Foto Storia

Niterói, Brasile – 1890 – Alla sera del 14 luglio 1883 i primi salesiani arrivarono a Niterói, Stato di Rio de Janeiro, per iniziare l’opera di Don Bosco in Brasile. Partirono con una piccola scuola e un piccolo numero di studenti – 10, secondo le cronache. Come in molti inizi, anche qui tutto era precario, tranne la volontà di servire Dio attraverso l’educazione dei giovani. Ma negli anni aumentarono allievi e attività: nella foto sono rappresentati, insieme ai Figli di Don Bosco, gli allievi dell’Istituto “Santa Rosa” di Niterói dell’anno 1890.

Bova, Italia – 1933 – Mons. Giuseppe Cognata in visita pastorale alla Diocesi di Bova (Reggio Calabria). Lo scatto è stato realizzato durante i suoi primi anni all’Episcopato a Bova (1933-1939). Entrato in diocesi nel giugno del 1933, Monsignor Cognata – che aveva scelto come motto episcopale l’espressione paolina «Caritas Christi urget nos» – volle visitare non solo tutti i paesetti della diocesi, ma anche i gruppi di povere famiglie sparse qua e là nei luoghi più remoti e inaccessibili.

Castelnuovo Don Bosco, Italia - 1960 - Una foto emblematica che fa parte della storia salesiana: sei fratelli di sangue, della famiglia Tardivo Ghibaudo, tutti Salesiani di Don Bosco (SDB), nel 1960 scattarono una foto con la loro madre Maria Ghibaudo, davanti la casa di Don Bosco, in località “I Becchi”. I sei fratelli sono: Agostino, appartenuto all’Ispettoria del Medio Oriente (MOR), Giovanni, all’Ispettoria del Centroamerica (CAM), Giuseppe, a quella del Cile (CIL), Michele (CAM), Pietro, a quella dell’allora Argentina-Buenos Aires (ABA) e Severino, l’unico ancora vivente, appartenente a CIL. Oltre che tutti salesiani, a rendere ancora più bella questa famiglia è che tutti sono stati anche missionari.

Araimiri, Papua Nuova Guinea - giugno 1980 - Il 12 giugno 1980 la località di Araimiri, in Papua Nuova Guinea, accoglieva i primi missionari salesiani giunti nel Paese. Era l’inizio di una nuova opera di educazione ed evangelizzazione, portata avanti dai Salesiani di Don Bosco insieme a tanti volontari di diversi Paesi. Negli anni questo seme è fiorito e ha dato il via a nuove presenze, tanto che il 23 dicembre 2015 il Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, ha eretto la Visitatoria “Beato Filippo Rinaldi” di Papua Nuova Guinea e Isole Salomone (PGS), con sede a Port Moresby-Boroko Est.

Pagina 7 di 37

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".