Spagna – Festa della Solidarietà della Famiglia Salesiana per i 50 anni di “Misiones Salesianas”

Madrid, Spagna – aprile 2021 – Il 17 aprile, in occasione dei 50 anni della Procura ...

Repubblica Democratica del Congo – Educare le giovani perché siano le leader di oggi e di domani

(ANS – Bukavu) – Quest’anno la scuola di mestieri “Tuwe Wafundi”, ...

India – “Don Bosco Tech” abilita la prima classe di allievi in Gestione delle Operazioni dei Centri ...

(ANS – Bangalore) – L’11 aprile 2021, presso la “Don Bosco Skill ...

Haiti – “Lakay Don Bosco”: tre tappe per passare da minori di strada a giovani con una seconda ...

(ANS – Port-au-Prince) – La questione dei bambini e ragazzi di strada non è una ...

Spagna – Il calciatore Carlos Soler e IKEA ristrutturano un’aula del Centro Diurno “Entre Amics” ...

Valencia, Spagna – aprile 2021 – Il calciatore del Valencia CF, ed exallievo salesiano, ...

Burundi – Pellegrinaggio di bambini e giovani disabili al Santuario di Maria Ausiliatrice

Bujumbura, Burundi – aprile 2021 – Circa 200 tra bambini e giovani con ...

Isole Fiji – Secondo incontro della Famiglia Salesiana

Suva, Isole Fiji – aprile 2021 – La Famiglia Salesiana delle Isole Fiji si è ...

Notizie

(ANS - Quetzaltenango) – Da sempre l’impegno salesiano per la tutela, promozione e lo sviluppo delle popolazioni indigene ha compreso anche la cura delle loro culture e degli idiomi tradizionali. È in quest’ottica che si collocano gli importanti passi compiuti dalla “Universidad Mesoamericana” del Guatemala – parte della rete delle Istituzioni Salesiane di Educazione Superiore – per la promozione dello studio, della comprensione e della valorizzazione del passato preispanico, passi che hanno portato di recente alla pubblicazione di una “Grammatica Fondamentale K’ichee’”.

(ANS – Bukavu) – Quest’anno la scuola di mestieri “Tuwe Wafundi”, animata dai salesiani, ha accolto 21 ragazze – su 151 allievi – che hanno chiesto di imparare un mestiere tradizionalmente riservato ai maschi: muratore, falegname, meccanico, saldatore. Al Centro Don Bosco ci sono anche altre donne: due insegnanti, due assistenti sociali, tre tirocinanti, una cuoca… e circa una dozzina di Salesiane Cooperatrici vi compie visite regolari. C’è quindi un numero consistente di donne che, sempre più e a buon diritto, intende celebrare il loro essere donne e il contributo che, come tali, possono dare in ogni ambito della vita sociale. I salesiani, in tal senso, non fanno altro che incoraggiarle in questo percorso di consapevolezza e riconoscimento.

(ANS – Port-au-Prince) – La questione dei bambini e ragazzi di strada non è una novità per Haiti. Già nel 1988 venne avviata un’opera salesiana a loro specialmente dedicata, con un programma strutturato per cercare di recuperare umanamente e socialmente i minori più emarginati. Oggi quel progetto prende il nome di “Lakay Don Bosco” e prevede un percorso di riscatto suddiviso in tre tappe.

Pagina 1 di 1317

Interviste

  • Etiopia – Da Addis Abeba ad Harvard, con Don Bosco nel cuore
    • Mercoledì, 14 Aprile 2021

    (ANS – Addis Ababa) – Yeabsira Tofik Mohammed, studentessa dell’ultimo anno della scuola salesiana “Don Bosco” di Mekanissa, ad Addis Abeba, è stata ammessa a studiare dal prossimo anno accademico alla prestigiosissima Università di Harvard. La ragazza è super-emozionata per questo suo importante successo e ha condiviso la sua gioia con il Bollettino Salesiano dell’Etiopia.

Eventi

  • Filippine – Apertura della Porta Santa del Giubileo al Santuario Nazionale di Maria Ausiliatrice
    • Lunedì, 19 Aprile 2021

    (ANS - Parañaque City) – Presieduta da mons. Francesco Panfilo, salesiano arcivescovo emerito di Rabaul, domenica 11 aprile è stata celebrata la solenne Eucaristia di apertura della Porta Santa del Giubileo nel Santuario Nazionale di Maria Ausiliatrice a Parañaque City. A motivo delle restrizioni anti-contagio di Covid-19, solo un piccolo numero di fedeli ha potuto partecipare dal vivo alla celebrazione, che è stata comunque toccante ed emotivamente partecipata, anche a motivo della coincidenza con la Festa della Divina Misericordia.

L'Approfondimento

  • Messico – Nemmeno la pandemia può fermare il Refettorio Salesiano “Padre Chava”
    • Venerdì, 16 Aprile 2021

    (ANS – Tijuana) – Il “Proyecto Salesiano Tijuana” A.C. (PST) da 34 anni porta un po’ di speranza a Tijuana, Baja California Norte, Messico. Oggi si articola in 8 programmi (5 oratori, 2 istituzioni educative e una mensa pubblica), dislocati nelle zone più vulnerabili e conflittuali della città, e ogni mese serve circa 30.000 persone con cibo, servizi medici e psicologici, consulenza legale, sport, attività culturali ed educazione di base. Durante la pandemia il PST si è visto obbligato a sospendere alcune attività, nella parte educativa si è adattato ai protocolli suggeriti dal governo, nelle Messe ha seguito le indicazioni giunte dall’arcidiocesi di Tijuana... Ma l’unico posto dove le porte non sono mai state chiuse, pur rispettando sempre le norme di biosicurezza, è stato il Refettorio Salesiano “Padre Chava”.

Il Messaggio del Rettor Maggiore

  • LA VERA RISURREZIONE
    • Mercoledì, 31 Marzo 2021

    Quella che tocca la vita delle persone e le trasforma.

    Cari amici, lettori del Bollettino Salesiano, vi saluto con il solito affetto attraverso questa rivista fondata dallo stesso Don Bosco, che attraverso essa ha voluto far conoscere la realtà salesiana di quella giovane Congregazione che era nata con lui su disegno di Dio e che stava crescendo a poco a poco. Come si legge nel Bollettino Salesiano del 1877, questo "viene pubblicato per dare un resoconto delle cose fatte o da fare secondo il fine della missione salesiana che è la cura delle anime e il bene della società civile".

Video IT

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".