Presentazione Libri

Sui sogni di Don Bosco si è detto e si è scritto tanto. Mancava però ancora un approccio critico, teologico a questa esperienza onirica, che del Santo ha sempre suscitato un vivo interesse in tutto il mondo. Sogni – potremmo definirli “ispirati” – dai quali molto spesso Don Bosco ha tirato fuori quella che oggi è la Congregazione salesiana e, in più in generale, la Famiglia salesiana. Finanche la grande basilica di Maria Ausiliatrice di Valdocco.

Un fenomeno fiorente nella prassi educativa e culturale

In Italia, alla fine degli anni Sessanta, nasce il fenomeno dell’animazione teatrale, prima nell’ambito della scuola, poi nel sociale, per diventare, negli anni Ottanta e fino a oggi, una vera galassia di esperienze educative e di gruppi di teatro per i ragazzi, per l’infanzia e gruppi di ricerca.

I testi di questo volume, intitolato ASCOLTO, DISCERNIMENTO, PURIFICAZIONE. Per vivere il Sinodo della Chiesa sui Giovani sono i temi di predicazione della settimana di Esercizi Spirituali dati al Rettor Maggiore dei Salesiani, Don Ángel Fernández Artime (che ha steso la presentazione al libro) ed al Consiglio Generale dei Salesiani (luglio 2017).

Beato Titus Zeman. Martire per le vocazioni

Il giudizio più vero e più pieno sulla vita e il sacrificio di Titus Zeman viene da chi l’ha conosciuto e di lui dice: “Era santo ed è morto martire”. Le motivazioni per le quali ha agito nella sua vita sono state l’amore delle anime, il bene e la salvezza integrale della persona nel tempo e nell’eternità. Aveva lasciato detto: “Non considererei sprecata la mia vita, se anche uno solo dei giovani che ho aiutato è divenuto sacerdote al posto mio”. Il 30 settembre 2017 è beatificato come martire a Bratislava, dopo che il 27 febbraio 2017 Papa Francesco ha autorizzato la Congregazione delle Cause dei Santi a promulgare il decreto di martirio.

Pagina 10 di 19

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".