Il Messaggio del Rettor Maggiore

Vi mando il mio affettuoso saluto, amici lettori, con il messaggio racchiuso nel titolo di questa pagina, di cui non sono io l'autore. È stato Papa Francesco che, nel Natale dello scorso anno, nel fare gli auguri alle famiglie del personale della Città del Vaticano, ha scelto come messaggio la realtà del sorriso. Così importante in questo tempo in cui spesso è assente, perché è assente anche l’accoglienza umana e rispettosa.

QUI CON VOI MI TROVO BENE

«Qui con voi mi trovo bene: è proprio la mia vita stare con voi» (MB IV, 654) è la frase sgorgata dal cuore di don Bosco che è ancora il segreto della Famiglia Salesiana.

Cari amici lettori del Bollettino Salesiano, la rivista che don Bosco portava nel cuore. Sentiva che l’umile Bollettino era il mezzo per accompagnare i primi passi dei Salesiani e delle Figlie di Maria Ausiliatrice nelle Missioni Patagoniche e per far conoscere il bene che i suoi figli facevano in tutto il mondo.

DOPO LO TSUNAMI

La pandemia ha cambiato il modo in cui ci relazioniamo con il mondo, con gli altri e con noi stessi. Abbiamo bisogno di ricostruire e rinascere con più solidarietà e consapevolezza per riprenderci da una calamità silenziosa, segnata dal dolore, dal confino, dal lutto, dalla paura.

Cosa farebbe Don Bosco oggi?

FINO A DARE LA VITA

Rendendosi conto che non poteva fermarlo, il giovane volontario salesiano lo abbracciò strettamente dicendo: “Morirò, ma non ti farò entrare in chiesa”. Così il giovane e il kamikaze morirono insieme.

Pagina 5 di 21

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".