Stampa questa pagina

Spagna – La Pastorale Giovanile salesiana celebra la festa di Don Bosco con il lancio della sua nuova piattaforma web

03 Febbraio 2021

(ANS – Madrid) – Pastoraljuvenil.es ha un nuovo look. In occasione della celebrazione della festa di Don Bosco, il Centro Nazionale di Pastorale Giovanile Salesiana (CNSPJ, in spagnolo) porta alla luce una rinnovata progettazione di questo sito web nato nel 2016 con lo scopo di coordinare, animare e riflettere sull'azione educativo-pastorale della missione salesiana. Sotto questa nuova “pelle” c'è un nuovo salto visivo in linea con le pagine ispettoriali e l’ecosistema comunicativo salesiano. Una vetrina per trasformare l’esperienza digitale dei visitatori in un portale che mantiene il suo impegno prioritario come banca di risorse e punto d'incontro “in chiave pastorale”.

L’organizzazione salesiana, creata più di cinquant'anni fa dalla Conferenza Iberica al servizio della pastorale giovanile in Spagna, indirizza questo sito web, prima di tutto, agli agenti educativi e pastorali dedicati alla formazione dei giovani - animatori, catechisti, insegnanti, educatori - nella missione salesiana, ma anche a tutti gli agenti educativi e pastorali della Chiesa. “Oltre a curare la formazione e la pubblicazione di sussidi educativi e pastorali, non perdiamo di vista l'importanza della comunicazione nel nostro tempo. È per questo che vogliamo mettere il nostro carisma al servizio di tutta la Chiesa attraverso questa nuova pagina web”, condivide don José Miguel Núñez, Direttore della CNSPJ e della rivista Misión Joven.

Questo nuovo sito web copre la proposta pastorale salesiana nel suo insieme, oltre a servire da bussola per raccogliere risorse formative e unire le linee della riflessione pastorale. “In tutti questi anni il Centro Nazionale è cresciuto e maturato, seguendo sempre nuovi percorsi pastorali per rispondere meglio alle sfide dei tempi. Attualmente continuiamo a svolgere un compito di riflessione, accompagnamento e coordinamento della Pastorale Giovanile nelle Ispettorie spagnole. Allo stesso modo, il CNSPJ è sempre stato, e vogliamo continuare ad essere oggi, un punto di riferimento per la Congregazione stessa e per la Chiesa. Ecco perché la revisione della presenza digitale è stato uno dei primi passi di questa nuova tappa”, spiega il salesiano, approfondendo il significato del progetto.

“L'esperienza ci permetterà di avvicinarvi a tutta una banca di materiali e valorizzare le risorse offerte dalle nostre riviste pastorali: Misión Joven e Catequistas. Inoltre, si offriranno materiali e opinioni in cui diversi educatori contribuiranno con esperienze, idee e riflessioni attuali”, aggiunge. Sarà disponibile anche la pubblicazione En-clave pastoral, che sarà inserita nel sito web e sarà diffusa attraverso le reti a tutti gli agenti pastorali.

Il sito web è stato creato come specchio del modello operativo della Pastorale Giovanile salesiana in quattro aree principali. La scuola, nel campo dell'educazione formale e della cultura, in cui si promuove una presenza evangelizzatrice e di qualità. Oratori e centri giovanili, come risposta educativo-pastorale al tempo libero di bambini, adolescenti e giovani. Le parrocchie che sono affidate ai Salesiani attraverso le quali arricchiscono la Chiesa locale con il carisma salesiano. Le piattaforme sociali, come risposta ai bisogni urgenti dei giovani più vulnerabili, impoveriti e a rischio di esclusione sociale.

Inoltre, su http://www.pastoraljuvenil.es ci sono varie sezioni che permetteranno di conoscere meglio il Movimento Giovanile Salesiano (MJS) o il blog “Ser Salesiano”, con un marcato carattere vocazionale, e i diversi itinerari formativi promossi in tutta la Spagna. Dall’itinerario di educazione alla fede, asse portante dell’azione pastorale; all’itinerario della preghiera, con cui si intende accompagnare l’esperienza di apertura alla trascendenza e la maturazione dell’esperienza cristiana; passando per l’itinerario di formazione affettivo-sessuale, l’itinerario di formazione all’accompagnamento, la proposta di accompagnamento dei giovani adulti cristiani o gli itinerari di formazione degli educatori nelle scuole, principalmente Direttori e Coordinatori pastorali.

Fonte: Salesianos.edu

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".