Stampa questa pagina

RMG – Strenna 2017: SIAMO FAMIGLIA!

07 Luglio 2016

(ANS – Roma) – Nell’ambito dei lavori del Consiglio Generale, il Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, ha consegnato il titolo e le linee guida per il messaggio della Strenna del 2017: “SIAMO FAMIGLIA! Ogni casa, scuola di Vita e di Amore”.

Quest’anno il Rettor Maggiore, in linea con il Papa e tutta la Chiesa, propone di riflettere sul tema della famiglia. “Noi siamo Famiglia”, è la affermazione che apre la Strenna 2017: famiglia come luogo di vita, famiglia come scuola di Vita e di Amore. 

La scelta del tema della Strenna del 2017 è frutto di una richiesta venuta dalla Consulta della Famiglia Salesiana, che all’unanimità ha chiesto di trattare l’argomento della famiglia, guardando alle sfide che essa affronta nelle nuove congiunture, alle riflessioni dei due Sinodi e all’esortazione apostolica del Papa “Amoris Laetitia”.

La Strenna del 2017 non pretende di essere una riflessione che chiuda la discussione, ma piuttosto intende proporre sottolineature che consentano ai membri della Famiglia Salesiana di sviluppare il tema nei rispettivi contesti.

Il Rettore Maggiore fa una lettura salesiana del tema, riprende i titoli principali della lettera del Papa e poi suggerisce le linee di riflessione, a partire del Quadro di Riferimento della Pastorale Giovanile.

La presentazione già indica quelli che saranno gli impegni che dovranno scaturire dalla Strenna del 2017: in primo luogo all’interno delle famiglie prossime alle realtà salesiane; e poi nella missione della “Famiglia Salesiana alla luce del Sistema Preventivo di Don Bosco: fare del mondo una casa, come un grande cortile familiare, di amici, di tirocinio di vita, di incontro con Dio”.

Il testo integrale della presentazione della Strenna 2017 è disponibile sul sito sdb.org.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".