Notizie

(ANS – Milano) – La Fondazione Opera Don Bosco Onlus, con sede a Milano, ha deciso di essere pioniera in una nuova frontiera che unisce missione e opportunità del continente digitale: per allestire un reparto maternità all’ospedale di Kasumbalesa, in Repubblica Democratica del Cong, ha scelto di affidarsi a “VenirsIncontro”, il primo portale italiano di crowdfunding dedicato esclusivamente al mondo cattolico.

(ANS – Ashaiman) – Quando Mawufemor, una ragazza di 14 anni, è arrivata presso l’opera salesiana “Child Protection Centre” di Ashaiman era in evidente stato di malnutrizione, aveva già abbandonato la scuola da anni e aveva alle sue spalle già diverse terribili esperienze. Ma presso quel centro le è tornata la speranza.

(ANS – Santo Domingo) – È avvenuta nell’entusiasmo generale l’inaugurazione del progetto “Sueños y Esperanzas para la niñez” (Sogni e speranze per i bambini), realizzato dal programma di volontariato dell’Agenzia per la Cooperazione Internazionale della Corea del Sud (KOICA) presso il centro “Doña Chucha”. Tale struttura opera sia come centro di accoglienza per ragazze a rischio e sia come scuola diurna per ragazzi e ragazze, e fa parte degli 11 centri della rete “Muchachos y Muchachas con Don Bosco”.

(ANS – Tetere) – Il Centro di Formazione “Don Bosco” di Tetere offre a molti giovani un’alternativa rispetto all’abbandono scolastico. Presso quest’opera salesiana lavorano sette insegnanti, tutti indigeni, che offrono un approccio professionale all’educazione, all’alfabetizzazione e al calcolo numerico. Dirigono inoltre lezioni di recupero per tutti quei ragazzi che restano indietro nel programma.

(ANS – Roma) – In occasione della Giornata Internazionale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, che si celebra oggi, 20 novembre, da più parti nel vasto mondo salesiano si leva la voce in favore dei bambini e dei minori. “I ragazzi, pur essendo ancora minori, sono fin dalla nascita portatori di diritti e doveri” ricorda il Presidente di “Salesiani per il Sociale - Federazione SCS/CNOS”, don Giovanni d’Andrea; mentre dalla Spagna gli fanno eco i Salesiani e le Figlie di Maria Ausiliatrice (FMA), che ribadiscono la loro “opzione preferenziale” per l’infanzia e l’adolescenza, attraverso il manifesto: “Continuiamo ad optare per l’infanzia”.

(ANS – Yangon) – Il cardinale salesiano Charles Maung Bo, SDB, arcivescovo di Yangon, Myanmar, è stato eletto nuovo Presidente della Federazione delle Conferenze Episcopali dell’Asia (FABC), nel corso della Conferenza FABC tenutasi a Bangkok, Thailandia, nei giorni 16-17 novembre. A partire dal prossimo 1° gennaio, succederà al cardinale Oswald Gracias, arcivescovo di Mumbai, India, che completerà il suo secondo mandato il 31 dicembre 2018.

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".