Stampa questa pagina

Italia – Gli alunni del Collegio Don Bosco Borgomanero reinterpretano le grandi opere d’arte del ’600

29 Maggio 2020

Borgomanero, Italia – maggio 2020 - Uno scatto fotografico per riprodurre un’opera d’arte del periodo Barocco: questa è l’iniziativa che è stata proposta agli alunni della Scuola Media del Collegio “Don Bosco” di Borgomanero. Proposta e coadiuvata da Emanuela Negri, docente di Arte e Immagine, e inserita in un programma di studio più ampio sul periodo Barocco, l’idea portante è stata quella che ogni studente, dopo aver analizzato un’opera scelta tra quelle proposte dalla docente, diventasse egli stesso protagonista del quadro scelto, e riproducesse l’opera attraverso uno scatto fotografico. Caravaggio, Jan Vermeer, Annibale Carracci, Artemisia Gentileschi, hanno allora preso forma nella ri-creazione della struttura e degli effetti luministici, in uno studio sulla comprensione dell’autore, sulla suggestione e la composizione dell’opera d’arte, sulla luce. Non si porrà mai abbastanza l’accento sull’importanza della cultura e della sperimentazione, soprattutto in un periodo come questo dove si rende necessario, attraverso la Didattica a Distanza, un coinvolgimento a tutto tondo dei ragazzi.

Francesco Iorio

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".