Galleria Fotografica

Torino, Italia – maggio 2021 – Ieri, lunedì 24 maggio, a partire dalle 18:30, il Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, ha presieduto la Messa della Festa di Maria Ausiliatrice, nella Basilica a Lei dedicata a Torino. Al termine della Messa, la statua dell’Ausiliatrice è stata portata sulla piazza antistante la basilica, e qui il Rettor Maggiore ha pregato e consacrato la città a Maria Ausiliatrice. Per la prima volta, l’immagine di Maria Ausiliatrice si è trovata senza i tanti fedeli che ogni anno venivano da tutto il mondo a renderle omaggio. Ma, nonostante l’assenza fisica, l’Ausiliatrice non era certo sola: da ogni dove, i fedeli si sono collegati per pregarLa e per affidarsi a Lei.

Torino, Italia – maggio 2021 – Ieri, 23 maggio 2021, sono iniziate le celebrazioni per la Festa di Maria Ausiliatrice, nell’omonima Basilica di Torino. Nel rispetto delle vigenti norme anti-Covid, mons. Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino, ha presieduto la messa vespertina delle ore 18:30. Più tardi, alle 20:30, il Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, ha presieduto la recita del Rosario dal cortile di Valdocco e offerto successivamente la “buona notte” salesiana. Per il secondo anno consecutivo, le celebrazioni per Maria Ausiliatrice sono segnate dalla pandemia e anche quest’anno ricordiamo le parole che Don Bosco rivolse ai suoi ragazzi quando il colera colpì Torino nel 1854: “Dovete restare tranquilli, se fate quello che vi dico, sarete liberi dal pericolo”. Continuiamo a pregare affinché l’Ausiliatrice continui ad accompagnarci e a proteggerci.

Roma, Italia – maggio 2021 – Nella giornata di ieri, giovedì 6 maggio, presso la Chiesa di San Domenico Savio di Roma, il Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, ha presieduto la celebrazione durante la quale hanno emesso la professione perpetua otto salesiani: Charles Carl Enrico, Dias Aquino Mazarelo, Gaetan Alphonço Rabenasolo, Kim Hyung Seok Dominic Savio, Nzota Deusdedit Eliezer, Sebamalai Saram Sathiyathas, Sukkienik Krystian e Uwizeyimana Jean Claude. “Carissimi confratelli giovani – ha detto loro il X° Successore di Don Bosco – voi offrite la vostra vita a Dio per viverla con vera passione”.

Uganda – Immagini da Palabek

Palabek, Uganda – aprile 2021 – Il campo per rifugiati di Palabek è stato ufficialmente istituito nell’aprile del 2016 e ospita attualmente più di 56.000 rifugiati e richiedenti asilo. Qui, i missionari salesiani danno accoglienza e sostegno a tutte queste persone, offrono loro una cura pastorale e gestiscono anche alcune scuole, per garantire un’adeguata educazione a bambini e ragazzi. Tra questi scatti – che ritraggono momenti di vita quotidiana nel campo – sono presenti anche delle immagini relative al periodo pasquale, con le celebrazioni della Settimana Santa, la Messa di Pasqua e i battesimi di alcuni neonati.

Pagina 7 di 32

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".