Stampa questa pagina

Uruguay – 25 anni del Centro Giovanile dell’Opera Sociale Don Bosco di Salto

06 Ottobre 2020

Salto, Uruguay – ottobre 2020 – Il Centro Giovanile dell’Opera Sociale Don Bosco di Salto ha celebrato il 1° ottobre i suoi 25 anni di esistenza, durante i quali ha trasformato la vita di tanti giovani in situazione di vulnerabilità. Attualmente sono assistiti dall’Opera Sociale 97 giovani di età compresa tra i 12 e 18 anni, con le loro famiglie in situazione di vulnerabilità sociale e sono 19 i collaboratori che vi prestano servizio, con il sostegno dell’“INAU” e la direzione dei salesiani. Gli obiettivi sono molteplici: assistere al processo educativo integrale del giovane in forma personalizzata; fornire una formazione professionale di base attraverso laboratori di artigianato del legno, del metallo e cucina regionale; fornire uno spazio socio-educativo in modo da accompagnare la crescita personale dei giovani; offrire uno spazio ricreativo e sportivo; promuovere nelle famiglie la consapevolezza dell’importanza della formazione del giovane e del suo accompagnamento; e promuovere un ambiente di lavoro professionale e armonioso.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".