Australia – I vescovi affidano l’intera Nazione a Maria Ausiliatrice

(ANS – Melbourne) – Mentre la pandemia di Covid-19 continua a colpire la vita ...

Polonia – Il Consigliere Regionale per l’Europa Centro e Nord visita la comunità di formazione di ...

Cracovia, Polonia – maggio 2020 – Il 26 maggio don Roman Jachimowicz, Consigliere ...

Spagna – Un’opportunità senza precedenti per promuovere la solidarietà globale: “Bosco Global”, ONG ...

(ANS – Madrid) – Milioni di persone in tutto il mondo sono colpite da una crisi ...

RMG – Non calato dall’alto, ma realizzato nella sinodalità. Don Attard e il progetto per la ...

(ANS – Roma) – “È una frontiera che ha bisogno di molta riflessione...

India – Una cerimonia speciale per l’Ispettoria salesiana di Hyderabad

Hyderabad, India – maggio 2020 – Il 24 maggio, in occasione della solennità ...

Croazia – Costituito un nuovo gruppo dell’ADMA

Zagabria, Croazia – maggio 2020 - Il 24 maggio, in occasione della festa di Maria ...

R.D. Congo – Celebrazione di Maria Ausiliatrice nell’Ispettoria Africa Centrale

Lubumbashi, R.D. Congo – maggio 2020 – Il 24 maggio la casa ispettoriale ...

Notizie

(ANS – Santiago) – Negli ultimi cinque mesi l’umanità ha vissuto un periodo di incertezza dovuto alla diffusione di Covid-19. Milioni di persone sono state contagiate e migliaia hanno perso la vita a causa della pandemia. Sono tempi difficili in cui la fede di milioni di credenti è stata messa alla prova. In risposta, la Chiesa ha messo piede con decisione nei cortili digitali, per non perdere la comunione con il popolo di Dio che era costretto a rimanere nelle proprie case per ragioni di sicurezza.

(ANS – Melbourne) – Mentre la pandemia di Covid-19 continua a colpire la vita degli Australiani, i vescovi cattolici hanno deciso di affidare l’intera Nazione dell’Australia alle cure di Maria Ausiliatrice. L’atto, da realizzare mediante una preghiera appositamente composta per l’occasione, è stato realizzato in molte parrocchie e comunità di tutto il Paese, sia nella giornata di domenica 24, nella tradizionale ricorrenza della festa, sia nella giornata di lunedì, per quelle realtà che hanno posticipato le celebrazioni a motivo della concomitanza con la solennità dell’Ascensione.

(ANS – Madrid) – Milioni di persone in tutto il mondo sono colpite da una crisi sanitaria, economica e sociale senza precedenti, che ci sfida a fare del nostro meglio e a lavorare insieme per affrontare questa situazione. Le misure di confinamento che sono state adottate e che permangono in molti Paesi del mondo, necessarie per garantire la salute della popolazione, implicano difficoltà estreme per la popolazione più vulnerabile. Per chi ha meno, il fatto di dover stare a casa comporta molte difficoltà alimentari. Basta notare i milioni di persone che, in molte parti del mondo, si mettono in cammino, pur in tempo di quarantena, perché devono cercare il loro pane quotidiano.

Pagina 1 di 1069

Interviste

Editoriale

  • Grazie per essere stato così impulsivo
    • Martedì, 12 Maggio 2020

    In generale si sente dire che i giovani sono: appassionati, impavidi, idealisti, spericolati. È vero che i giovani sono così, a volte potrebbe essere un vantaggio o un pericolo. Ma, un freddo dicembre del 1859, nel silenzio della periferia di Torino, in una stanza modesta, 19 giovani ascoltavano attenti le parole di un prete sognatore e fecero un patto: promisero di darsi interamente a Dio e di aiutare i giovani per tutta la vita. E di essere come don Bosco, quel prete che soprattutto li amava.

Eventi

L'Approfondimento

  • RMG – “Perché possiamo raccontare e registrare nella nostra memoria le belle storie della vita”: Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali 2020
    • Lunedì, 25 Maggio 2020

    (ANS – Roma) – In questo momento storico, con la pandemia che infuria in molte parti del mondo e che confina altri milioni di persone a vivere in clausura, Papa Francesco ci ricorda che possiamo “tessere delle storie”. “L’atto del raccontare è essenzialmente umano. Sentiamo il bisogno di raccontare ciò che accade a noi e agli altri per trovare il senso della vita” scrive S. Kohan. Il Papa, da parte sua, ci invita a raccontare “storie che ci aiutino a riscoprire le nostre radici e la forza di andare avanti insieme”; inoltre “ci incoraggia a raccontare e condividere storie costruttive che ci aiutino a capire che siamo tutti parte di una storia più grande di noi stessi”.

Il Messaggio del Rettor Maggiore

  • PIÙ GRANDE DI TUTTO È L’AMORE
    • Giovedì, 14 Maggio 2020

    Questo è il tempo del sacrificio. In prove difficili come queste l’amore ci dà la vita.

    Miei cari amici del Bollettino, vi scrivo in un momento in cui siamo tutti attoniti e smarriti. E penso al mese di maggio, il mese dedicato alla Madre. In tutto il mondo salesiano ci siamo affidati alla nostra mamma comune, Maria Ausiliatrice, e abbiamo pregato chiedendo al Signore, con la sua mediazione, aiuto e conforto in queste ore terribili per tutti. Con in più il timore per le difficoltà che dovremo affrontare “dopo”.

Video IT

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".