IL RISVEGLIO DELL'OMBRA
Spécial

14 août 2020
There is no translation available.

In vista del fine-settimana di metà agosto, nel cuore delle ferie estive per la maggior parte delle famiglie italiane, segnaliamo un libro realizzato da un giovane autore salesiano, il diacono Francesco Simoncelli. Il risveglio dell'ombra, appartenente al genere fantasy, sa unire il piacere della lettura alla trasmissione di quei valori fondamentali per la formazione dei caratteri giovanili.

“Quando i poteri del piccolo Lastalf si rivelano ed un oscuro messaggero viene ad annunciare al padre Wiminal, maestro del sacro Ordine Arad, l’imminente ritorno del suo più acerrimo nemico, antico terrore di tutta la terra di Cristalice, l’anziano maestro è costretto a mettersi in viaggio per dirigersi verso la Scuola Arad, là dove Lastalf imparerà a controllare i suoi nuovi poteri e ogni sua straordinaria capacità. Durante il viaggio faranno diversi incontri,stringeranno nuove amicizie, e si ritroveranno a fronteggiare i primi segni di un Male che è pronto ad avvolgere nella sua tenebra l’intera terra di Cristalice”.

Francesco Simoncelli, salesiano di don Bosco, nato a Frascati il 13 ottobre 1990, in provincia di Roma. Dopo il liceo scientifico e un primo anno di ingegneria, entra nella Congregazione salesiana attualmente si trova all’Istituto Internazionale don Bosco di Torino, al III anno degli studi teologici. Affascinato dalla lettura fantasy e dalla sua capacità di attirare soprattutto i giovani lettori, cerca di mettere insieme la missione educativa salesiana con l’esperienza appassionante della scrittura. Questo romanzo, il Risveglio dell’Ombra - Il mistero del dono, è il primo libro di una trilogia che fa parte di un’opera più grande chiamata “I Racconti di Cristalice”.

Argento Vivo Edizioni, 389 pagine

Ulteriori informazioni

InfoANS

ANS - “Agence iNfo Salésienne” – est un périodique pluri-hebdomadaire télématique, organe de communication de la Congrégation salésienne, inscrit au Registre de la Presse du Tribunal de Rome, n. 153/2007.

Ce site utilise également des cookies d’autres provenances, pour enrichir l’expérience des utilisateurs et pour des raisons statistiques.En parcourant cette page ou en cliquant sur un de ses éléments, vous acceptez la présence de ces cookies. Pour en savoir davantage ou refuser, cliquez sur l’indication « Autres informations ».