Stampa questa pagina

Slovacchia – Una lapide commemorativa per don Boleslaw Rozmus, SDB

05 Giugno 2019

Slovacchia – giugno 2019 – Il 1° giugno sui Monti Tatra si è svolta la cerimonia di installazione e benedizione di una lapide commemorativa per un giovane salesiano don Boleslaw Rozmus, morto nel 1996 mentre guidava in quei luoghi un gruppo di studenti. Oltre a diversi rappresentanti arrivati da Slovacchia e Polonia, erano presenti anche i rappresentanti delle case di formazione del noviziato della Slovacchia e del teologato di Cracovia, con il direttore del noviziato, don Peter Timko, e l’Ispettore di Cracovia (PLS), don Adam Parszywka. L’Eucaristia è stata presieduta dal Consigliere per la Regione Europa Centro e Nord, don Tadeusz Rozmus, fratello maggiore di don Boleslaw. Da 23 anni gli exallievi di don Boleslaw si incontrano regolarmente ogni anno la prima domenica di ottobre sui Monti Tatra e celebrano una Messa in suo ricordo nella Valle di Chocholowska. Nel cimitero commemorativo di Strbske Pleso si trovano attualmente due lapidi salesiane: quella di don Boleslaw e di un novizio della Repubblica Ceca, morto anche lui sulle montagne nel 2007.

 

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".