Notizie

(ANS – Nuova Delhi) – Anche l’India sta fronteggiando la sfida globale del coronavirus. Il governo ha imposto il blocco totale della Nazione (lockdown) fino al 14 aprile. 1,3 miliardi di cittadini indiani, quasi un quinto della popolazione mondiale, dovrebbero “dimenticare cosa significa uscire”, come ha detto il Primo Ministro Modi nel suo messaggio. Finora i numeri di contagi e decessi sono contenuti, ma si teme che le basse cifre siano legate alla mancanza di test, più che del virus.

(ANS – Milano) – COVID-19 ha raggiunto tutto il mondo. Particolarmente critica è la situazione nel nord Italia, dove anche i Salesiani di Don Bosco dell’Ispettoria Lombardo-Emiliana (ILE) soffrono le conseguenze del contagio e hanno dovuto piangere la perdita di alcuni confratelli.

(ANS – Roma) - Il 24 marzo, giorno della commemorazione mensile di Maria Ausiliatrice, si è conclusa la novena straordinaria proposta dal Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, in considerazione dell’emergenza sanitaria provocata dalla diffusione del Coronavirus. Al termine della Novena straordinaria a Maria Ausiliatrice, pregata in tutto il mondo salesiano, il Rettor Maggiore ha invitato a fare un Atto di Affidamento, rinnovando con il cuore di Don Bosco la propria fiducia a Maria Santissima, in quest’ora di grande prova e sofferenza.

(ANS – Belo Horizonte) – In questi tempi difficili per via della pandemia mondiale del coronavirus, le équipe educative dell’Ispettoria “San Giovanni Bosco” di Belo Horizonte (BBH) offrono numerose proposte e si tengono in contatto con gli studenti che sono a casa. È stata inoltre lanciata una campagna didattica apposita per le reti sociali e l’applicazione Clipescola, utilizzata dalle scuole, che mostra la figura del Padre e Maestro della Gioventù come il “Capitan Giovanni Bosco”, un astronauta che guida gli studenti nello svolgimento di varie attività casalinghe.

(ANS - Roma) – Il coronavirus sta mettendo tutti quanti a dura prova. “Ci siamo” è l’assicurazione che “Salesiani per il Sociale APS” dà attraverso le tante presenze in tutto il territorio nazionale. Ci stiamo è l’impegno educativo con chi fa più fatica, che prosegue ora come prima, solo con modalità diverse, facendo un ricorso maggiore ai serbatoi di creatività e tenacia. Ecco solo alcuni esempi che provengono dai tanti avamposti educativi che l’organizzazione salesiana cura in tutt’Italia.

(ANS – Lima) – La crisi generata da COVID-19 in molti Paesi dell’America Latina sta trascinando milioni di persone in una situazione di povertà e miseria. Il Presidente del Perù, Martín Vizcarra, ha annunciato la misura che prevede per i 15 giorni di quarantena decretata dal governo un assegno di 380 soles (108 dollari) ad ogni famiglia vulnerabile. I salesiani, da parte loro, non stanno a guardare. A Magdalena del Mar, quartiere di Lima, continuano ad occuparsi di più di cento ragazzi venezuelani, mentre la “Fundación Don Bosco” consegna cibo alle famiglie povere.

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".