Stampa questa pagina

India – Don Bosco Skill Mission: 100% garanzia di impiego

01 Dicembre 2017

(ANS – Bangalore) – “Don Bosco Skill Mission” è un’iniziativa di formazione professionale avanzata per le regioni dell’India meridionale, che ha la peculiarità di trovare un primo impiego per il 100% dei giovani che vi aderiscono. Don Antree Kannampuzha è in questo momento il responsabile del centro, situato a Bangalore.

di don Silvio Roggia, SDB

Don Antree qual è la peculiarità di questa iniziativa rispetto al grande impegno che già hanno i Salesiani in India per la formazione professionale coordinata da Don Bosco Tech India?

È esattamente all’interno di Don Bosco Tech India che nasce Don Bosco Skill Mission. L’obiettivo è favorire l’inserimento nel primo impiego di giovani che hanno già completato il primo livello di formazione tecnica in uno dei nostri centri o anche in altri centri non salesiani.

Il corso è residenziale per una durata di due mesi, ed è offerto gratuitamente per chi decide di aderire all’iniziativa dopo aver partecipato a tre giorni di orientamento dove si presenta in dettaglio tutto ciò che Don Bosco Skill Mission offre e richiede.

100% garanzia di primo impiego e formazione gratuita: sembra un binomio quasi impossibile da realizzare. Può spiegare il segreto dietro a questa offerta formativa?

Deriva da un accordo che Don Bosco Tech ha sviluppato con diverse aziende che offrono impiego a giovani già preparati specificamente secondo i requisiti che servono all’azienda. Le aziende sponsorizzano la formazione di due mesi che Don Bosco Skill Mission organizza, a condizione che il giovane continui per i successivi 10 mesi a essere impiegato nella ditta. È al termine dei 12 mesi che la compagnia rifonde le spese che sono anticipate da Don Bosco Skill Mission per i due mesi di formazione professionale specializzato.

In questo modo chi inizia il corso è sicuro di trovare impiego dopo i due mesi, ricevendo un buon salario rispetto al mercato del lavoro in India meridionale.  Abbiamo un servizio di accompagnamento che per tre anni segue i giovani che già sono inseriti nel loro nuovo impiego, per assicurare che le condizioni siano buone e i diritti dei giovani rispettati. Nella maggior parte dei casi le imprese facilitano anche la sistemazione dei nuovi lavoratori per quel che concerne vitto e alloggio, nelle vicinanze del posto di lavoro.

La formazione che offrite è puramente tecnica?

No. È una formazione intensiva e occupa per l’intera giornata i 120 giovani che riusciamo a ricevere ogni due mesi. Gli istruttori sono specializzati nelle competenze di meccanica (con macchine a controllo numerico), saldatura, impiantistica elettrica e di energia solare, idraulica, ristorazione secondo i requisiti specifici delle ditte che offrono l’impiego, ma sono preparati al ruolo di educatori anche attraverso un mese di formazione pedagogica e salesiana. Si cura molto l’ambiente educativo che si crea, valorizzando la diversità di origine dei partecipanti come una opportunità per educare al rispetto delle differenze etniche e religiose, un valore cruciale per il tempo in cui viviamo. Oltre alle materie tecniche c’è una intensiva preparazione linguistica per l’uso dell’inglese richiesto dall’ambiente lavorativo e sociale in cui dovranno inserirsi. Ugualmente c’è una formazione per migliorare i tratti della personalità che favoriscono una migliore inserimento sociale.

Educare evangelizzando e evangelizzare educando: vale anche per il Don Bosco Skill Mission?

Non manca mai in ogni giornata l’aspetto religioso, rispettando la diversità di appartenenze dei giovani – i Cattolici sono in media una piccola minoranza. Con don Bosco non è difficile trovare un terreno comune di dialogo e incontro anche quando si esprimono in preghiera convinzioni e sentimenti religiosi legati a tradizioni diverse. Il “Padre Nostro” è la forma preferita e più universale di rivolgersi a Dio. Tutti possono usare queste parole e nessuno le sente estranee alla sua fede. Ed è per questo che ogni giorno lo preghiamo insieme.

Articoli correlati (da tag)

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".