Stampa questa pagina

Kenya – Raduno online del Consiglio del “Don Bosco Tech Africa”
In evidenza

11 Agosto 2020

(ANS – Nairobi) – Covid-19 ha costretto la maggior parte delle organizzazioni ad essere più innovative e ad adattarsi agli incontri online. “Don Bosco Tech Africa” (DBTA), l’organismo che coordina tutti i Centri di Formazione Professionale (CFP) salesiani in Africa e Madagascar, ha accelerato la trasformazione digitale come parte del suo processo di gestione; e nei giorni 29 e 30 luglio ha tenuto una riunione online del suo Consiglio.

Don Simon Asira, Presidente del DBTA e Ispettore dell’Africa Est; don TJ George, Direttore Esecutivo del DBTA; il sig. John Njuguna, SDB, Vicedirettore; e don Fredrick Swai hanno preso parte all’assise direttamente da Nairobi; mentre attraverso i canali digitali si sono resi presenti: don Alphonse Owoudou, Consigliere Regionale per l’Africa-Madagascar, don Eric Mairura, Economo del DBTA; don Franck Ametepe rappresentante per l’area francofona; don Alfiado Mabui, rappresentante per l’area lusofona; e don Emmanuel Kanuma, rappresentante per l’area anglofona.

Nella sua nota introduttiva, don Owoudou ha espresso il suo apprezzamento per il lavoro svolto da DBTA, anche nonostante gli effetti negativi della pandemia di Covid 19. Ha manifestato la sua ammirazione per il modo in cui DBTA è riuscito ad andare avanti in collaborazione con i laici. “Questo – ha detto – è nello spirito del CG28, dove si è chiesto dapprima di formare i laici, poi di avere una formazione congiunta con i laici e infine di lasciarsi formare dai laici”.

Quindi, don Asira ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla formazione e all’avvio del DBTA, a cominciare dai due precedenti Consiglieri Regionali, don Guillermo Basañes e don Américo Chaquisse, e ha promesso a Owoudou pieni appoggio e collaborazione da parte del DBTA nell’ambito dell’animazione nel settore della Formazione Tecnico Professionale.

I membri del Consiglio del DBTA hanno poi riflettuto su una serie di questioni, come:

- Il Rapporto sulle attività del DBTA 2019/2020;

- I Progetti e i Rendiconti economici;

- Le ricerche sul mercato del lavoro e le prospettive future;

- La visione e le priorità del DBTA;

- La sostenibilità del DBTA.

A conclusione dell’incontro c’è stata anche la benedizione del nuovo ufficio del DBTA ad Applewood Adams, lungo la Ngong Road di Nairobi, realizzata da don Asira alla presenza dei due responsabili del Centro Salesiano di Formazione per l’Africa e il Madagascar (SAFCAM, in inglese), don Camiel Swertvagher e don François Dufour.

Nel corso della breve cerimonia l’Ispettore AFE ha anche incoraggiato i membri dello staff a continuare a lavorare duramente per sostenere la missione dell’organizzazione: dare opportunità di sviluppo ai giovani emarginati nella regione Africa e Madagascar.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".