Colombia – Prima professione di sei salesiani

La Ceja, Colombia – gennaio 2022 – Il 15 gennaio presso il Collegio Salesiano Santo ...

Brasile – Meruri festeggia 120 anni di presenza salesiana tra i Boe-Bororo

(ANS – Meruri) – Il 18 gennaio 2022 ha segnato i 120 anni di presenza salesiana nella ...

Italia – Messe dalla Basilica salesiana del Sacro Cuore: ecco il calendario dei prossimi ...

(ANS – Roma) – Con l’approssimarsi delle due maggiori feste salesiane del mese di ...

Austria – Prima sessione del Capitolo Ispettoriale

Vienna, Austria – dicembre 2021 - Dal 28 al 30 dicembre, il Capitolo Ispettoriale dei ...

El Salvador – Formare alla salesianità

Soyapango, El Salvador – gennaio 2022 – Guidato dall’ufficio di Pastorale ...

Italia – Don Ignazio Stuchlý a Perosa Argentina

Perosa Argentina, Italia – 1924 – Lo scorso 17 gennaio abbiamo ricordato il Dies ...

Portogallo – Ricercatrice dell’Università di Porto, exallieva salesiana, riceve una borsa di studio ...

(ANS – Porto) – Susana Soares è una dei cinque scienziati portoghesi selezionati ...

Notizie

(ANS – Santiago del Cile) – Molte volte, non solo sulle reti sociali, ma anche nelle aule giudiziarie, si dibatte a proposito di molestie e umiliazioni ricevute nelle università. Questo tipo di gesti oltraggiosi, definiti anche “battesimo” – e in Cile, specialmente, “mechoneo” – è una forma di “benvenuto” per la matricola, sia all’università, sia in altre istituzioni. Ma una cosa è chiara, e cioè che spesso va ben oltre un semplice scherzo per far integrare gli studenti appena arrivati. Sono comportamenti che prevedono umiliazioni, vessazioni, rapporti di dominanza-sottomissione, abusi e mancanza di rispetto. I giovani dell’Università Salesiana in Cile hanno deciso di cambiare lo stile del “benvenuto” e l’hanno chiamato “mechoneo solidale”.

(ANS – Araçatuba) – Secondo uno studio, le Università del Brasile contano appena 28 studenti su 1000 abitanti. Il numero di studenti è piccolo rispetto alle università in America Latina. Ma la cosa più preoccupante è che su 100 studenti, solo 50 completano il percorso di studi. Si è chiesto un editorialista, Aldo Guadagni: “Chi si preoccupa per il futuro occupazionale dei giovani di oggi nel difficile mondo globalizzato?”. E da parte salesiana si aggiunge: “Chi si preoccupa della dimensione religiosa nelle università?”.  Poche università hanno il coraggio di vivere la dimensione religiosa. L’Università Salesiana ha cercato di vivere l’Anno della Misericordia realizzando un incontro con i giovani universitari, il cosiddetto “Campo della Misericordia”.

(ANS – Nuova Delhi) – Non si ferma l’impegno diplomatico internazionale volto alla liberazione di don Tom Uzhunnalil. La Conferenza dei Vescovi Cattolici dell’India (CBCI, in inglese) in una lettera inviata lo scorso martedì, ha fatto un appello specifico al Governo indiano affinché adotti tutti i mezzi possibili per ottenere la liberazione del sacerdote salesiano dai suoi rapitori. Nella stessa missiva i presuli confermano anche che la stessa Santa Sede è all’opera, attraverso i suoi canali diplomatici.

Interviste

Eventi

  • Italia – “San Francesco di Sales e l’Eucaristia”: nuovo appuntamento di “Quali salesiani per i giovani di oggi?”
    • Martedì, 18 Gennaio 2022

    (ANS – Roma) – Il Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, da pochi giorni ha inaugurato a Torino, nel Museo Casa Don Bosco, l’anno dedicato a San Francesco di Sales, nel 400° anniversario della sua morte. Il contenuto della Strenna e l’approfondimento della figura del santo vescovo savoiardo durante le Giornate di Spiritualità della Famiglia Salesiana, vissute a Torino dal 13 al 16 gennaio, hanno dato il “La” all’inizio dell’anno a Lui dedicato. In continuità con queste iniziative il Centro Studi Opera dei Tabernacoli Viventi, in collaborazione con la Conferenza delle Ispettorie Salesiane dell’Italia (CISI) - Settore Formazione, promuove per sabato 22 gennaio, dalle ore 9 alle 10:15 (UTC+1), il terzo incontro del percorso “Quali Salesiani per i giovani di oggi?” sul tema “San Francesco di Sales e l’Eucaristia”.

L'Approfondimento

  • RMG – San Francesco di Sales ispiratore di cammini di santità
    • Martedì, 18 Gennaio 2022

    (ANS – Roma) – Nel corso delle Giornate di Spiritualità della Famiglia Salesiana 2022, dedicate all’approfondimento spirituale e pastorale della Strenna del Rettor Maggiore incentrata su San Francesco di Sales, don Pierluigi Cameroni, Postulatore Generale per le Cause dei Santi della Famiglia Salesiana, ha offerto un contributo che evidenzia come “il nostro cammino di santità e la promozione delle Cause di Beatificazione e Canonizzazione della nostra Famiglia Salesiana traggono da lui grande ispirazione e forte motivazione”. Infatti, dalla sua persona e dalla sua dottrina emanano un’impressione di rara pienezza, dimostrata nella serenità della sua ricerca intellettuale, ma anche nella ricchezza dei suoi affetti, e nella “dolcezza” dei suoi insegnamenti che hanno avuto un grande influsso sulla coscienza cristiana.

Il Messaggio del Rettor Maggiore

Video IT

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".