Stampa questa pagina

Corea del Sud – A Seoul nasce il secondo gruppo ADMA

22 Febbraio 2021

(ANS – Seoul) – Con don Alejandro Guevara Rodríguez, SDB, nuovo Animatore Spirituale Mondiale dell’Associazione di Maria Ausiliatrice (ADMA), quest’ultima sta vivendo una nuova primavera e in molte località, tra cui la Corea del Sud, dove stanno nascendo nuovi gruppi. Il primo gruppo ADMA in Corea del Sud è stato fondato a Gwangju, culla del carisma salesiano in Corea e ora, a Seoul, è pronto a nascerne un secondo.

Il gruppo di Gwangju conta 14 membri, con i primi 12 che hanno emesso le loro promesse nel 2016 e altri due che si sono uniti invece nel 2019. Questo gruppo ADMA, composto da diplomati della “scuola mariana” ha oggi anche 15 nuovi aspiranti. Il gruppo si riunisce mensilmente, anche se sta progettando di riunirsi ogni settimana o almeno due settimane.

Il gruppo di Seoul, invece, ha iniziato il periodo di formazione nel 2017. In questo arco di tempo hanno imparato a conoscersi reciprocamente e a conoscere Don Bosco e la storia dell’ADMA. Attualmente ci sono 7 aspiranti, pronti a emettere le promesse, previste per il prossimo 24 maggio. Gli aspiranti, che già hanno chiesto all’Ispettore l’approvazione della loro fondazione, sono in contatto anche con l'ADMA Primaria di Torino.

I due gruppi, distanti tra loro circa 300 km, hanno concordato un piano di formazione comune che comprende lo studio delle Memorie dell'Oratorio di Don Bosco, dei Regolamenti ADMA, della Lettera del Rettor Maggiore per il 150° anniversario e altri importanti documenti della Famiglia Salesiana. Si occupano inoltre di apostolato giovanile, partecipano a eventi della Famiglia Salesiana e ai pellegrinaggi.

La pandemia di Covid-19 ha tuttavia rallentato le attività e gli incontri dei gruppi ADMA si stanno svolgendo soltanto online. I membri ADMA si tengono in contatto tra loro anche grazie a Kakao-Talk, la più comune piattaforma di messaggistica coreana, e qui condividono informazioni, video e notizie utili.

Il cammino dell’ADMA in Corea del Sud è ancora lungo e non privo di sfide, ma tutti i membri sono felici di offrire il loro contributo alla Famiglia Salesiana. La rete ADMA nella Regione Asia Est-Oceania è una fonte di grande ispirazione e incoraggia tutti i membri a proseguire su questa strada.

“Siamo grati a Dio e a tutti i Salesiani e Figlie di Maria Ausiliatrice che hanno accompagnato il periodo di avvio dell'ADMA in Corea”, ha affermato suor Susanna Lee, animatrice spirituale ADMA.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".