Interviste

(ANS – Roma) – Nella sezione “Orientamenti e Direttive” degli Atti del Consiglio Generale n°440, relativi ai mesi di luglio-dicembre 2023, è pubblicata una lettera a firma di don Gildasio Mendes, Consigliere Generale per la Comunicazione Sociale, intitolata: “Camminare con i giovani nella cultura digitale”. Il documento, motivato dalle richieste giunte da varie parti del mondo salesiano, è frutto di un lavoro di insieme realizzato nel Settore della Comunicazione Sociale, dopo dialoghi con ogni Delegato, visite e numerosi incontri. Esso viene consegnato ad ogni salesiano come un invito a conoscere sempre meglio questi mezzi ormai indispensabili della nostra vita quotidiana, per imparare a relazionarsi con essi e a farne un buon uso pastorale con i giovani.

ANS ha per questo intervistato il Consigliere Generale e in quest’intervista, rispondendo a 10 domande, don Gildasio Mendes illustra il documento e ne spiega senso e finalità.

(ANS – Roma) – Oltre un centinaio di persone provenienti da Portogallo, Spagna, Italia e Medio Oriente hanno preso parte, dal 12 al 15 ottobre 2023, a Malaga al seminario Internazionale sull’Accoglienza dei Migranti e dei Rifugiati, per riflettere sull’azione salesiana in questo campo, a partire dal riconoscimento del notevole incremento delle iniziative dedicate all’accoglienza e all’integrazione dei migranti e dei rifugiati, soprattutto nei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo. Don Emanuele De Maria, SDB, Delegato di Pastorale Giovanile dei salesiani dell’Italia Centrale (ICC), e Alessandro Iannini, Delegato per l’Emarginazione e il Disagio di ICC, che hanno partecipato al seminario, condividono ora le loro impressioni in materia.

(ANS – Messina) – Quando si parla di bioetica, don Giovanni Russo, SDB, è uno dei riferimenti più autorevoli. Il religioso salesiano, ordinario della disciplina, Direttore dell’Istituto teologico San Tommaso d’Aquino e della Scuola Superiore di Bioetica e Sessuologia di Messina, divenuta un punto di riferimento culturale a livello europeo, grazie ai suoi studi negli Stati Uniti e all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, ha il merito di aver introdotto un nuovo modello di bioetica, che avanza e suscita interesse in tutto il mondo. Pochi giorni fa ha presentato la sua ultima fatica editoriale, il nuovo manuale “Bioetica in Dialogo, Fondamenti e testi”, che lui stesso definisce “un frutto maturo del suo impegno ultratrentennale”. E oggi ce lo presenta.

(ANS – Roma) Avrebbe avuto ottime possibilità di intraprendere con successo all’università gli studi in medicina, con una borsa di studio già predisposta per l’occasione. E nei mesi estivi – almeno per un po’ – avrebbe potuto così continuare ad aiutare il padre nella pesca nel golfo di Biscaglia davanti al villaggio asturiano di Luanco. Invece – alla fine degli studi medio-superiori – sentì il richiamo religioso, divenne salesiano… con incarichi di sempre maggiore responsabilità fino a quando nel 2014 fu scelto come X Successore di Don Bosco, Santo tra i più amati. Oggi Don Ángel Fernández Artime è anche cardinale di Santa Romana Chiesa, creato da Papa Francesco il 30 settembre scorso. In deroga al motu proprio del 1962 di Giovanni XXIII non è stato ancora consacrato vescovo. Si presume che lo sarà dopo che il 31 luglio 2024 avrà rassegnato le dimissioni da Rettor Maggiore per assumere l’incarico prefigurato per lui da Papa Francesco.

Pagina 6 di 165

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".