Fotonotizie

Cracovia, Polonia – maggio 2020 – In occasione dell’Anno dedicato a San Giovanni Paolo II, celebrato in Polonia, il 18 maggio, giorno del 100° anniversario della sua nascita, il “Teatro TV” ha presentato lo spettacolo “Vocazione“ (Powołanie), sulla via del sacerdozio di Karol Wojtyła, realizzato da Paweł Woldan. Alcune scene sono state girate nella chiesa salesiana “San Stanislao Kostka” a Cracovia-Dębniki. Infatti, Karol Wojtyła, come studente dell’Università Jagellonica, lavoratore delle cave di pietra della “Solvay” e chierico del seminario clandestino, frequentò la parrocchia salesiana negli anni dal 1938 al 1944. I Salesiani di Cracovia hanno contribuito alla realizzazione dello spettacolo, soprattutto dal punto di vista logistico. La storia comincia a Cracovia dove Karol arriva con suo padre da Wadowice per studiare Letteratura Polacca all’Università Jagellonica, e termina con la sua ordinazione sacerdotale. Si riferisce anche al tempo della II Guerra Mondiale, quando il giovane Karol matura spiritualmente, legge “straordinari” libri, studia clandestinamente e sulla sua strada incontra Jan Tyranowski, oggi Venerabile, che diventa il suo mentore, lo introduce alle riflessioni di carattere mistico (san Giovanni della Croce) e lo spinge al lavoro spirituale su di sé. Wojtyła prende una decisione di vita: lascia il gruppo teatrale di Mieczysław Kotlarczyk ed entra in seminario. Nei titoli di coda del film si possono leggere le parole di ringraziamento al parroco, don Zygmunt Kostka, e all’Economo ispettoriale di PLS, don Gabriel Stawowy.

Hyderabad, India – maggio 2020 – L’8 maggio la Conferenza di Religiosi dell’India (CRI) della regione Telangana ha donato 20.000 mascherine di protezione al Ministro della Salute della regione, l’on. Sri Etela Rajendra. L’evento si è svolto alla presenza di varie autorità governative, don Thathireddy Vijaya Bhaskar, SDB, Presidente della CRI, con i membri dell’organo esecutivo. Le mascherine di protezione sono state prodotte da molte suore nei loro conventi e da giovani dei centri di formazione. Fino a quella data la CRI ha distribuito 57.080 mascherine, 23.080 disinfettanti; ha fornito cibo a 115.674 persone, razioni e kit di igiene a 35.542 famiglie. Inoltre don Bellamkonda Sudhakar, Direttore Esecutivo del “Bosco Seva Kendra”, ha presentato al Ministro le varie attività di aiuto e soccorso che hanno raggiunto oltre 30.000 persone.

Riobamba, Ecuador – maggio 2020 – In questo periodo di pandemia i giovani dei vari gruppi pastorali dell’Unità Educativa “San Tommaso Apostolo”, in coordinamento con la comunità salesiana di Riobamba, sviluppano un progetto di solidarietà con le persone più vulnerabili.

Colle val d’Elsa, Italia – maggio 2020 - Da 3 settimane la Caritas di Colle val d’Elsa (Siena), si è attivata con la Protezione Civile locale per dare sostegno e speranza a tanti poveri. In un secondo momento sono arrivati anche 17 giovani, animatori o amici dell’Oratorio salesiano di Colle val d’Elsa, che si sono voluti rendere utili. Armati di mascherine, guanti e soluzioni liquide disinfettanti, mantenendo le opportune distanze e secondo dei turni prestabiliti, accolgono le tantissime donazioni che arrivano dai colligiani e dai supermercati della zona, preparano i pacchi alimentari e li consegnano. Nei prossimi giorni i ragazzi continueranno il loro servizio autonomamente, senza la Protezione Civile, anche grazie al Servizio Civile Universale che “Salesiani per il Sociale APS” ha destinato temporaneamente a quest’opera in fase di rimodulazione progettuale dovuta all’emergenza.

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".