Etiopia – I salesiani in aiuto alle persone nella pandemia di COVID-19

Addis Abeba, Etiopia – marzo 2020 – La pandemia di COVID-19 sta colpendo anche il ...

RMG – Un messaggio di fede e speranza da parte del Rettor Maggiore

(ANS – Roma) – Il momento che stiamo vivendo deve rafforzarci nella fede e deve ...

Cile – Solidarietà salesiana in tempi di crisi: “Questo scenario ci chiama a non restare a braccia ...

(ANS – Santiago de Chile) – L’Ispettore dei Salesiani in Cile ha inviato una ...

Olanda – Il “Don Bosco Rijswijk” porta pasti a domicilio alle persone anziane e sole

Rijswijk, Olanda – marzo 2020 – Anche il centro giovanile “Don Bosco ...

Marocco – “Ci siamo sentiti compresi, appoggiati, valorizzati, amati”. Il card. López ricorda la ...

(ANS – Rabat) – “Papa Francesco ci ha insegnato che non è un problema ...

Vietnam – I ragazzi del convitto imparano l’arte della sartoria

Gò Vấp, Vietnam - 1952 - La prima opera salesiana avviata in Vietnam fu un convitto ad ...

Notizie

(ANS – Ratchaburi) – I Salesiani Cooperatori della Thailandia si stanno adoperando per il recupero e reinserimento sociale dei giovani con precedenti penali, offrendo loro una ricetta antica, ma sempre attuale: quella del Sistema Preventivo di Don Bosco. In tal modo, assicurano ai ragazzi, potranno dare più valore e più amore alle loro vite.

(ANS – Lima) – Secondo BBC World News, il Perù è il Paese dell’America Latina con il maggior progetto di impulso contro il Covid-19. Il 1° aprile, il Ministero della Salute del Perù ha confermato che 47 persone sono morte a causa di Covid-19, 1.323 sono i casi confermati e 198 le persone ricoverate in ospedale. Nonostante la situazione estremamente difficoltosa, il governo peruviano non ha dimenticato né i poveri, né i migranti che sono rimasti bloccati. “In dialogo con la Congregazione salesiana e con il permesso del Superiore, don Manuel Cayo – ha dichiarato don José Valdivia, Economo ispettoriale – è stato messo a disposizione il principale cortile della Casa Ispettoriale perché possa accogliere i bisognosi fino a che sia conclusa questa pandemia”.

(ANS – Santiago de Chile) – L’Ispettore dei Salesiani in Cile ha inviato una lettera ai suoi confratelli salesiani invitando alla solidarietà e a mettere la creatività personale e comunitaria al servizio della realtà sanitaria che si sta vivendo in questo periodo di pandemia di COVID-19.

Pagina 1 di 1028

Interviste

Editoriale

  • Tra paura e speranza
    • Lunedì, 23 Marzo 2020

    È mezzogiorno, siamo a Roma, nella casa salesiana del “Sacro Cuore”, posta di fronte alla Stazione Termini, la stazione ferroviaria più importante d’Italia. Ogni giorno vi passano mezzo milione di persone, ma oggi solo una ventina di persone si muovono con il volto coperto da mascherine.

Eventi

L'Approfondimento

Il Messaggio del Rettor Maggiore

Video IT

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".