Fotonotizie

K'Long, Vietnam – giugno 2024 – Nella mattinata del 6 giugno l’Ispettoria salesiana del Vietnam ha inaugurato il Capitolo Ispettoriale, svoltosi sotto il tema: “Appassionati per Gesù Cristo, dedicati ai giovani. Per un vissuto fedele e profetico della nostra vocazione salesiana”. All’apertura, oltre a don Barnabas Le An Phong, Superiore dell’Ispettoria salesiana del Vietnam, sono stati 67 i partecipanti, tra cui diversi rappresentanti della Famiglia Salesiana. Don Francis Xavier Pham Dinh Phuoc è stato scelto come Moderatore del Capitolo Ispettoriale, mentre don Gioseph Nguyen Ngoc Vinh e don Joseph Nguyen Xuan Quang sono stati eletti come Segretari. Presente per l’occasione anche mons. Dominic Nguyên Văn Manh, Vescovo di Da Lat, il quale ha presieduto la Messa di apertura del Capitolo Ispettoriale.

Gerusalemme – giugno 2024 - Il 9 giugno, nella Basilica di Tutte le Nazioni al Getsemani, il Cardinale Pierbattista Pizzaballa, patriarca latino di Gerusalemme, ha presieduto l'ordinazione diaconale di sette giovani salesiani chiamati dalle “Nazioni del mondo” al servizio del popolo di Dio e in modo speciale dei giovani che sono più bisognosi. I sette diaconi appena ordinati provengono da quattro continenti: Europa, Oceania, Africa e Asia. Ognuno di loro ha percorso un viaggio unico, dalle proprie case alla missione e infine a Gerusalemme, dove da alcuni anni hanno proseguito gli studi di Teologia presso il Campus Gerusalemme dell'Università Pontificia Salesiana. Clement Echoda proviene dall'Ispettoria Africana della Nigeria (ANN); Aegidius Pereira proviene dall'Ispettoria indiana di Mumbai (INB); Raymond Joseph, dall'India, è missionario nell’Ispettoria Slovacca (SLK); Jhon Robert Andales proviene dall’Ispettoria delle Filippine Sud (FIS); Ivan Dvoraček è originario dell'Ispettoria della Croazia (CRO); Jameson Motilal Nayak dell’Ispettoria India-Hyderabad (INH); e Francis Mallol proviene dalla Visitatoria Papua Nuova Guinea e Isole Salomone (PGS). Presenti all'Eucaristia numerosi sacerdoti – diocesani e religiosi provenienti da diverse parti del mondo, formatori, mentori spirituali e amici degli ordinandi. Erano presenti anche numerosi familiari e amici in rappresentanza dei loro Paesi d'origine e della comunità cattolica migrante in Terra Santa, che gli ordinandi servono nel loro ministero settimanale.

Yamanaka, Giappone – giugno 2024 – Il 6 giugno l'Ispettoria salesiana del Giappone (GIA) ha concluso il Capitolo Ispettoriale, svolto presso la casa di ritiri delle FMA a Yamanaka, ai piedi del monte Fuji, a due ore da Tokyo. Il Capitolo Ispettoriale 2024 ha visto la partecipazione di 24 Capitolari che hanno portato a termine cinque giorni fruttuosi, sotto la guida dello Spirito Santo. Sono stati discussi e approvati vari temi, come suggerimenti al prossimo CG29 e per la risignificazione dell’Ispettoria GIA: raccomandazioni dell’Ispettoria GIA sui nuclei tematici del CG29; criteri per la ristrutturazione delle opere; revisione parziale del Direttorio Ispettoriale. Inoltre, scambio di opinioni sul processo concreto per il Capitolo Ispettoriale Straordinario 2025 per realizzare la risignificazione in base ai criteri approvati; scambio di idee su come rendere il salesiano coadiutore capo della comunità; rapporto e scambio di opinioni in occasione del centenario dell’arrivo dei salesiani in Giappone. Molto utile si è rivelato un momento di confronto libero sui problemi rilevanti dell’Ispettoria GIA. Prima della chiusura del Capitolo Ispettoriale, il 6 giugno don Joseph Phuoc, Consigliere per la Regione Asia Est-Oceania, ha presieduto la cerimonia di insediamento del nuovo Superiore dell’Ispettoria GIA, don Francesco Assisi Hamasaki Atsushi.

Roma, Italia – giugno 2024 – Con un’affollata partecipazione di popolo, si è svolta venerdì 7 giugno 2024 la festa patronale della Basilica parrocchiale del Sacro Cuore di Gesù al Castro Pretorio, a Roma. La Messa solenne è stata presieduta dal Cardinale titolare della Basilica, Giuseppe Versaldi, affiancato all’altare da numerosi salesiani, tra cui l’intero Consiglio Generale della Congregazione, ad eccezione del Rettor Maggiore, Card. Ángel Fernández Artime, in quel momento presente per un impegno in Vaticano. Durante l’omelia il Card. Versaldi, ricorrendo ai suoi trascorsi contadini, ha spiegato il brano evangelico del giorno e il valore del “giogo” – strumento agricolo portato da due animali insieme – a significare, nella promessa di Gesù, che il peso maggiore sarà Lui a portarlo. Dopo la celebrazione, come da tradizione, ha avuto luogo la processione della statua del Sacro Cuore per le vie del quartiere, accompagnata da circa 600 persone, tra religiosi e laici, con molti giovani e anche turisti.

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".