Uruguay – Il Cardinale Sturla ordina sacerdoti due salesiani

Montevideo, Uruguay – novembre 2020 – Il 21 novembre, nel Santuario Nazionale di Maria ...

Italia – Ordinazione sacerdotale del salesiano Augusto Samuel Francisco

Roma, Italia – novembre 2020 – Il 22 novembre, nella chiesa ...

Ecuador – Il IV Congresso di Educazione Salesiana riunisce più di 600 partecipanti

(ANS – Quito) – Dal 17 al 19 novembre si è svolto in modalità online il ...

Filippine – Intervista con il Delegato Ispettoriale per l’Animazione Missionaria

(ANS – Manila) – Nell’Ispettoria “San Giovanni Bosco” delle Filippine ...

Hong Kong – Dio è veramente presente in ogni cultura

(ANS – Hong Kong) – Don Nicolas Chibueze, giovane salesiano nigeriano, dal 2016 serve i ...

La distribuzione geografica dei cattolici

I dati dell'Annuario Statistico della Chiesa, relativi al periodo dal 2013 al 2018, mostrano un ...

Isole Fiji – L’oratorio salesiano di Suva richiama giovani e famiglie

Suva, Isole Fiji – 18 novembre 2020 – Dopo un periodo di chiusura dovuto alla pandemia, ...

Notizie

(ANS – Lima) – La parrocchia Maria Ausiliatrice nel quartiere di Breña è incastonata nella parte storica della capitale del Perù, Lima. Negli ultimi anni il paese ha registrato una crescita, ma la povertà rimane uno dei maggiori problemi e uno dei più terribili flagelli per le persone anziane e malate. I Salesiani operano in Perù da 125 anni e nel quartiere di Breña hanno le opere maggiori: la Casa Ispettoriale, il Collegio Salesiano, l’Istituto Superiore, il Centro Tecnico Professionale per i giovani, una casa per bambini di strada, e prima di tutto, un grande servizio parrocchiale nella Basilica di Maria Ausiliatrice.

(ANS – Tonj) – Sulle orme del compianto don John Lee, SDB, (1962-2010), un altro Salesiano coreano ha raggiunto Tonj, in Sudan del Sud. Ed è un altro Lee, don Raphael, che è anche il terzo salesiano coreano che va in missione a Tonj, dopo don John Lee e don Henry Woo, rimasto lì per un anno. Don Raphael, già Maestro dei Novizi per l’Ispettoria della Corea del Sud, è in Sudan del Sud da circa un anno e condivide difficoltà, speranze e significato della sua missione.

(ANS – Roma) – “Ho notato che all’estero la Pastorale per i migranti filippini si concentra sugli adulti, che spesso devono far doppi lavori per aiutare la loro famiglia allargata in patria. Tuttavia, ai bisogni dei figli di questi lavoratori spesso non si dà la giusta importanza: è una nuova area, in gran parte abbandonata”, manifesta don Alfred Maravilla, del Dicastero per le Missioni Salesiane, incaricato anche della cura pastorale della comunità filippina della parrocchia romana “Santissimo Redentore”.

Interviste

  • Filippine – Intervista con il Delegato Ispettoriale per l’Animazione Missionaria
    • Lunedì, 23 Novembre 2020

    (ANS – Manila) – Nell’Ispettoria “San Giovanni Bosco” delle Filippine Nord (FIN) esiste da anni la tradizione di celebrare un “Mese Missionario” dall’11 ottobre all’11 novembre. Di questo, e della realtà dell’animazione missionaria nell’Ispettoria, oggi parla don Jose Armando Cortez, o don “Ding”, com’è noto tra i suoi confratelli, Delegato Ispettoriale per l’Animazione Missionaria di FIN.

Eventi

L'Approfondimento

  • Perù – In tempo di pandemia i salesiani curano e salvano 720 persone
    • Venerdì, 20 Novembre 2020

    (ANS – Lima) – I salesiani del Perù, attraverso la “Fundación Don Bosco” e grazie alla collaborazione delle Procure Missionarie salesiane e al coordinamento del progetto “Don Bosco Solidarity vs Covid-19”, stanno aiutando da mesi la popolazione messa alla prova dalla pandemia e dalle sue conseguenze. Con lo spirito pratico proprio dei Figli di Don Bosco, affrontano le necessità una alla volta, pronti ad un intervento dopo l’altro, con il solo obiettivo di testimoniare l’amore di Dio ai fratelli in stato di necessità.

Il Messaggio del Rettor Maggiore

  • DON BOSCO, L’UOMO DI DIO CHE HA SEMPRE CHIESTO AIUTO A TUTTI
    • Venerdì, 13 Novembre 2020

    Amici di Don Bosco e del suo carisma, vi saluto alla fine di questo anno 2020 che ricorderemo come un anno duro, per molti versi doloroso, un anno che ha cambiato, giorno dopo giorno, le nostre abitudini di vita e i nostri ritmi personali, familiari e comunitari. Meditando su tutto ciò che un anno significa, ho pensato a qualcosa che mi sta molto a cuore. Un po’ per la mia educazione, un po’ per la mia stessa natura, sento fortissimo nel mio intimo il bisogno permanente di essere riconoscente e pieno di gratitudine per le tante cose che ricevo nella vita e che non dipendono da un mio merito personale.

Video IT

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".