Santità Salesiana

La nostra Postulazione interessa 171 tra Santi, Beati, Venerabili, Servi di Dio. 9 Santi; 118 ...

Italia – Papa Francesco conclude l’incontro dei vescovi “Mediterraneo frontiera di pace”

Bari, Italia – febbraio 2020 – Il 23 febbraio Papa Francesco ha raggiunto Bari per ...

Italia – CG28: unità e diversità nell’orizzonte mondiale e nelle comunità locali

(ANS – Torino) – Diversità di volti e molteplicità di lingue sono ...

Italia – CG28: Apertura ufficiale dei lavori a Torino-Valdocco

(ANS - Torino) - Dopo una settimana di lavori – quasi una preparazione e anche un assaggio di ...

Italia – Apertura ufficiale CG28, il Rettor Maggiore: “Noi siamo qui Chiesa, uomini consacrati, ...

(ANS - Torino) - Il Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, ha esordito con ...

Italia – CG28, Cardinale Rodríguez Maradiaga, SDB: “Siamo chiamati a servire i giovani poveri e ...

(ANS – Torino) – Sabato 22 febbraio ha avuto luogo l’apertura ufficiale del ...

Italia – CG28, apertura ufficiale: “Un tempo forte di incontro, di preghiera e di discernimento”

(ANS - Torino) - Don Bosco certamente è contento e gioisce nel sentire le espressioni ...

RMG – 25 febbraio: 90° del martirio di San Luigi Versiglia e San Callisto Caravario

(ANS – Roma) – In uno dei suoi sogni profetici Don Bosco aveva visto elevarsi al Cielo ...

Argentina – L’oratorio salesiano: “La vocazione della gioia”

(ANS – Santiago del Estero) – L’Argentina è la prima terra missionaria ...

Notizie

(ANS – Roma) – In uno dei suoi sogni profetici Don Bosco aveva visto elevarsi al Cielo due grandi calici con i quali i suoi figli avrebbero innaffiato la missione salesiana in Oriente: uno era pieno di sudore e l’altro di sangue. Trascorsi alcuni decenni, dalla Cina don Luigi Versiglia avrebbe scritto ad un altro salesiano che gli aveva inviato un calice sacro in dono: “Il nostro venerabile Padre, Don Bosco, quando ha sognato la Cina, vide due calici pieni del sudore e del sangue dei suoi figli... Possa il Signore far sì che io restituisca ai miei superiori e alla nostra Pia Società il calice che mi è stato offerto. Che trabocchi, se non del mio sangue, almeno del mio sudore!”.

(ANS – Torino) – Diversità di volti e molteplicità di lingue sono l’espressione della varietà di culture e di situazioni nella quale è incarnata l’esperienza educativa di Don Bosco. Non manca la fraternità, che crea ponti in ogni occasione nella quale c’è da superare un confine e c’è da comprendere un pensiero, un’esperienza, una tradizione e una storia.

(ANS - Torino) - Il Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, ha esordito con alcuni ringraziamenti per i tanti ospiti, Salesiani e rappresentanti dei gruppi della Famiglia Salesiana.

Pagina 1 di 996

Interviste

  • Italia – CG28, Cardinale Rodríguez Maradiaga, SDB: “Siamo chiamati a servire i giovani poveri e abbandonati con amore”
    • Lunedì, 24 Febbraio 2020

    (ANS – Torino) – Sabato 22 febbraio ha avuto luogo l’apertura ufficiale del 28° Capitolo Generale, al quale sono stati invitati salesiani vescovi e cardinali del mondo. Tra coloro che sono arrivati a Torino-Valdocco c’era anche il cardinale Óscar Andrés Rodríguez Maradiaga, SDB che, oltre ad avere un cuore riconoscente per la “Madre Congregazione”, come ha dichiarato nella sua intervista, è uno dei membri del “Consiglio dei Cardinali” di Papa Francesco. Nell’intervista, realizzata da Antonio Labanca, il cardinale intravede un futuro entusiasmante.

Editoriale

  • Anno 2020: “I giovani in prima linea”
    • Lunedì, 13 Gennaio 2020

    Quali giovani dovrebbero essere i protagonisti della storia?

    I giovani agnostici?

    I giovani che hanno una fede tiepida? Sì

    I giovani che sono lontani dalla Chiesa? Sì

    Ogni giovane ha qualcosa da dire agli altri, agli adulti, ai sacerdoti, alle suore, ai vescovi e al Papa.

Eventi

L'Approfondimento

  • Argentina – L’oratorio salesiano: “La vocazione della gioia”
    • Lunedì, 24 Febbraio 2020

    (ANS – Santiago del Estero) – L’Argentina è la prima terra missionaria pensata e desiderata da Don Bosco. Il 1° novembre 1875, Papa Pio IX ricevette i membri della Spedizione Missionaria Salesiana e li benedisse. Il 14 novembre, tre giorni dopo la celebrazione dell’invio nella chiesa di Valdocco, la spedizione salesiana inviata e benedetta da Don Bosco partì dal porto di Genova per Buenos Aires. Da allora i salesiani in Argentina hanno fondato città, ospedali, esplorato fiumi, scavato pozzi, creato scuole di ogni tipo e dato nomi a laghi e montagne, ma soprattutto, ovunque siano arrivati, hanno creato degli “oratori salesiani”.

Il Messaggio del Rettor Maggiore

  • LA FORZA DELL’AMORE
    • Venerdì, 14 Febbraio 2020

    Il mese che stiamo vivendo è segnato dall’inizio della Quaresima, in preparazione alla Pasqua del Signore. Dopo l’intervallo gioioso del Carnevale, la Chiesa ci propone i segnali stradali che ci guidano nel nostro cammino verso la Pasqua: la preghiera, il digiuno e la carità. In questo mio saluto, vi propongo una riflessione che ha molto a che fare con un ottimo modo di prepararsi alla Pasqua. Il modo di vivere sempre, di più e meglio, amando, ma amando veramente, come si dice in modo colloquiale, "finché fa male".

Video IT

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".