L'Approfondimento

(ANS – Roma) – Il mondo sta osservando come si sviluppa la pandemia. La dinamica preventiva è la risposta migliore: ancora una volta, prevenire è meglio che curare. Questa è stata anche la risposta di Don Bosco per superare il colera. Secondo il testo delle Memorie Biografiche, fu profondamente umano e cominciò dal raccomandare ai suoi giovani esattamente “gli stessi rimedi prescritti dai medici: sobrietà, temperanza, pace della mente e coraggio”. Più tardi, essendo anche profondamente santo, “prescrisse” la “medicina migliore e più efficace”: la fiducia in Maria Ausiliatrice, “Salute degli Infermi”, e la vita “in grazia di Dio” (MB V, 83).

(ANS - Santiago) - Nel bel mezzo di questa pandemia alcune celebrazioni passano in secondo piano, ma la Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni non può passare inosservata. In questo momento culminante della storia abbiamo pianto la morte di migliaia di persone che sono decedute a causa di Covid-19 e abbiamo anche pianto la morte di decine di sacerdoti a causa di questa pandemia. La vocazione è una chiamata di Dio ad alcuni, e sta a ciascuno di noi "trovare il coraggio di dirgli di sì, offrendo la propria vita", come scrive Papa Francesco nel Messaggio per la 57ª Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni.

(ANS – Sidney) – Le aule sono chiuse, i cortili della scuola sono vuoti e le aule del personale sono silenziose. Una normale giornata di scuola ora prende vita attraverso uno schermo e un paio di cuffie. Ma in un periodo di incertezza e cambiamento una cosa rimane costante: gli insegnanti troveranno un modo per insegnare e gli studenti troveranno un modo per imparare.

(ANS – New Delhi) – Jamlo Makdam, una ragazzina lavoratrice di 12 anni, migrante interna tra gli Stati dell’India, è morta alcuni giorni fa cercando di tornare dallo Stato di Telangana, dove lavorava, nel suo Stato di origine, il Chhattisgarh. La piccola Jamlo era dovuta emigrare dal suo villaggio a causa della povertà in cui versa la sua famiglia, che sopravvive con i prodotti della foresta, e per cercare un’altra fonte di reddito i genitori l’avevano mandata con un gruppo di migranti interni stagionali a lavorare alla raccolta del peperoncino.

Pagina 7 di 103

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".