Stampa questa pagina

Kenya – Il Presidente di “WorldSkills International” visita “Don Bosco Boys Town”

26 Febbraio 2020

(ANS – Nairobi) – Il Presidente Onorario uscente di “WorldSkills International”, Simon Bartley, ha visitato nei giorni scorsi l’opera salesiana “Don Bosco Boys Town” (DBBT) di Nairobi. Mentre si rivolgeva a formatori e studenti, ha esortato i giovani ad abbracciare la globalizzazione, che a lungo andare finirà per soddisfare i bisogni futuri del mondo. “Il futuro del nostro mondo è nelle mani dei giovani di oggi” ha detto il dott. Bartley.

Nel corso della visita all’opera salesiana, durante la quale ha potuto ammirare laboratori e strumentazioni, conoscere alcuni allievi e docenti, il dott. Bartley ha anche speso parole di elogio per il compianto Jos de Goey, Presidente del Consiglio di Amministrazione di “WorldSkills”, che ha definito “un leader sognatore, carismatico e dedito al rafforzamento delle competenze e alla progressione sociale dei giovani”.

La missione di “WorldSkills International” è quella di elevare il profilo e il riconoscimento socio-professionale delle persone con competenze qualificate, e mostrare quanto siano importanti le competenze per raggiungere la crescita economica e il successo personale. In tal senso il lavoro di “WorldSkills International” è in sintonia con la missione del “Don Bosco Tech Africa” (DBTA) di promuovere lo sviluppo dei giovani in Africa attraverso una gestione efficiente delle risorse e la Formazione Professionale.

Durante la gradita visita, ad accompagnare il dott. Bartley c’erano da parte salesiana il Direttore esecutivo del DBTA, don TJ George; e il Direttore dell’opera DBBT, don Benn Agunga; inoltre erano presenti anche Julius K Serem e Tom Olang’o, entrambi dell’Autorità nazionale di Educazione e Formazione Tecnico-Professionale (TVETA, in Inglese). Nell’occasione la compagine ha proposto la formazione di un Capitolo keniota all’interno del “WorldSkills International”, nel quale il salesiano coadiutore John Njuguna, Vicedirettore del “Don Bosco Tech Africa”, operi come membro del Comitato Direttivo Nazionale.

Il culmine di questo impegno è stata una cena di alto profilo alla quale hanno partecipato il Dr. Kevit Desai, Segretario principale del Dipartimento di Stato della Comunità dell'Africa Orientale (EAC); la Sig.ra Joyce M. Njogu, Responsabile dell’Associazione Consultiva Nazionale dei Produttori del Kenya; il Prof. Eric Okoth Ogur, Consigliere per la Formazione tecnico-Professionale della Segreteria del Gabinetto dell’Educazione; e il Dr. Kipkirui Langat, Direttore Generale della TVETA.

Durante i cordiali colloqui don TJ George ha condiviso con gli ospiti il Manuale di Lavoro sviluppato dal Don Bosco Tech Africa, e i vari funzionari presenti hanno affermato il loro impegno a sostenere i programmi del DBTA, sottolineando che sono fatti su misura per dare competenze, responsabilità e successo alle giovani generazioni.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".