Isole Salomone – Ottobre 1995 - Ottobre 2020: i primi 25 anni di presenza salesiana

(ANS – Honiara) – Quasi alla fine del mondo si trovano le bellissime Isole Salomone, ...

India – I Salesiani di Mumbai e “Don Bosco Mondo” aiutano 400 famiglie povere

Mumbai, India – ottobre 2020 - La “Don Bosco Development Society” (DBDS), ...

Etiopia – Incontro online dei Delegati di Comunicazione Sociale della Regione Africa-Madagascar

(ANS – Addis Abeba) – Parlando di Comunicazione Sociale, l’art. 43 delle ...

Sierra Leone – Ordinato sacerdote il salesiano Samuel Sorie Sesay

Lungi, Sierra Leone – ottobre 2020 – Il 3 ottobre, nella chiesa di Maria Ausiliatrice, ...

Brasile – Il progetto AMA consegna 6 pozzi artesiani ai villaggi indigeni

Campo Grande, Brasile – ottobre 2020 – Il progetto “Assistenza Missionaria ...

Italia – La forza dell’azione missionaria deve partire dall’oratorio

(ANS – Torino) – Il mese di ottobre, mese missionario, porta in sé il germe ...

Polonia – Campagna “Bambini del Messico. La Scuola riporta indietro l’infanzia”

Varsavia, Polonia – ottobre 2020 – Domenica 18 ottobre viene celebrata in tutto il ...

Notizie

(ANS – Monaco) – Nella notte di venerdì 16 ottobre 2020 è scoppiato un incendio presso l’opera “Salesianum” di Monaco di Baviera. Un’area del settore deputato all’ospitalità, situata al terzo piano della struttura, è risultata completamente bruciata. Circa 400 persone si trovavano nell’intera struttura in quel momento, e sono state portate in salvo dai Vigili del Fuoco. Quattro giovani sono stati leggermente feriti e portati nelle strutture sanitarie di Monaco per sospetta inalazione di fumo.

(ANS – Honiara) – Quasi alla fine del mondo si trovano le bellissime Isole Salomone, così chiamate dall’esploratore spagnolo Álvaro de Mendaña perché credute la sede delle mitiche miniere del Re Salomone. Questo piccolo Paese di circa 992 isole, con una popolazione di 700.000 persone, 70 diverse tribù e altrettante lingue, ha accolto i salesiani proprio 25 anni fa: nel 1995 l’allora arcivescovo di Honiara, mons. Adrian Smith, SM, accolse i Figli di Don Bosco nella sua arcidiocesi e gli affidò la cura della parrocchia “Cristo Re” a Tetere. I primi pionieri missionari furono don Pedro Balcazar, messicano, il salesiano coadiutore giapponese Tanaka Yukihiro, e don Nichizawa Pedro Manabu, boliviano. Ad essi si aggiungessero, alcuni mesi dopo, don Ambrose Pereira, indiano, e don Luciano Capelli, oggi divenuto mons. Capelli, vescovo di Gizo, diocesi suffraganea dell’arcidiocesi di Honiara.

(ANS – Addis Abeba) – Parlando di Comunicazione Sociale, l’art. 43 delle Costituzioni Salesiane recita: “Il nostro Fondatore intuì il valore di questa scuola di massa, che crea cultura e diffonde modelli di vita, e s’impegnò in imprese apostoliche originali per difendere e sostenere la fede del popolo. Sul suo esempio valorizziamo come doni di Dio le grandi possibilità che la Comunicazione Sociale ci offre per l’educazione e l’evangelizzazione”. Questo è stato quasi esattamente il senso delle parole conclusive pronunciate da don Gildásio Mendes dos Santos, Consigliere Generale per la Comunicazione Sociale, in un articolato intervento su Don Bosco comunicatore, nell’ambito dell’incontro online dei Delegati di Comunicazione Sociale della Regione Africa-Madagascar.

Pagina 1 di 1172

Interviste

Eventi

L'Approfondimento

  • Italia – La forza dell’azione missionaria deve partire dall’oratorio
    • Lunedì, 19 Ottobre 2020

    (ANS – Torino) – Il mese di ottobre, mese missionario, porta in sé il germe della reciprocità e dell’atto spontaneo del donare all’altro, al fratello in difficoltà. Per la Procura Missionaria salesiana di Torino, “Missioni Don Bosco” ottobre è un periodo in cui celebrare l’importanza di essere uniti come Cristiani, in nome della solidarietà e della fratellanza. Il Papa su questo tema ha appena firmato il documento sull’amicizia sociale e la fraternità, e con questa terza Enciclica il Pontefice vuole dare un messaggio forte in questo momento storico in cui ad una crisi socio-economica ed ecologica si aggiunge quella sanitaria, per via del coronavirus.

Il Messaggio del Rettor Maggiore

  • DA VALDOCCO A TUTTO IL MONDO...
    • Mercoledì, 14 Ottobre 2020

    Abbiamo la gioia di consegnare alla Famiglia Salesiana del mondo il nuovo allestimento museale dei luoghi delle origini, dell’avventura educativa e spirituale di Don Bosco. Sono stati ristrutturati gli ambienti collocati sotto il cortile e la Casa Madre e la collezione di oggetti appartenuti a Don Bosco e alla prima comunità salesiana

Video IT

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".