Fotonotizie

São Paulo, Brasile – novembre 2021 – Il 20 novembre nella comunità salesiana “San Tommaso d’Aquino” mons. Hilário Moser, SDB, Vescovo emerito di Tubarão, ha presieduto la cerimonia di ordinazione diaconale di otto giovani salesiani: Denilson Bezerra Ferreira, di Campo Grande; Deyvison José de Santana, Ivan Alves da Silva e Josemar Abel O. Júnior, di Recife; Diego da Silva, di Porto Alegre; Gutielles dos Reis Santos, di Belo Horizonte; Luís Antônio P. Ferreira, di Manaus, e Michel Dutra de Faria, di São Paulo.

Bahía Blanca, Argentina – novembre 2021 – Nella parrocchia “San Giovanni Bosco” dell’opera salesiana “La Piedad”, a Bahía Blanca, sabato 20 novembre è stato ordinato sacerdote il salesiano Emiliano Velasco. L’ordinazione è stata presieduta dall’Arcivescovo di Bahía Blanca, mons. Carlos Azpiroz Costa, OP, alla presenza di don Darío Perera, Superiore dell’Ispettoria salesiana dell’Argentina Sud (ARS).

Giacarta, Indonesia – novembre 2021 – Sei chierici del postnoviziato salesiano “Sacro Cuore” di Giacarta hanno partecipato, dal 19 al 21 novembre, al “Campo di pace interreligioso studentesco” organizzato dalla “Comunità Interreligiosa dei Giovani Pacificatori”. L’evento si è svolto con l’obiettivo di aiutare i 21 partecipanti di differenti confessioni - principalmente delle religioni islamica e cristiana - a prevenire e combattere la violenza basata sulla religione. Guidati da nove facilitatori provenienti da vari contesti educativi, i partecipanti hanno convenuto che la mancanza di conoscenza determina pregiudizi e stereotipi e che bisogna costruire relazioni, apprezzare l’unicità di ciascuno e fare attività insieme, come musica, teatro, sport, ecc. Ciascuno ha così condiviso le proprie esperienze, sulla base di alcuni brani scelti dalla Bibbia e dal Corano sulla pace e sul ruolo delle donne; è stato instaurato un lungo dialogo interreligioso, con una serie di domande reciproche e tutti sono stati concordi nell’affermare che la violenza in nome della religione è ingiustificabile. Poi è stato presentato un documento di leader cristiani e islamici che dichiara che “Amare Dio e amare il prossimo”, è il maggiore di tutti i principi, indipendentemente dalla classe, dall’ambiente o dalla religione.

Maribor, Slovenia – novembre 2021 – Nella parrocchia salesiana a Maribor, la seconda città più grande della Slovenia, con l’unica chiesa dedicata a san Giovanni Bosco, per la domenica del Cristo Re, 21 novembre, è stata festeggiata una triplice solennità. La comunità salesiana e parrocchiale ha commemorato il 35° anniversario dell’arrivo dei salesiani a Maribor e il 6° anniversario della benedizione del nuovo santuario e della consacrazione dell’altare; inoltre, mons. Peter Štumpf, SDB, vescovo di Murska Sobota, ha presieduto l’Eucaristia, concelebrata dai salesiani, con il Direttore e parroco don Janez Potočnik, SDB, e nell’occasione ha benedetto le nuove stazioni della Via Crucis, realizzate in legno dal noto scultore sloveno Peter Jovanovič.

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".