Etiopia – L’impegno dei salesiani in uno dei Paesi africani più colpiti dal Covid-19

(ANS – Addis Abeba) – I casi di Covid-19 in Etiopia crescono rapidamente ogni giorno e ...

Spagna – Prima professione del salesiano Mario Martín

Valencia, Spagna – settembre 2020 – L’11 settembre presso la parrocchia salesiana ...

Italia – Semplicemente preti

(ANS – Roma) – Il 15 settembre 1993, a Palermo, veniva barbaramente ucciso dalla mafia ...

Paraguay – Una storia a colori

Asunción, Paraguay – 1896 – Nel 1894, Mons. Luigi Lasagna scrisse a Don Rua, ...

Sierra Leone – Don Bosco Fambul combatte le conseguenze del coronavirus tra i più vulnerabili

(ANS – Freetown) – Le infezioni da Coronavirus in Sierra Leone sono ben controllate: ci ...

RMG – Incontro annuale dei Delegati di Pastorale Giovanile della Regione Africa-Madagascar

Roma, RMG – settembre 2020 – Lunedì 14 settembre è iniziato ...

Repubblica Ceca – Professione Perpetua del salesiano Vlastimil Vajdak

Brno, Repubblica Ceca – settembre 2020 – Sabato 5 settembre, nel corso di ...

Notizie

(ANS – Montevideo) – Il centro tecnico-professionale “Talleres Don Bosco” è noto nella società uruguayana come un’opera eminentemente sociale, con una “proposta di educazione tecnica e professionale unica nel paese”. Giunta in visita a Montevideo, la sig.ra Daniela Schadt, moglie di Joachim Gauck, Presidente Federale della Germania, ha desiderato visitare e conoscere il centro salesiano e i servizi che esso offre. Si è trattato di una visita programmata già dall’anno scorso, che fa parte del programma ufficiale del viaggio.

(ANS – Medellin) – La Colombia sta vivendo un periodo di transizione. Poche settimane fa il Governo della Colombia e le FARC (Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia) hanno firmato a Cuba un accordo. Ma i ricordi di bambini e bambine che hanno convissuto con violenza e morte non scompaiono da un giorno all’altro. Verú è uno di quelli la cui memoria non ha cancellato il passato. Verú ricorda suo fratello che viene fucilato e le sue ultime parole prima dell’esecuzione: “abbi cura di te, Chino. Ciao”.

(ANS – Kep) – Una “reliquia” della parrocchia Maria Ausiliatrice che una volta sorgeva nel centro di New York, a Manatthan, sulla 436 Est - 12° strada, ha raggiunto la scuola professionale “Don Bosco Hatrans” nella provincia di Kep, in Cambogia: si tratta della statua di Maria Ausiliatrice che decorava la facciata della scuola parrocchiale, che venne demolita nel 2007 a seguito della chiusura della parrocchia decisa dall’arcidiocesi di New York.

Interviste

  • Italia – La vera sfida dell’economia post-Covid-19: ne parla suor Smerilli, FMA
    • Lunedì, 14 Settembre 2020

    (ANS – Roma) – “Si dice che, dopo Covid-19, dobbiamo ripartire. Ma davvero siamo convinti che sia utile ripartire facendo esattamente quello che facevamo prima? Nel gruppo di lavoro di cui faccio parte, preferiamo usare il verbo ‘rigenerare’, andare verso una trasformazione dell’economia, del mondo del lavoro e della società, imparando da ciò che abbiamo vissuto. Crediamo sia questa la vera sfida, dopo il trauma della pandemia che ha investito tutto il pianeta”. Suor Alessandra Smerilli, religiosa delle Figlie di Maria Ausiliatrice, docente alla Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione “Auxilium” e Consigliere di Stato in Vaticano, racconta la sfida dell’economia dopo l’esperienza del Covid-19.

Eventi

  • Costa Rica – Ristrutturazione del mausoleo della Beata Maria Romero, FMA
    • Martedì, 15 Settembre 2020

    (ANS – San José) – Sabato scorso, 12 settembre, festa del Nome di Maria, presso la Casa di Maria Ausiliatrice, “Opere Sociali Suor Maria Romero”, a San José, Costa Rica, si è svolta la benedizione del ristrutturato Mausoleo della Beata Maria Romero, religiosa delle Figlie di Maria Ausiliatrice (FMA). L’arcivescovo di San José, mons. José Rafael Quirós, ha presieduto la solenne cerimonia.

L'Approfondimento

  • Italia – Semplicemente preti
    • Giovedì, 17 Settembre 2020

    (ANS – Roma) – Il 15 settembre 1993, a Palermo, veniva barbaramente ucciso dalla mafia don Pino Puglisi. Coincidenza simbolica, nello stesso giorno di quest’anno è stato ucciso don Roberto Malgesini. Don Puglisi dava fastidio perché allontanava i giovani dalla malavita, toglieva dalla strada quei ragazzi che, senza il suo aiuto, sarebbero stati risucchiati dalla vita mafiosa e impiegati per piccole rapine e spaccio. Don Malgesini, da parte sua, si è sempre occupato di aiutare le persone in difficoltà, le persone più povere. Per anni ha tradotto in pratica il messaggio cristiano, portando la colazione ai poveri, accompagnandoli lui stessi dal medico, gestendo la mensa e il dormitorio comunali e accogliendo prevalentemente migranti.

Il Messaggio del Rettor Maggiore

Video IT

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".