017.

(ANS – Guadalajara) – Ad una settimana da quando il Papa ha ricordato ai cattolici l'importanza di vivere secondo la verità anche nella pratica giornalistica e nell’uso delle reti sociali, denunciando le cosiddette fake news (notizie false), è necessario informare che nemmeno il X Successore di Don Bosco, Don Ángel Fernández Artime, è rimasto esentato da questo fenomeno, essendone invece vittima.

(ANS – Dili) – Nel secondo giorno della sua visita a Timor Est è arrivato il momento più atteso dai Salesiani di quel paese. Oltre alle grandi celebrazioni all’aperto per la Festa di Don Bosco, con centinaia di giovani e membri della Famiglia Salesiana partecipanti, nel pomeriggio del 31 gennaio il X Successore di Don Bosco ha dedicato due ore e mezzo di tempo per l’incontro familiare e di dialogo con i Salesiani.

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".