Italia – Curatorium degli Ispettori che hanno studenti all’UPS

Torino, Italia – febbraio 2020 – Nell’ambito del CG28 si è svolto il ...

Italia – CG28: unità e diversità nell’orizzonte mondiale e nelle comunità locali

(ANS – Torino) – Diversità di volti e molteplicità di lingue sono ...

Italia – CG28, inizia a muoversi “la macchina” del Capitolo: eletti Segretari e Moderatori

(ANS – Torino) – Il Capitolo Generale è una gran “macchina” a due ...

Italia – CG28, Cardinale Rodríguez Maradiaga, SDB: “Siamo chiamati a servire i giovani poveri e ...

(ANS – Torino) – Sabato 22 febbraio ha avuto luogo l’apertura ufficiale del ...

RMG – 25 febbraio: 90° del martirio di San Luigi Versiglia e San Callisto Caravario

(ANS – Roma) – In uno dei suoi sogni profetici Don Bosco aveva visto elevarsi al Cielo ...

Italia – L’oratorio del “Redentore” di Bari: un’oasi educativa per la formazione di “Buoni ...

(ANS – Bari) – Bari è stata nella settimana appena trascorsa il centro del ...

Italia – Un CG28 che riflette sui giovani e sui laici

Torino, Italia - Nel 1877 si tenne il primo Capitolo Generale, al quale partecipò lo stesso ...

India – Pappu Shukla, salvato dal traffico di bambini: “Non dimenticherò mai quello che ‘Don Bosco ...

(ANS – Ashalayam) – “Don Bosco Ashalayam” è una ONG salesiana ...

Brasile – 125° anniversario del “Collegio Salesiano Recife”

Recife, Brasile – febbraio 2020 – Il 10 febbraio nella Basilica del Sacro Cuore di ...

Notizie

(ANS – Torino) – Il Capitolo Generale è una gran “macchina” a due volti. Il primo, importantissimo, è quello carismatico e spirituale, depositario delle grandi speranze dell’intera Famiglia Salesiana. Il secondo, minore, ma necessario al funzionamento di un’autentica partecipazione corale, è la rete informatica, vero sistema nervoso del corpo capitolare.

(ANS – Roma) – In uno dei suoi sogni profetici Don Bosco aveva visto elevarsi al Cielo due grandi calici con i quali i suoi figli avrebbero innaffiato la missione salesiana in Oriente: uno era pieno di sudore e l’altro di sangue. Trascorsi alcuni decenni, dalla Cina don Luigi Versiglia avrebbe scritto ad un altro salesiano che gli aveva inviato un calice sacro in dono: “Il nostro venerabile Padre, Don Bosco, quando ha sognato la Cina, vide due calici pieni del sudore e del sangue dei suoi figli... Possa il Signore far sì che io restituisca ai miei superiori e alla nostra Pia Società il calice che mi è stato offerto. Che trabocchi, se non del mio sangue, almeno del mio sudore!”.

(ANS – Torino) – Diversità di volti e molteplicità di lingue sono l’espressione della varietà di culture e di situazioni nella quale è incarnata l’esperienza educativa di Don Bosco. Non manca la fraternità, che crea ponti in ogni occasione nella quale c’è da superare un confine e c’è da comprendere un pensiero, un’esperienza, una tradizione e una storia.

Pagina 2 di 997

Interviste

  • Italia – CG28, Cardinale Rodríguez Maradiaga, SDB: “Siamo chiamati a servire i giovani poveri e abbandonati con amore”
    • Lunedì, 24 Febbraio 2020

    (ANS – Torino) – Sabato 22 febbraio ha avuto luogo l’apertura ufficiale del 28° Capitolo Generale, al quale sono stati invitati salesiani vescovi e cardinali del mondo. Tra coloro che sono arrivati a Torino-Valdocco c’era anche il cardinale Óscar Andrés Rodríguez Maradiaga, SDB che, oltre ad avere un cuore riconoscente per la “Madre Congregazione”, come ha dichiarato nella sua intervista, è uno dei membri del “Consiglio dei Cardinali” di Papa Francesco. Nell’intervista, realizzata da Antonio Labanca, il cardinale intravede un futuro entusiasmante.

Editoriale

  • Anno 2020: “I giovani in prima linea”
    • Lunedì, 13 Gennaio 2020

    Quali giovani dovrebbero essere i protagonisti della storia?

    I giovani agnostici?

    I giovani che hanno una fede tiepida? Sì

    I giovani che sono lontani dalla Chiesa? Sì

    Ogni giovane ha qualcosa da dire agli altri, agli adulti, ai sacerdoti, alle suore, ai vescovi e al Papa.

Eventi

L'Approfondimento

  • Italia – L’oratorio del “Redentore” di Bari: un’oasi educativa per la formazione di “Buoni Cristiani e Onesti Cittadini”
    • Martedì, 25 Febbraio 2020

    (ANS – Bari) – Bari è stata nella settimana appena trascorsa il centro del Mediterraneo: luogo d’incontro e d’accoglienza, approdo di speranza, finestra spalancata sul vicino Oriente, sede delle reliquie di San Nicola – uno tra i santi più venerati in tutto l’Oriente cristiano – la città ha radunato infatti, dal 19 al 23 febbraio, 58 vescovi delle 20 Chiese del Mediterraneo, per l’incontro “Mediterraneo frontiera di pace”, conclusosi alla presenza di Papa Francesco. A Bari è attiva da oltre un secolo l’opera salesiana “Santissimo Redentore”, una vera oasi educativa per la gioventù nel popolare quartiere “Libertà”, che in questi giorni ha ospitato uno dei partecipanti all’incontro dei Vescovi, il Cardinale salesiano Cristóbal López Romero, arcivescovo di Rabat (Marocco).

Il Messaggio del Rettor Maggiore

  • LA FORZA DELL’AMORE
    • Venerdì, 14 Febbraio 2020

    Il mese che stiamo vivendo è segnato dall’inizio della Quaresima, in preparazione alla Pasqua del Signore. Dopo l’intervallo gioioso del Carnevale, la Chiesa ci propone i segnali stradali che ci guidano nel nostro cammino verso la Pasqua: la preghiera, il digiuno e la carità. In questo mio saluto, vi propongo una riflessione che ha molto a che fare con un ottimo modo di prepararsi alla Pasqua. Il modo di vivere sempre, di più e meglio, amando, ma amando veramente, come si dice in modo colloquiale, "finché fa male".

Video IT

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".